15 posts in this topic

Ciao a tutti
inserisco le foto della mia prima scatto fisso -flip flop- risistemata per mia figlia mescolando i nostri gusti e scelte. E' una bici da passeggio attualmente in "configurazione ruota libera", quindi al momento sprovvista di straps e dei due accessori che desidera mia figlia (una cassetta di legno porta oggetti anteriore e una pompa di bicicletta bianca - anche se io la preferisco così).

Si tratta della bicicletta di mia nonna, ereditata nell'86. A memoria una Torpado più o meno del '38, che poi mi è stata rubata, ritrovata, sistemata alla meglio da me quando io avevo 16 anni e risistemata nuovamente durante questa primavera/estate. In pratica ci sono affezionato ma ormai l'ho ceduta!!!

Il telaio l'ho sverniciato, sabbiato al quarzo, fondo primer grigio, stuccatura, carteggiatura e colore VERDE RESEDA (RAL6011). La forcella è originale ma ho dovuto tagliare la parte filettata (perchè usurata) per poi risaldare una parte di tubo filettato nuovo. Filetto, per ospitare il movimento centrale, ripassato e sede del tubo sella alesato a mano per ospitare il nuovo tubo Ergotec.

Componenti usati:

  • serie sterzo, no logo filettata da 1";
  • pipa, no logo silver tipo fixed;
  • manubrio Nisi alluminio piega Messanger (stile manico di scopa!);
  • nastro manubrio Deda Mistral effetto cuoio;
  • leva freno bianca Saccon tipo fixed, due dita;
  •  
  • guaina freno no logo;
  • pinze freni, RMS fixed bianco;
  • pattini freno Alhonga bianchi;
  •  
  • set ruote complete flip flop alluminio, Extra+, profilo 42 pista frenante rettificata, mozzi su cuscinetti e raggiatura radiale all'anteriore;
  • copertoncini Continental GatorSkin pieghevole 700 x25C con filo;
  • camere d'aria Bernardi con valvola francese da 51 mm, 700x20/23 (28-4);
  • flap antiforatura RMS da 18mm;
  •  
  • guarnitura Prowheel Solid urban 46 denti, bianco alluminio;
  • movimento centrale VP Componetns su cuscinetti (versione Italiana);
  • pedali VP Comp.    bianchi modello Urban.
  • catena KMC 1/2'' x 1/8'' S1;
  •  
  • tubo sella alluminio Ergotec;
  • sella Ritchey Classic marrone;
  • vite fissaggio tubo sella Tranzx.

suggerimenti, consigli ... va bene così come l'ho fatta? :-)

rid_linea_cat_04.jpg

rid_manubrio_05.jpg

rid_sella_06.jpg

rid_telaio_01.jpg

rid_telaio_02.jpg

rid_tot_03.jpg

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è libera perchè postarla sulla gallery?

Così, giusto per sapere

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va bene se metti anche il freno posteriore, soprattutto se tieni a tua figlia!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ebbbravo cuore di papà ttttuo :)

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti
inserisco le foto della mia prima scatto fisso -flip flop- risistemata per mia figlia mescolando i nostri gusti e scelte. E' una bici da passeggio attualmente in "configurazione ruota libera", quindi al momento sprovvista di straps e dei due accessori che desidera mia figlia (una cassetta di legno porta oggetti anteriore e una pompa di bicicletta bianca - anche se io la preferisco così).

Si tratta della bicicletta di mia nonna, ereditata nell'86. A memoria una Torpado più o meno del '38, che poi mi è stata rubata, ritrovata, sistemata alla meglio da me quando io avevo 16 anni e risistemata nuovamente durante questa primavera/estate. In pratica ci sono affezionato ma ormai l'ho ceduta!!!

Il telaio l'ho sverniciato, sabbiato al quarzo, fondo primer grigio, stuccatura, carteggiatura e colore VERDE RESEDA (RAL6011). La forcella è originale ma ho dovuto tagliare la parte filettata (perchè usurata) per poi risaldare una parte di tubo filettato nuovo. Filetto, per ospitare il movimento centrale, ripassato e sede del tubo sella alesato a mano per ospitare il nuovo tubo Ergotec.

Componenti usati:

  • serie sterzo, no logo filettata da 1";
  • pipa, no logo silver tipo fixed;
  • manubrio Nisi alluminio piega Messanger (stile manico di scopa!);
  • nastro manubrio Deda Mistral effetto cuoio;
  • leva freno bianca Saccon tipo fixed, due dita;
  •  
  • guaina freno no logo;
  • pinze freni, RMS fixed bianco;
  • pattini freno Alhonga bianchi;
  •  
  • set ruote complete flip flop alluminio, Extra+, profilo 42 pista frenante rettificata, mozzi su cuscinetti e raggiatura radiale all'anteriore;
  • copertoncini Continental GatorSkin pieghevole 700 x25C con filo;
  • camere d'aria Bernardi con valvola francese da 51 mm, 700x20/23 (28-4);
  • flap antiforatura RMS da 18mm;
  •  
  • guarnitura Prowheel Solid urban 46 denti, bianco alluminio;
  • movimento centrale VP Componetns su cuscinetti (versione Italiana);
  • pedali VP Comp.    bianchi modello Urban.
  • catena KMC 1/2'' x 1/8'' S1;
  •  
  • tubo sella alluminio Ergotec;
  • sella Ritchey Classic marrone;
  • vite fissaggio tubo sella Tranzx.

suggerimenti, consigli ... va bene così come l'ho fatta? :-)

rid_linea_cat_04.jpg

rid_manubrio_05.jpg

rid_sella_06.jpg

rid_telaio_01.jpg

rid_telaio_02.jpg

rid_tot_03.jpg

1) metti il freno dietro alla tua povera figlia

2) non mi stancherò mai di dirlo: una bici è a "scatto fisso" o "fixed" o "chissàdiochenome" solo se funziona a scatto fisso. Il fatto di avere i cerchi a profilo alto, colorati e i pezzettini tutti bellini in tinta col telaio monocromatico ed un freno solo (o nessuno) non fanno di una bici una "bici a scatto fisso". A costo di sembrare puntiglioso lo dico ogni volta perché voglio evitare che si snaturi proprio il termine. Questa è una bici da passeggio, carina eh per carità, ma non è una bici a scatto fisso.

3)metti il freno

4)un freno a ruota libera non basta

5)metti il freno 

6)fallo per tua figlia

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un freno solo (e per di più anteriore) non è assolutamente sufficiente con la ruota libera come ti hanno già detto!

MONTA DUE FRENI

no sul serio montali.

e non va in gallery ma in caffetteria

e montalo quel freno dai

Comunque come bici da passeggio non mi dispiace per niente

Però monta quel freno. subito.

 

 DUE FRENI 

 

 

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Foto di tua figlia se > 18 anni.

Nessuno l'ha detto?

7 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Foto di tua figlia se > 18 anni.

Nessuno l'ha detto?

dopo il mega fail di @riky76, io non farei più commenti sulle figlie di nessuno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Foto di tua figlia se > 18 anni.

Nessuno l'ha detto?

dopo il mega fail di @riky76, io non farei più commenti sulle figlie di nessuno

link or didn't happen

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Ma quel piedino lì..."

"che c'entra il piedino?"

 

avevo riso forte 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza quotare vari utenti... che poi non son capace, rispondo...

Ho voluto finire di montarla quando mia figlia era in ferie per farle il regalo di compleanno. A bici finita la mia Ginevra mi ha chiesto di pedalarla con la ruota libera e in quel mentre scattai le foto pubblicate. La considero una fissa, perchè adesso è pedalata così, ecco perchè l'avevo inserita nella galleria.

Il freno posteriore devo montarlo, ma mi manca un particolare che ho dimenticato di acquistare durante l'ordine on-line; così sto aspettando di andare all'Expo Bike per trovare un unico fornitore anche per gli accessori che dicevo.

Tutto qua.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

è venuta benone ! e poi sempre bella la Piazza dei Signori ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Lancillotto ma infatti è venuta bene, il web è pieno di progetti simili ma con risultati penosi, hai avuto gusto e la biga è figa. 

Ne ho fatta una simile per la mia compagna in luglio, so quanto è bello sbattersi per qualcuno e vedere la faccia che fa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

...

Ne ho fatta una simile per la mia compagna in luglio, so quanto è bello sbattersi per qualcuno e vedere la faccia che fa...

si infatti, che faccia che ha fatto.

 

Un grazie a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.