wiguzz25

identificazione bici anni 30(?)

13 posts in this topic

PREMESSA posto qui ma non sono sicuro che vada bene, forse è meglio in valutazione telai ecc mod please help me

buonsalve a tutti, ho trovato un rudere di bici in un posto sperduto sul confine tra liguria e piemonte e vista la palese età avanzata e le particolarità tecniche che ho riscontrato vorrei sapere di che diamine si tratta, probabilmente è irrecuperabile ma vorrei almeno sapere cosa sia, sulla targhetta anteriore si legge pavia e altre lettere che non ho decifrato bene, purtroppo non ce l'ho tra le mani quindi è un po' difficile recuperare altre foto

IMG_20150812_183946940.jpg

IMG_20150812_183955755.jpg

IMG_20150812_184001107.jpg

IMG_20150812_184010370.jpg

IMG_20150812_184026826.jpg

IMG_20150812_184034122.jpg

IMG_20150812_184059489_HDR.jpg

IMG_20150812_184120520.jpg

IMG_20150812_184150544.jpg

IMG_20150812_184227595.jpg

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quella placca è una tassa di circolazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quella placca è una tassa di circolazione?

non lo so, per questo chiedo ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Notare la forcella il tubo sterzo e il nodo sella.

nel senso?

Nel senso che ha 100 anni almeno ed è molto innovativa.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Me la vendi please ??

non è mia purtroppo ma vorrei sapere perché?

Notare la forcella il tubo sterzo e il nodo sella.

nel senso?

Nel senso che ha 100 anni almeno ed è molto innovativa.

ma infatti mi sono stupito un sacco, la forcella ha una congiunzione a u e ha gli steli "aero" e i freni montati con gli adattatori 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Me la vendi please ??

non è mia purtroppo ma vorrei sapere perché?

Notare la forcella il tubo sterzo e il nodo sella.

nel senso?

Nel senso che ha 100 anni almeno ed è molto innovativa.

ma infatti mi sono stupito un sacco, la forcella ha una congiunzione a u e ha gli steli "aero" e i freni montati con gli adattatori 

il perchè è molto semplice adoro restaurare bici di quel calibro in quello stato !
i freni montati con gli adattatori sono i freni a fascetta Bowden!  il primo sistema di frenata azionato grazie ad un cavo in acciaio flessibile un brevetto inglese che rivoluzionò il modo di frenare nei primi del 900 ( per l'esattezza nel 1902/1903 si poteva trovare già in commercio )

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.