Sign in to follow this  
Followers 0
PaoloT87

Informazioni per neofita

14 posts in this topic

Ciao a tutti, mi chiamo Paolo e scrivo dalla provincia di Brescia.

Non ho trovato una sezione per le presentazioni, e quindi mi sono presentato qui.

Vorrei ricominciare ad andare in bicicletta, per tenermi un po' in forma e anche per divertirmi, da piccolo giravo sempre in bicicletta, ma mai niente di "serio".

Così stavo valutando che bicicletta farebbe al caso mio. la mountain bike non la sfrutterei, visto che non mi interessano sterrati e co.

Quasi per caso ho scoperto l'esistenza delle biciclette a scatto fisso (credo si chiamino così) e mi hanno subito incuriosito, quindi sono qui per chiedervi informazioni al riguardo.

Ho letto un po' di tutto in giro, dal fatto che siano pericolose, al fatto che "distruggano" le ginocchia, ecc...

Ma qui sicuramente avrò risposte più utili.

E' adatta una bicicletta fissa per l'utilizzo in strada, o magari è più consigliata una sempre con rapporto fisso, ma magari a ruota libera?

E' per un utilizzo non agonistico, ma comunque impegnato (inteso nel senso non da passeggiata o da usare in città, ma per allenarsi un po') che tipo di bicicletta fissa mi consigliereste?

E per ultimo esistono già "pronto vendita", o si ricavano solo come trasformazioni da atre tipologie di biciclette?

Grazie mille e ancora ciao a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

...credo che buona parte dei tuoi dubbi te li puoi togliere dando una buona letta al forum e convertendo una qualsiasi bici che hai a disposizione in "fissa" (giusto per provare ciò di cui si sta parlando..)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, al momento non ho sotto mano una bicicletta da convertire, era per questo che chiedevo se esistono biciclette che escono già fisse, e magari qualche modello che può essere consigliato, perchè non avendo una bicicletta da convertire tanto vale comprarla già così

Comunque adesso comincerò a leggermi le varie discussioni sul forum...

Share this post


Link to post
Share on other sites

paolo, vai tranquillo. è pur sempre na bicicletta, non un mezzo di tortura o chissà quale modulo apollo complicatissimo che richiede chissà quali capacità.

appunto a margine:

Ho letto un po' di tutto in giro, dal fatto che siano pericolose, al fatto che "distruggano" le ginocchia, ecc...

...ma quale ginocchia! (e ve lo dice uno che ha un debito di lacerazioni varie al crociato e collaterale col calcio)

il problema sono le caviglie: a schiddare con un rapporto non leggerissimo, la parte che (mi) soffre è appunto quella che rimane attaccata al pedale/puntapiedi.

benvenuto

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

paolo, vai tranquillo. è pur sempre na bicicletta, non un mezzo di tortura o chissà quale modulo apollo complicatissimo che richiede chissà quali capacità.

appunto a margine:

Ho letto un po' di tutto in giro, dal fatto che siano pericolose, al fatto che "distruggano" le ginocchia, ecc...

...ma quale ginocchia! (e ve lo dice uno che ha un debito di lacerazioni varie al crociato e collaterale col calcio)

il problema sono le caviglie: a schiddare con un rapporto non leggerissimo, la parte che (mi) soffre è appunto quella che rimane attaccata al pedale/puntapiedi.

benvenuto

;)

Grazie per le delucidazioni, ho chiesto appunto perchè su internet si legge un po' di tutto, ma di sicuro in un forum di utenti che usano biciclette fisse troverò risposte reali.

Per andare su strada che tipo di bicicletta fissa potresti consigliarmi?Esiste l'equivalente di una bicicletta da "strada/corsa"?

Perchè la maggior parte di quelle che ho visto su internet erano da città, e spesso usate per fare trick vari, invece a me interesserebbe per pedalare e allenarmi per stare un po' in forma, quindi di una altra tipologia...

p.s. scusa l'ignoranza, ma per "schiddare" cosa intendi?E' forse il frenare con le gambe su una bici fissa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

p.s. scusa l'ignoranza, ma per "schiddare" cosa intendi?E' forse il frenare con le gambe su una bici fissa?

skiddare = sgommare, quindi appunto bloccare le ruote per fermarsi

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,e benvento, se non hai nessuna bici e vuoi iniziare con il ciclismo io ti consiglio una bici da corsa economica, se invece ti piace lo scatto fisso io prenderei una Specialized Langster che ha la ruota posteriore FlipFlop quindi sarai tu a decidere se usarla fissa o libera.la bici completa si aggira sui 600euri

ciaoo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,e benvento, se non hai nessuna bici e vuoi iniziare con il ciclismo io ti consiglio una bici da corsa economica, se invece ti piace lo scatto fisso io prenderei una Specialized Langster che ha la ruota posteriore FlipFlop quindi sarai tu a decidere se usarla fissa o libera.la bici completa si aggira sui 600euri

ciaoo

Sono andato adesso a vedere sul sito specialized, davvero bella...

Quindi si può variare tra ruota fissa e libera, mi pare una ottima cosa, e anche il prezzo è invitante!

Ho visto che un modello di langster ha i pedali a "cestello" (scusa ma non so il termine tecnico), gli altri invece non hanno i pedali: sono consigliati anche su una bicicletta fissa i pedali con attacchi per scarpe apposite?

Una ultima cosa: hanno sia il freno anteriore che posteriore; è per l'uso con ruota libera immagino, quando si usa in fissa però da quanto ho capito si usa al massimo l'anteriore ma si frena principalmente con le gambe. Ho capito bene?

Grazie e ciao

P.S. Spulciando un po' sul forum si parlava anche di cinelli mystic e mi pare di avere capito che come tipologia di bicicletta sia simile alla specialized: come prezzo sono all'incirca simili?

C'è qualcuno che se la sente di consigliarmene una tra queste due?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quanto ho potuto apprendere qui e in altri siti dedicati (gli esperti mi contraddicano se sto dicendo delle fesserie) la Mystic pare abbia un'impostazione più pistaiola e quindi più vicina alla filosofia "fissa", mentre la langster ha un telaio più da corsa che da pista. Visto che anche io sono neofita e non credo di poterne apprezzare le differenze, ho scelto un base all'estetica e mi sono fatto una langster monaco, secondo me graficamente meno triste e banale del mystic. Quest'ultimo costa un centinaio di euro in più rispetto al langster che cmq puoi trovare a ben meno di 600 (io l'ho portato a casa per 500).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quanto ho potuto apprendere qui e in altri siti dedicati (gli esperti mi contraddicano se sto dicendo delle fesserie) la Mystic pare abbia un'impostazione più pistaiola e quindi più vicina alla filosofia "fissa", mentre la langster ha un telaio più da corsa che da pista. Visto che anche io sono neofita e non credo di poterne apprezzare le differenze, ho scelto un base all'estetica e mi sono fatto una langster monaco, secondo me graficamente meno triste e banale del mystic. Quest'ultimo costa un centinaio di euro in più rispetto al langster che cmq puoi trovare a ben meno di 600 (io l'ho portato a casa per 500).

Ok, grazie delle informazioni!

Quindi più o meno si equivalgono, cambia solo l'impostazione pista/strada delle due.

Pensa che a me esteticamente piace più la mystic, comunque ho trovato che qui al mio paese c'è un grosso negozio che vende anche cinelli e quindi penso che la cosa migliore sia andare là e vederla, o comunque farsi dare qualche informazione in più.

Tu come ti trovi con la langster?E da neofita come ti sei trovato con lo scatto fisso?

Grazie e ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.