Albedal

Sono io che non so Skiddare o c'è altro che non va?

36 posts in this topic

Ciao a tutti! Vi faccio una domanda da novellino ebete! Però è un cruccio fondamentale che ho.

Da due mesi giro per Milano con la mia bella fissa. Ho le mie gabbiette, il mio freno di davanti che uso nelle evenienze, scatto fisso messo e via, si corre finché si può o finché non si incontra un maledetto gruppo di turisti cinesi che non presta attenzione e non capisce le maledizioni che mando.

Ma il problema è un altro.. ho problemi a skiddare e non capisco il perché. Non voglio farlo perché "fa figo", ma perché vorrei frenare in fretta senza dover forzare per rallentare la pedalata. Mi verrebbe molto più semplice e soprattutto non mi farebbe sembrare un idiota che quando tenta di farlo non riesce  e continua a seguire la pedalata.. 

 

I dubbi che mi ponevo sono i seguenti:

A - Sono pirla io e ho forza nelle gambe pari a quelle di una nonna (ma giuro che ci ho provato in tutte le maniere e posizioni ma nulla) anche se ho dei problemi alle ginocchia niente male e anche quando pedalo mi fanno un male bestia. 

B - Devo solo imparare la tecnica o sperimentare di più provando e riprovando

C - il rapporto della mia biga non va bene per sKiddare e mi crea difficoltà nel farlo. (ho un 44-16)

 

A voi l'ardua sentenza. 

Grazie mille comunque per i consigli che mi darete! 

post-14391-0-30975500-1430306976_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, ci siamo passati un po' tutti.

Consiglio, prova a fare i primi skid in un tratto con un po' di ghiaietta oppure quando è bagnato a terra.

Capisco la remora a spostare il peso molto avanti mentre la guarnitura gira inesorabile ma io ti consiglio di non farlo in maniera esagerata, basta appena alzarsi dalla sella e stare giusto un po' più avanti.

Quello che invece devi ben capire è che non solo devi spingere giù da un lato, ma devi anche spingere su dal lato opposto, e lo devi fare in maniera violenta, bello tosto, pesta come se dovessi rallentare per evitare un muro davanti a te. Vedrai che comincerai ad accennare i primi skid.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fai il saltino, metti degli attacchi, metti il copertone piu' piccolo...

monto un 700x25 che lo fa sembrare grosso nella foto, me ne rendo conto, ma più piccolo di così girare per Milano mi sembra impossibile. 

 

Ciao, ci siamo passati un po' tutti.

Consiglio, prova a fare i primi skid in un tratto con un po' di ghiaietta oppure quando è bagnato a terra.

Capisco la remora a spostare il peso molto avanti mentre la guarnitura gira inesorabile ma io ti consiglio di non farlo in maniera esagerata, basta appena alzarsi dalla sella e stare giusto un po' più avanti.

Quello che invece devi ben capire è che non solo devi spingere giù da un lato, ma devi anche spingere su dal lato opposto, e lo devi fare in maniera violenta, bello tosto, pesta come se dovessi rallentare per evitare un muro davanti a te. Vedrai che comincerai ad accennare i primi skid.

si una remora iniziale c'è, in effetti... ma passata quella comunque ho già tentato più volte di spostare il peso in avanti e spingere più da un lato (con la gamba più forte chiaramente) e nel verso opposto....ma niente.. Mi sa che devo provare a metterci più forza la prossima volta. E soprattutto lo proverò quando non ho con me il mio zaino dietro e il computer con me. 

Grazie mille comunque! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche per me è stata dura all'inizio. Avendo comprato delle gabbiette usate e di infima qualità pensavo che skiddare con quelle sarebbe stato pericoloso! Se ti può essere d'aiuto, io ho cominciato provando al -1 di un condominio (in uno di quegli atrii su cui si affacciano i garage) dove c'è di solito un pavimento molto liscio per poi passare all'asfalto una volta che ho cominciato a capire quanta forza metterci

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che sei di Milano ti consiglio di provare a skiddare al parco sempione, dove c'è quella ghiaietta/sabbietta che fa perdere subito trazione alla ruota posteriore.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche per me è stata dura all'inizio. Avendo comprato delle gabbiette usate e di infima qualità pensavo che skiddare con quelle sarebbe stato pericoloso! Se ti può essere d'aiuto, io ho cominciato provando al -1 di un condominio (in uno di quegli atrii su cui si affacciano i garage) dove c'è di solito un pavimento molto liscio per poi passare all'asfalto una volta che ho cominciato a capire quanta forza metterci

Ci proverò! Grazie per il consiglio! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che sei di Milano ti consiglio di provare a skiddare al parco sempione, dove c'è quella ghiaietta/sabbietta che fa perdere subito trazione alla ruota posteriore.

ok! qualche giorno che sono libero dal lavoro e dai vari pesi di valore passerò una giornata intera a consumare le ginocchia al Sempione! ;) grazie! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto un sacco di fatica anche io inizialmente, avevo le stesse gabbiette che hai tu in foto mi pare. Poi dietro consiglio di un amico ho provato con gli straps e la situazione è cambiata di parecchio, la sicurezza degli straps rispetto alle gabbiette per me è infinita e questo ti porta ad essere più cattivo nel momento del bisogno , aka quando vuoi/devi skiddare. Prova anche tu, non si sa mai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi sono fermato, non me ne volere, al punto A.

Se hai problemi di articolazioni della ginocchia la fissa e lo skiddare non ti aiuteranno di sicuro.

Non lo dico da medico ma sicuramente ti accorgi da solo che le articolazioni e la fissa non vanno daccordo.

 

Keep in mind.

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi ti ha detto che skiddando freni più velocemente piuttosto che fare pressione sui pedali?

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto un sacco di fatica anche io inizialmente, avevo le stesse gabbiette che hai tu in foto mi pare. Poi dietro consiglio di un amico ho provato con gli straps e la situazione è cambiata di parecchio, la sicurezza degli straps rispetto alle gabbiette per me è infinita e questo ti porta ad essere più cattivo nel momento del bisogno , aka quando vuoi/devi skiddare. Prova anche tu, non si sa mai

Ci sto pensando già dalla terza volta che ho rischiato di cadere da quasi fermo perché non riuscivo a togliere il piede dalle gabbiette.... Sarà la prossima cosa che farò.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto un sacco di fatica anche io inizialmente, avevo le stesse gabbiette che hai tu in foto mi pare. Poi dietro consiglio di un amico ho provato con gli straps e la situazione è cambiata di parecchio, la sicurezza degli straps rispetto alle gabbiette per me è infinita e questo ti porta ad essere più cattivo nel momento del bisogno , aka quando vuoi/devi skiddare. Prova anche tu, non si sa mai

Ci sto pensando già dalla terza volta che ho rischiato di cadere da quasi fermo perché non riuscivo a togliere il piede dalle gabbiette.... Sarà la prossima cosa che farò.. Oddio anche con gli straps le prime volte non molto abile a far uscire la scarpa ho rischiato di piantarmi per terra, da fermo ahahaah

Comunque cazzate a parte, per skiddare è tutto un altro mondo credimi.

Provaci se hai modo, e poi fammi sapere com'è andata ! :)

Edited by Escojz (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi sono fermato, non me ne volere, al punto A.

Se hai problemi di articolazioni della ginocchia la fissa e lo skiddare non ti aiuteranno di sicuro.

Non lo dico da medico ma sicuramente ti accorgi da solo che le articolazioni e la fissa non vanno daccordo.

 

Keep in mind.

Purtroppo me ne sto rendendo conto dai dolori che ho quando pedalo, ma non ho davvero voglia di mollare la fissa dopo due mesi. Desideravo averla da tempo e una volta che sali su di una fissa è difficile abbandonarla.. E soprattuto mi piace l'indipendenza che mi da. 

Avevo pensato, ahimè, a girare la ruota visto che ho il flip flop per poter rilassare il ginocchio non pedalando.. ma realmente non ho voglia di mollare. Per ora non forzo più di tanto la pedalata e uso una protezione per comprimere il ginocchio e il quadricipite... 

 

 

Comunque abbiamo due cose in comune io e te: il nome e la città. Non è che sei una mia parte di me? ahahaha  

che si dice a VLC? E' sempre la stessa meraviglia? 

Edited by Albedal (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è una questione di forza o di rapporto ma di fare il movimento giusto nel momento giusto, quando lo capisci diventa una stupidaggine!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.