Xero

We are going Awol

270 posts in this topic

ciao!

è un po' che ci stavo pensando e sia per non rispondere sempre alle stesse domande sia per riunire un po' chi ha una specialized awol ho deciso di aprire una nuova discussione (magari con qualche foto)...

a parer mio è una bomba di bici e mi stupisce ogni giorno di più, so che ne è molto entusiasta anche @FoRzen e @ste.ferrara che l'ha usata a fare il cammino di santiago, mi piacerebbe sapere anche qualche considerazione da @Jombe (eternamente riconoscente per avermi procurato in kit telaio) e mi sembra di aver capito che anche qualcuno dei cani sciolti ne ha una (@marianel?)

 

detto questo se è una cazzata si chiude, in caso contrario sono più che lieto di rispondere a riguardo

Edited by Xero (see edit history)
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seguo la discussione, appena ho tempo scrivo pure io due parole :)
 

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ebbene, purtroppo ho avuto una piccola disavventura con la mia Awol ma che fortunatamente ha un lieto fine su due fronti...eccovi la storia...

Sulla mia Awol monto ruote assemblate da me con mozzi Hope pro Evo 2, cerchi Mavic XM 419 tubeless disc e raggi DT comptition da 2.0x1.8x20.0 . Assemblo spesso ruote per i clienti del negozio, quindi non son decisamente un nabbo della raggiatura, ciò nonostante non riuscivo a capire perchè la mia ruota posteriore, per esser centrata nel telaio, doveva esser raggiata asimmetrica, ovvero con il cerchio spostato di quasi 7mm verso il lato trasmissione rispetto alla battuta del mozzo.

Ho effettuato svariate ricerche in merito, ma nulla ho trovato al riguardo in rapporto alla combo Hope, Awol.

Ma tutto funzionava alla perfezione, quindi avevo smesso di pormi la quastione (avevo anche misurato il telaio per assicurarmi che fosse dritto)

Tre settimane fa però ho avuto un incidente; un simpatico automobilista ha deciso di "venirmi nel culo" alla partenza da un semaforo. Fortunatamente andavamo piano, io non son nemmeno caduto dalla bici, ma il risultato è quanto potete vedere nelle foto. L'automobilista si è assunto tutte le sue responsabilità, ma non voleva chiamassimo la polizia ed andare tramite assicurazione perchè era con l'auto del lavoro e mi spiegò che altrimeti avrebbe avuto non pochi problemi con il datore di lavoro, così la risolvemmo tra noi. Feci una stima del danno, stando largo nei prezzi e contando eventuali imprevisti...in totale, prelevò 300 euro in contanti e la chiudemmo li.

Così via, ri-ordino il cerchio ed i raggi su Rose, ricevo il tutto, raggio la ruota centrata a dovere e stesso problema di centratura.

Allora mi perviene una illuminazione! E se non fosse la ruota che ha bisogno di esser scentrata, ma bensì son i forcellini scorrevoli della Awol che son mal regolati?

Monto la ruota, raggiata centrata a puntino, regolo le viti di tensione dei forcellini e....magia! Tutto è centrato alla perfezione!!

L'errore era stato credere di poter far affidamento al 100% alle tacchette di regolazione stampate sui forcellini la prima volta che ho montato la bici.

Per concludere, incidente si, ma 300 euro ricevuti a fronte di una spesa di 60 euro per il cerchio più i raggi e problema della centratura risolto.

#ognitantounagiuoia

 

 

20150929_091731.jpg

20150929_091747.jpg

20150929_091801.jpg

20150929_101002.jpg

20150929_101051.jpg

20151024_100039.jpg

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Jombe mentre leggevo stavo pensando proprio a quel problema!

a me era successo in un altra maniera, ruota centrata perfetta, copertone fatboy da 29x1.7 e la ruota con parafango non aveva alcun tipo di problema, la sera prima di partire per la croazia ho montato i 29x2.1 senza parafanghi e porca puttana toccava il carro da una parte, la ruota era perfetta e stavo già pensando al telaio storto in qualche maniera, disperato che queste cose succedono sempre all'ultimo.... poi ho avuto l'illuminazione e regolati i forcellini ho risolto tutto :) confermo anche io che non bisogna fare affidamento ai numerini sui forcellini!

 

appena ho un attimo carico qualche foto della mia nelle sue versioni :)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto una foto che ho trovato su il cicloviaggiatore.it, ragazzo italiano che vive in america2015-06-25_18.05.47.thumb.jpg.780e5d9d1e

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto una foto che ho trovato su il cicloviaggiatore.it, ragazzo italiano che vive in america2015-06-25_18.05.47.thumb.jpg.780e5d9d1e

Questo si che è una bomba! A condizione di trovar qualcuno veramente bravo che faccia il lavoro. A quanto si aggira la spesa? Non lo ha scritto? Per un mmento ci avevo pensato anche io...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uso la awol da maggio (? Forse prima boh)

Pagata 700£ col sora e i due tubus

4000km percorsi ad oggi (km piu km meno) di cui 1000 circa di viaggio, il resto tutto un po, la migliore bici abbia mai avuto. Fa tutto e lo fa bene, gravel (wtb nano 40c) touring (tubus anteriore piu tenda sul posteriore,gatorskin 32c che proprio oggi mi hanno abbandonato,5000km, direi onesto)

C'ho anche fatto un uscita di 200 km con gli amici in bdc, stando dietro ai carbonio...

 

Prossimo step, cerchi stans archex, mozzo hope e chao, anteriore dinamo sp.

E poi, se sarà, gruppo tiagra 2x10 che la tripla la odio (guarna deore xt 42/28 maybe)

 

Ps:

VOGLIO IL PIZZA RACK

 touring/rando/gravel/ e ora con tubus fly per commuting

562fc727006ea_IMG_20150612_131514483_312562fc73b92a19_IMG_20150705_153843_312162562fc7496994e_IMG_20150802_202031_312159562fc7544809a_IMG-20150921-WA0061_312161562fc761360b9_IMG-20150925-WA0037_312164562e9982f3c20_IMG-20150921-WA0061_312161562e997a37d26_IMG_20150802_202031_312159562e998cf3156_IMG-20150925-WA0037_312164

IMG_20150705_153843 [312162].jpg

Edited by FoRzen (see edit history)
4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto una foto che ho trovato su il cicloviaggiatore.it, ragazzo italiano che vive in america2015-06-25_18.05.47.thumb.jpg.780e5d9d1e

Questo si che è una bomba! A condizione di trovar qualcuno veramente bravo che faccia il lavoro. A quanto si aggira la spesa? Non lo ha scritto? Per un mmento ci avevo pensato anche io...

Di norma sui 600 euro in su

Edited by lone wolf
Evvove di battituva (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto una foto che ho trovato su il cicloviaggiatore.it, ragazzo italiano che vive in america2015-06-25_18.05.47.thumb.jpg.780e5d9d1e

Questo si che è una bomba! A condizione di trovar qualcuno veramente bravo che faccia il lavoro. A quanto si aggira la spesa? Non lo ha scritto? Per un mmento ci avevo pensato anche io...

600$

 http://www.ilcicloviaggiatore.it/forum/viewtopic.php?f=30&t=6514&start=15

Qui la descrizione...

 

Boh io le vedo le foto di forzen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.