Giorgio Casale

Bianchi Corsa anni 7x per Eroica - Tutti i consigli

10 posts in this topic

Ciao a tutti,

Era da tempo che cercavo una bici vintage e finalmente stamattina ho ritirato una Bianchi da corsa di metà anni 70 circa ( così almeno penso visto la decal "Campione del mondo 73-74).. Sinceramente non essendo esperto vorrei capire che modello che è…anche in base alle decals ( che sono tutte presenti)

la verniciatura è in ottime condizioni a parte un punto di ruggine secondo me superficiale sulla congiunzione zona sella, pochi speli e nessuna botta. Lo stato delle decals lo definisco buono a parte la scritta Bianchi in quanto i cani predecessori hanno posizionato il porta borraccia sopra rovinandola. Il celeste è di buon tono… Tenere conto che le foto sono fatte con la bici ancora da lavare e sgrassare per bene.

 

A livello di componentistica il funzionamento è corretto..ovviamente dovrò cambiare cavi guaine e pattini freno. I cuscinetti scorrono tutti perfettamente ma sicuramente smonteremo tutto e faremo una bella revisione.

Inserisco un po di foto dettagliate in modo da capire se la componentistica è coerente con l'originalità della bici. Io nutro dubbi solo sul tappo della borraccia ( secondo me dovrebbe essere di tono celeste) e sul nastro manubrio che non saprei come dovrebbe essere, ma ripeto..ho bisogno dei pareri degli esperti.

Oltre al modello vorrei capire, se possibile, l'anno di produzione . La matricola è AG52564

 

Riporto un po di informazioni dei componenti per aiutarvi nell'analisi:

 

Cerchi NISI per tubolare basso profilo (modello non so)

Mozzi flange basse con sganci marcati GNUTTI

Manubrio 3T marchiato BIANCHI (IMHO fighissimo)

Attacco manubrio 3T pantografato 

Serie sterzo (???) con fori per regolazione - Che marca è???

Reggisella punzonato SMT o MST ( comunque con il simbolo a triangolo con un muflone disegnato ahaha)

Sella scamosciata ..Marca 3T o San Marco ????

Ferma guaina punzonati REG

Freni Universal Extra con leve anonime 

Borraccia ALE Torino ( secondo me il tappo andrebbe celeste

Portaborraccia anonimo (potrebbe essere ALE o REG)

Pompa marca SILCA punzonata con logo Bianchi 

Guarnitura NERVAR SPORT

Pedali anonimi con cinghiette ALE e puntapiedi ALPI

Deragliatore posteriore Campagnolo Nuovo Record

Deragliatore Anteriore Campagnolo non so il modello

 

A voi tutti i pareri e consigli…. La bici la vorrei usare per giri blandi e al massimo per cicloturistiche non impegnative..

La mia idea era di effettuare un restauro conservativo mantenendo tutto originale (cambiando solamente pattini freno, guaine, palmer e nastro manubrio)  oppure potrei valutare di mettere a nuovo alcuni componenti ( attacco manubrio, reggisella, sella, pedali, portaborracce) e far restaurare a nuovo il telaio…. Insomma darle un po di ringiovanimento in barba alla coevità…  indeciso... 

 

a voi le foto:

7BE95CFF-FB1A-402F-A388-0C44C312E5B9.jpg

18CFE8D8-60C9-4C32-82D1-0C159F1D763D.jpg

CB54C04E-8E2A-4919-9D9D-B1FA78DFF15E.jpg

0D1209A9-942D-465C-B620-5A1315A82EAF.jpg

6EC04731-811B-42E6-89F9-41B692B9560A_3.j

1BB4B278-7080-437F-BA36-B86E23A01168_3.j

DCCCCCB7-9CB8-45D7-8802-450E3B141513_3.j

001B48F5-12AD-4363-A8EE-23AAB81B998D.jpg

C260E360-3FE3-46F1-96B4-419CEB900E18.jpg

21A022D2-CE7A-4E2B-A41C-0400BD472CD2.jpg

CC9A4C94-5958-4E3D-80AC-6E4AB44BD248.jpg

1956BF54-8FDE-4F82-8BC7-5AEEAEF43F25.jpg

29A4E1E0-DEE4-416A-9368-10F34A3C9F4C_1.j

06A27ABF-0B7D-471B-93C4-A536EC80F052_1.j

B1F214EF-84CE-4A24-AE8E-F59DD0E7C112.jpg

2543473F-494B-4652-BD1D-94AC95A2BBD0.jpg

A2F0359B-5631-4365-8A8D-0B2E32FBAF83_1.j

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, io ne ho appena restaurata una uguale.

Ciao a tutti,

Era da tempo che cercavo una bici vintage e finalmente stamattina ho ritirato una Bianchi da corsa di metà anni 70 circa ( così almeno penso visto la decal "Campione del mondo 73-74).. Sinceramente non essendo esperto vorrei capire che modello che è…anche in base alle decals ( che sono tutte presenti)

la verniciatura è in ottime condizioni a parte un punto di ruggine secondo me superficiale sulla congiunzione zona sella, pochi speli e nessuna botta. Lo stato delle decals lo definisco buono a parte la scritta Bianchi in quanto i cani predecessori hanno posizionato il porta borraccia sopra rovinandola. Il celeste è di buon tono… Tenere conto che le foto sono fatte con la bici ancora da lavare e sgrassare per bene.

 

A livello di componentistica il funzionamento è corretto..ovviamente dovrò cambiare cavi guaine e pattini freno. I cuscinetti scorrono tutti perfettamente ma sicuramente smonteremo tutto e faremo una bella revisione.

Inserisco un po di foto dettagliate in modo da capire se la componentistica è coerente con l'originalità della bici. Io nutro dubbi solo sul tappo della borraccia ( secondo me dovrebbe essere di tono celeste) e sul nastro manubrio che non saprei come dovrebbe essere, ma ripeto..ho bisogno dei pareri degli esperti.

Oltre al modello vorrei capire, se possibile, l'anno di produzione . La matricola è AG52564

La matricola corretta è 4G52564 ed è del 1974. Il primo numero indica l'anno di produzione.

 

Riporto un po di informazioni dei componenti per aiutarvi nell'analisi:

 

Cerchi NISI per tubolare basso profilo (modello non so)

Mozzi flange basse con sganci marcati GNUTTI

Anche i mozzi sono GNUTTI. Le Bianchi anni 70 avevano quasi tutte quelli.

Manubrio 3T marchiato BIANCHI (IMHO fighissimo)

Attacco manubrio 3T pantografato

Sulla pipa c'è scritto Touriste? In caso è una 3TTT Touriste.

Serie sterzo (???) con fori per regolazione

La serie sterzo dovrebbe essere prodotta dalla Bianchi.

Reggisella punzonato SMT o MST ( comunque con il simbolo a triangolo con un muflone disegnato ahaha)

Il reggisella è della SMT

Sella scamosciata ..Marca 3T o San Marco ????

Ferma guaina punzonati REG

Freni Universal Extra con leve anonime 

I freni sono Universal mod. 51 e le leve non sono le sue originali

Borraccia ALE Torino ( secondo me il tappo andrebbe celeste)

Quel modello dovrebbe avere il tappo celeste, ma bere da un tappo anni 70 usato non è il massimo.

Portaborraccia anonimo (potrebbe essere ALE o REG)

Pompa marca SILCA punzonata con logo Bianchi 

Guarnitura NERVAR SPORT

Pedali anonimi con cinghiette ALE e puntapiedi ALPI

Deragliatore posteriore Campagnolo Nuovo Record

Deragliatore Anteriore Campagnolo non so il modello

Deragliatore e leve cambio sono  Campagnolo Gran Sport

 

A voi tutti i pareri e consigli…. La bici la vorrei usare per giri blandi e al massimo per cicloturistiche non impegnative..

La mia idea era di effettuare un restauro conservativo mantenendo tutto originale (cambiando solamente pattini freno, guaine, palmer e nastro manubrio)  oppure potrei valutare di mettere a nuovo alcuni componenti ( attacco manubrio, reggisella, sella, pedali, portaborracce) e far restaurare a nuovo il telaio…. Insomma darle un po di ringiovanimento in barba alla coevità…  indeciso... 

Io non toccherei il telaio. Una pulita con il gasolio e lana di roccia fina e viene come nuovo. Dove c'è la ruggine puoi usare una maglia di lana più grossa. Rispetto alla mia questa è tenuta molto meglio. Per gli altri componenti ti consiglio un diluente tipo NITRO e lana di roccia. Sui componenti colorati o con adesivi non usare il solvente ma sempre il gasolio.

 

a voi le foto:

7BE95CFF-FB1A-402F-A388-0C44C312E5B9.jpg

18CFE8D8-60C9-4C32-82D1-0C159F1D763D.jpg

CB54C04E-8E2A-4919-9D9D-B1FA78DFF15E.jpg

0D1209A9-942D-465C-B620-5A1315A82EAF.jpg

6EC04731-811B-42E6-89F9-41B692B9560A_3.j

1BB4B278-7080-437F-BA36-B86E23A01168_3.j

DCCCCCB7-9CB8-45D7-8802-450E3B141513_3.j

001B48F5-12AD-4363-A8EE-23AAB81B998D.jpg

C260E360-3FE3-46F1-96B4-419CEB900E18.jpg

21A022D2-CE7A-4E2B-A41C-0400BD472CD2.jpg

CC9A4C94-5958-4E3D-80AC-6E4AB44BD248.jpg

1956BF54-8FDE-4F82-8BC7-5AEEAEF43F25.jpg

29A4E1E0-DEE4-416A-9368-10F34A3C9F4C_1.j

06A27ABF-0B7D-471B-93C4-A536EC80F052_1.j

B1F214EF-84CE-4A24-AE8E-F59DD0E7C112.jpg

2543473F-494B-4652-BD1D-94AC95A2BBD0.jpg

A2F0359B-5631-4365-8A8D-0B2E32FBAF83_1.j

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' una bianchi sprint, modello economico, opta per un restauro conservativo spendendo il meno possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, io ne ho appena restaurata una uguale.

Ciao a tutti,

Era da tempo che cercavo una bici vintage e finalmente stamattina ho ritirato una Bianchi da corsa di metà anni 70 circa ( così almeno penso visto la decal "Campione del mondo 73-74).. Sinceramente non essendo esperto vorrei capire che modello che è…anche in base alle decals ( che sono tutte presenti)

la verniciatura è in ottime condizioni a parte un punto di ruggine secondo me superficiale sulla congiunzione zona sella, pochi speli e nessuna botta. Lo stato delle decals lo definisco buono a parte la scritta Bianchi in quanto i cani predecessori hanno posizionato il porta borraccia sopra rovinandola. Il celeste è di buon tono… Tenere conto che le foto sono fatte con la bici ancora da lavare e sgrassare per bene.

 

A livello di componentistica il funzionamento è corretto..ovviamente dovrò cambiare cavi guaine e pattini freno. I cuscinetti scorrono tutti perfettamente ma sicuramente smonteremo tutto e faremo una bella revisione.

Inserisco un po di foto dettagliate in modo da capire se la componentistica è coerente con l'originalità della bici. Io nutro dubbi solo sul tappo della borraccia ( secondo me dovrebbe essere di tono celeste) e sul nastro manubrio che non saprei come dovrebbe essere, ma ripeto..ho bisogno dei pareri degli esperti.

Oltre al modello vorrei capire, se possibile, l'anno di produzione . La matricola è AG52564

La matricola corretta è 4G52564 ed è del 1974. Il primo numero indica l'anno di produzione.

 

Riporto un po di informazioni dei componenti per aiutarvi nell'analisi:

 

Cerchi NISI per tubolare basso profilo (modello non so)

Mozzi flange basse con sganci marcati GNUTTI

Anche i mozzi sono GNUTTI. Le Bianchi anni 70 avevano quasi tutte quelli.

Manubrio 3T marchiato BIANCHI (IMHO fighissimo)

Attacco manubrio 3T pantografato

Sulla pipa c'è scritto Touriste? In caso è una 3TTT Touriste.

Serie sterzo (???) con fori per regolazione

La serie sterzo dovrebbe essere prodotta dalla Bianchi.

Reggisella punzonato SMT o MST ( comunque con il simbolo a triangolo con un muflone disegnato ahaha)

Il reggisella è della SMT

Sella scamosciata ..Marca 3T o San Marco ????

Ferma guaina punzonati REG

Freni Universal Extra con leve anonime 

I freni sono Universal mod. 51 e le leve non sono le sue originali

Borraccia ALE Torino ( secondo me il tappo andrebbe celeste)

Quel modello dovrebbe avere il tappo celeste, ma bere da un tappo anni 70 usato non è il massimo.

Portaborraccia anonimo (potrebbe essere ALE o REG)

Pompa marca SILCA punzonata con logo Bianchi 

Guarnitura NERVAR SPORT

Pedali anonimi con cinghiette ALE e puntapiedi ALPI

Deragliatore posteriore Campagnolo Nuovo Record

Deragliatore Anteriore Campagnolo non so il modello

Deragliatore e leve cambio sono  Campagnolo Gran Sport

 

A voi tutti i pareri e consigli…. La bici la vorrei usare per giri blandi e al massimo per cicloturistiche non impegnative..

La mia idea era di effettuare un restauro conservativo mantenendo tutto originale (cambiando solamente pattini freno, guaine, palmer e nastro manubrio)  oppure potrei valutare di mettere a nuovo alcuni componenti ( attacco manubrio, reggisella, sella, pedali, portaborracce) e far restaurare a nuovo il telaio…. Insomma darle un po di ringiovanimento in barba alla coevità…  indeciso... 

Io non toccherei il telaio. Una pulita con il gasolio e lana di roccia fina e viene come nuovo. Dove c'è la ruggine puoi usare una maglia di lana più grossa. Rispetto alla mia questa è tenuta molto meglio. Per gli altri componenti ti consiglio un diluente tipo NITRO e lana di roccia. Sui componenti colorati o con adesivi non usare il solvente ma sempre il gasolio.

 

a voi le foto:

7BE95CFF-FB1A-402F-A388-0C44C312E5B9.jpg

18CFE8D8-60C9-4C32-82D1-0C159F1D763D.jpg

CB54C04E-8E2A-4919-9D9D-B1FA78DFF15E.jpg

0D1209A9-942D-465C-B620-5A1315A82EAF.jpg

6EC04731-811B-42E6-89F9-41B692B9560A_3.j

1BB4B278-7080-437F-BA36-B86E23A01168_3.j

DCCCCCB7-9CB8-45D7-8802-450E3B141513_3.j

001B48F5-12AD-4363-A8EE-23AAB81B998D.jpg

C260E360-3FE3-46F1-96B4-419CEB900E18.jpg

21A022D2-CE7A-4E2B-A41C-0400BD472CD2.jpg

CC9A4C94-5958-4E3D-80AC-6E4AB44BD248.jpg

1956BF54-8FDE-4F82-8BC7-5AEEAEF43F25.jpg

29A4E1E0-DEE4-416A-9368-10F34A3C9F4C_1.j

06A27ABF-0B7D-471B-93C4-A536EC80F052_1.j

B1F214EF-84CE-4A24-AE8E-F59DD0E7C112.jpg

2543473F-494B-4652-BD1D-94AC95A2BBD0.jpg

A2F0359B-5631-4365-8A8D-0B2E32FBAF83_1.j

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao e grazie per i consigli preziosi.. Vado in ordine..

Dopo una bella lavata e WD40 con dremmel e spazzole dedicate tutte le parti cromate in acciaio/ferro sono diventate perfette ovviamente per il tempo che hanno.

i mozzi scorrono molto bene e saranno solamente lucidati e registrati abbinandoli a nuovi cerchi NISI e nuovi tubolari Vittoria.

sull'attacco manubrio non c'è scritto touriste ma è molto simile.. Lo sostituirò con un Record di quegli anni appena lo trovo.

per le leve freno avevo anche io quel dubbio .. Le andrò a sostituire con le sue modello 51.

concordo con te sull'idea di mantenere il telaio con il suo tempo... Si andrebbe a perdere la sua anima..

ti chiedo una cosa: secondo me il nastro manubrio in originale era bianco di tessuto e le guaine di color celeste.. Sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' una bianchi sprint, modello economico, opta per un restauro conservativo spendendo il meno possibile.

Partendo dal fatto che è difficile determinare il modello esatto delle Bianchi, a me sembra più simile alla Rekord 74. Però ci sono parecchie differenze tra la tua e quella in foto. Approfondendo meglio nel web, era possibile ordinare un modello da catalogo e personalizzarla come meglio si credeva.

bianchi.thumb.png.2547ea5e776470d9c0a9df

In teoria la sprint non era questa?

40428.jpg

Per quanto riguarda guaina e nastro, la mia era esattamente come la tua. Stesso nastro leggermente bombato color bianchi e guaina nera. Probabilmente a catalogo era montata con nastro in tela bianco e guaine color bianchi, ma era possibile personalizzarla a piacere. Lascio un parere più preciso ai più esperti. Che dici @geminiani?

Edited by lesente (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ti interessa ho le leve universal 51 manda un MP. ps la bianchi celeste ha sempre fascino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, probabilmente hai ragione tu nell'identificazione del modello, non conoscevo il rekord 74. Resta comunque una bici di basso valore economico, investici il minimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, probabilmente hai ragione tu nell'identificazione del modello, non conoscevo il rekord 74. Resta comunque una bici di basso valore economico, investici il minimo.

ma il valore non mi interessa.. Mi interessa avere un pezzo di storia... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rekord 74 confermo. Ne ho una in garage in funzione, ed una a pezzi con telaio storto.. Va molto bene, in discesa è rigidissima e precisa.. Non ha valore economico per gli alti pezzi venduti... Ma comunque se di taglia grande si potrebbe pure vendere bene all'estero (no giap).. Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk Yw

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rekord 74 confermo. Ne ho una in garage in funzione, ed una a pezzi con telaio storto.. Va molto bene, in discesa è rigidissima e precisa.. Non ha valore economico per gli alti pezzi venduti... Ma comunque se di taglia grande si potrebbe pure vendere bene all'estero (no giap).. Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk Yw

La Bianchi è la Bianchi ed ha sempre il suo fascino...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.