bartolopestalozidipinerolo

L'aggregatore Di Pinerolo

551 posts in this topic

Si l'ho letto. Titolo fuorviante ok, so pure io che non sono andati là per sbaglio.

Tifoso di medio del calcio, succube e passivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la chiamo passione, chiamala come vuoi.... Se al posto di una partita di calcio ci fossero stati i mondiali di ciclismo su pista, in Svezia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La passione in tal caso è cieca perché si è presi per il didietro da istituzioni e società... le uniche a non perderci, a differenza del tifoso.

Stima per il senso d'appartenza di quei tifosi, ma avrei qualcosa da ridire sul subire queste cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chi a seguito questo tour, lo sintetizzo bene sedico che majka ha menato tutti sulle montagne ma oggi lo menano a crono e perde la vetta della classifica generale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quanto pare il mio amore majka ha vinto, godo come un riccio!

Ps scusate la gayetá della frase, ma lui come ciclista mi piace un botto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caspita per noi torinesi sarebbe l'occasione di andarsi a beccare una sverniciata epica. 

Scende fino a Mocchie quindi il raggio di sverniciamento potenziale e' abbastanza gigantesco.

 

Prevedo svariate bandiere della Sardegna in giro per la Valle di Susa alternate a bandiere No Tav.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il trentino Nicola Conci primo sul traguardo della Pinerolo - Sestriere di ciclismo juniores con la risalita dell'intera Val Chisone.

Secondo Daniel Savini, terzo Simone Curioni.

Per Nicola la soddisfazione di venir premiato dal ct della nazionale italiana Davide Cassani.

 

 

http://www.ecodelchisone.it/news/2014-08-24/trentino-conci-padrone-pinerolo-sestriere-ciclismo-juniores-trionfo-colle-davanti-cassani-18327

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.ilsecoloxix.it/p/spr/2014/08/29/AROcc1mB-vuelta.shtml

invece è andata bene a demarchi

 

Vuelta: a De Marchi la settima tappa

(ANSA) - ROMA, 29 AGO - Primo successo italiano alla Vuelta di Spagna: Alessandro De Marchi (Cannondale) ha vinto per distacco la 7/a tappa, 169 km da Alhendin ad Alcaudete, in Andalusia. Il 28enne friulano ha preceduto di oltre un minuto e mezzo il canadese Ryder Hesjedal (Garmin-Sharp) e il francese Hubert Dupont (Ag2R-La Mondiale). Lo spagnolo Alejandro Valverde (Movistar) conserva la maglia rossa di leader della classifica. De Marchi è scattato al km 39 con 3 compagni di fuga che ha poi staccato a 13 km dall'arrivo.
Edited by bartolopestalozidipinerolo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.