legnogrezzo

Telai stock in acciaio VS. telai stock in alluminio

50 posts in this topic

Partendo da questa discussione:

 

 

mi chiedevo come mai (o forse è solo una mia impressione) in giro ci siano molti telai pronti e venduti in base a taglie definite (S, M, L) con tubi in alluminio anche decenti (a parte certi forcellini che sembrano attaccati con le Big Babol) e pochi in acciaio e che spesso sono anche peggio di quelli in alluminio.

 

Pareri e quant'altro, esempi e quant'altro sono benvenuti!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai su torniamo in tema.

 

Come mai gira più alluminio low cost che acciaio?

Perché non esiste roba robusta da spendere poco in acciaio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

forse perché lo scarto della lavorazione dell'alu è maggiore visto il suo consumo, mentre l'acciaio ha altri impieghi?
per esempio le armature dei palazzi sono più in acciaio che non in alluminio, mentre lo scarto della lavorazione dell'alluminio è ricicilabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai su torniamo in tema.

 

Come mai gira più alluminio low cost che acciaio?

Perché non esiste roba robusta da spendere poco in acciaio?

Forse perché dal punto di vista qualità/prezzo ne esce migliore l'alluminio? Supposizione

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perche', a mio parere, fare abbastanza bene l acciaio ha un costo molto maggiore che fare un alu medio/buono

Esempio, banale, ma al momento e' l unico telaio stock in acciaio che mi viene in mente.

Il gazzetta cinelli, e' fatto con tubi cromor, quindi base, ed e' fatto a tig, la tecnica di saldatura meno costosa(non per qualita', ma per lavorazione ulteriore non necessaria post saldatura)

E costa mediamente oltre 350€

Questo da un piccolo segno di quanto un acciaio con ben altri tubi e altre lavorazioni costa.

Il motivo e' che l acciaio ha una cura piu' particolare in lavorazione, gli attrezzi costano un poco di piu' rispetto a quelli per alluminio o banalmente durano molto di piu' su alluminio che su acciaio.

I tubi in alluminio costano molto meno

Ecc

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai su torniamo in tema.

 

Come mai gira più alluminio low cost che acciaio?

Perché non esiste roba robusta da spendere poco in acciaio?

 

 

Non esiste roba robusta da spendere poco in acciaio?

Conosci Jacopone? quello che gioca a rugby e che lavorava per UBM?

Ha un telaio mega economico in acciaio, e ci ha lavorato e girato per anni e ce l'ha tutt'ora.

 

Credo sia solo una questione di disponibilità.

Vengono prodotti telai in alluminio economici perchè c'e richiesta di telai con tubi grossi e "moderni".

Mentre chi si vuole fare una bici a scatto fisso con una bici d'acciaio e vuole spendere poco, può trovare una vecchia bici d'acciaio e usare quella, cosa non possibile con quelli in alluminio, visto che quasi non esistono telai in alluminio "vintage" con forcellini orizzontali.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perche', a mio parere, fare abbastanza bene l acciaio ha un costo molto maggiore che fare un alu medio/buono

Esempio, banale, ma al momento e' l unico telaio stock in acciaio che mi viene in mente.

Il gazzetta cinelli, e' fatto con tubi cromor, quindi base, ed e' fatto a tig, la tecnica di saldatura meno costosa(non per qualita', ma per lavorazione ulteriore non necessaria post saldatura)

E costa mediamente oltre 350€

Questo da un piccolo segno di quanto un acciaio con ben altri tubi e altre lavorazioni costa.

Il motivo e' che l acciaio ha una cura piu' particolare in lavorazione, gli attrezzi costano un poco di piu' rispetto a quelli per alluminio o banalmente durano molto di piu' su alluminio che su acciaio.

I tubi in alluminio costano molto meno

Ecc

 

Ok il gazzetta ma ci sono altri esempi molto migliori, il KHS se fosse venduto come kit telaio avrebbe un costo non superiore ai 200/250 euro ed è come il gazzetta se non meglio. Cinelli da sto punto di vista non può essere preso in considerazione, paghi solo il marchio

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai su torniamo in tema.

Come mai gira più alluminio low cost che acciaio?

Perché non esiste roba robusta da spendere poco in acciaio?

Non esiste roba robusta da spendere poco in acciaio?

Conosci Jacopone? quello che gioca a rugby e che lavorava per UBM?

Ha un telaio mega economico in acciaio, e ci ha lavorato e girato per anni e ce l'ha tutt'ora.

Credo sia solo una questione di disponibilità.

Vengono prodotti telai in alluminio economici perchè c'e richiesta di telai con tubi grossi e "moderni".

Mentre chi si vuole fare una bici a scatto fisso con una bici d'acciaio e vuole spendere poco, può trovare una vecchia bici d'acciaio e usare quella, cosa non possibile con quelli in alluminio, visto che quasi non esistono telai in alluminio "vintage" con forcellini orizzontali.

Fra credo intenda di telai stock, come dolan, cinelli gazzetta, brooklyn machine works,roba in serie

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perche', a mio parere, fare abbastanza bene l acciaio ha un costo molto maggiore che fare un alu medio/buono

Esempio, banale, ma al momento e' l unico telaio stock in acciaio che mi viene in mente.

Il gazzetta cinelli, e' fatto con tubi cromor, quindi base, ed e' fatto a tig, la tecnica di saldatura meno costosa(non per qualita', ma per lavorazione ulteriore non necessaria post saldatura)

E costa mediamente oltre 350€

Questo da un piccolo segno di quanto un acciaio con ben altri tubi e altre lavorazioni costa.

Il motivo e' che l acciaio ha una cura piu' particolare in lavorazione, gli attrezzi costano un poco di piu' rispetto a quelli per alluminio o banalmente durano molto di piu' su alluminio che su acciaio.

I tubi in alluminio costano molto meno

Ecc

Ok il gazzetta ma ci sono altri esempi molto migliori, il KHS se fosse venduto come kit telaio avrebbe un costo non superiore ai 200/250 euro ed è come il gazzetta se non meglio. Cinelli da sto punto di vista non può essere preso in considerazione, paghi solo il marchio Bravo, il khs, ottimo telaio.

Pero' giuro non me ne vengono in mente molti altri

Il discorso del marchio qua nn c entra, potrei dire lo stesso di tutti gli alluminio in giro stock.

Facendoci caso pero' non ci sono acciaio stock a livello di alluminio, nel senso che vengono usati tubi di bassa gamma in acciaio.

Non c e un confronto tra un telaio in tubi life e uno in airplane, xk nn ci sono telai stock con tubi life.

Gia' un telaio in SL costa molto molto di piu'(supercorsa anyone? Parlo di cinelli perche' e' l unica casa ad avere un acciaio base, uno con tubi migliori e degli alu di medio alto livello, non ha pero' nulla in acciaio tecnicamente allo stesso livello, come spirit o life. Xcr e' un' altro campionato)

Edited by indio (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutto vero, e aggiungo;

 

se vuoi un telaio pista "taglia stock" in acciaio "low-cost", a me viene sempre in mente Renesto: con poco più di 100€ te ne porti a casa uno grezzo in hi-ten, con 30 lo vernici, con altri 40-50 € i tre tubi principali in Deda zero uno...

 

oppure  questi di sardi cicli, che però non conosco

 

http://www.sardicicli.com/it/prodotti/?idp=85&idc=9&ids=1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Dai su torniamo in tema.

Come mai gira più alluminio low cost che acciaio?

Perché non esiste roba robusta da spendere poco in acciaio?

Non esiste roba robusta da spendere poco in acciaio?

Conosci Jacopone? quello che gioca a rugby e che lavorava per UBM?

Ha un telaio mega economico in acciaio, e ci ha lavorato e girato per anni e ce l'ha tutt'ora.

Credo sia solo una questione di disponibilità.

Vengono prodotti telai in alluminio economici perchè c'e richiesta di telai con tubi grossi e "moderni".

Mentre chi si vuole fare una bici a scatto fisso con una bici d'acciaio e vuole spendere poco, può trovare una vecchia bici d'acciaio e usare quella, cosa non possibile con quelli in alluminio, visto che quasi non esistono telai in alluminio "vintage" con forcellini orizzontali.

Fra credo intenda di telai stock, come dolan, cinelli gazzetta, brooklyn machine works,roba in serie

 

 

Bravo Giulio.

Pensavo, se uno vuol farsi il telaio ammiccante ma carino può andare solo sull'alluminio o sul Gazzetta che onestamente non vale quanto costa. Per ammiccante ma carino intendo una cosa fatta con criterio, non dico con cura, e non con montaggi fluo e bling bling vari.

 

C'è Renesto, è vero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perche', a mio parere, fare abbastanza bene l acciaio ha un costo molto maggiore che fare un alu medio/buono

Esempio, banale, ma al momento e' l unico telaio stock in acciaio che mi viene in mente.

Il gazzetta cinelli, e' fatto con tubi cromor, quindi base, ed e' fatto a tig, la tecnica di saldatura meno costosa(non per qualita', ma per lavorazione ulteriore non necessaria post saldatura)

E costa mediamente oltre 350€

Questo da un piccolo segno di quanto un acciaio con ben altri tubi e altre lavorazioni costa.

Il motivo e' che l acciaio ha una cura piu' particolare in lavorazione, gli attrezzi costano un poco di piu' rispetto a quelli per alluminio o banalmente durano molto di piu' su alluminio che su acciaio.

I tubi in alluminio costano molto meno

Ecc

 

I pochi da me interpellati (non faccio nomi) mi hanno sempre preventivato più per il tig e meno per congiunzioni saldobrasate.

 

; )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.