pudding

2 CM POSSONO ABORTIRE UN ACQUISTO?

18 posts in this topic

Ciao, 

forse verrò considerato blasfemo e/o non degno di questo posto,

ma vi chiedo, 2 CM di differenza in un telaio, sono un problema?

 

Nel senso dovrei prendere un telaio 56 ma lo prenderei 54. Grave?

 

thaaank you per pareri.

Edited by pudding (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che sarebbe molto peggio fare il contrario cioè prendere un 56 quando la misura corretta è una 54. Nel tuo caso prendendo un 54 puoi recuperare qualcosa con lunghezza dell'attacco manubrio, altezza e arretramento della sella.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

puoi adattarlo, certo io non lo prenderei se fosse una bdc che punterei ad usare per uscite lunghe, 3-4 ore ed allenamente regolari. Che uso ne farai?

Si, puoi recuperare con la pipa, magari metti 12cm invece di 10cm, cambia la guidabilità del mezzo e la reattività dell'avantreno ai tuoi comandi, ma sempre tornando alla prima frase, dipende dall'uso che ne farai....

 

ps: su un telaio piccolo potresti, anzi quasi sicuramente avrai un altro problema da risolvere, il drop sella/manubrio... spessori o pipa più fuori, oppure riser...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dice tutto giusto Pablo.
Secondo me il fattore decisivo è la spesa.
1000 euro di bdc della taglia sbagliata non li spendo. 100e di telaio per la fissa da palo, forse, si.

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@stez @Pablohoney @longi grazie ragazzi.

In effetti è un telaio da pochi soldi, e l'uso che ne farò è single speed con freni,  avrò un manubrio bullhorn...

20 circa km al giorno... quindi niente competizioni o lunghe gare

 

quindi metto uno stem un po più lungo e dovrei andar tranquillo nonostante i 2 cm.-

 

grazie per le risposte super fighe e che hanno un senso. 

Edited by pudding (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@pudding se hai intenzione di andare col bull allora vai tranquillo per me.
Mi spiego: di solito il bull si usa con attacco corto (circa 6cm), questo ti da possibilità di adattare la tua posizione in sella senza arrivare ad usare attacchi da 140!

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@stez si infatti adesso ho un telaio 56,5 e con bull ho dovuto mettere uno stem da 3cm! 

ben detto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

@pudding 3 cm? allora c'è qualcosa che non torna, sei sicuro che 56,5 non sia lungo? il bull replica la presa alta su una bdc (poi, per dare una valutazione migliore, va vista la forma del bull, chiaro, la lunghezza delle corna, la forma e via dicendo), come se tu pedalassi in appogio sui comandi cambio/freno... ed avere uno stem da 3cm (sei sicuro della misura?) su una bdc vuol dire:

grossi problemi alla schiena

telaio di misura sbagliata

posizione in bici buona per utilizzo cittadino/urbano in barba alla corretta posizione in sella

Share this post


Link to post
Share on other sites

@pudding 3 cm? allora c'è qualcosa che non torna, sei sicuro che 56,5 non sia lungo? il bull replica la presa alta su una bdc (poi, per dare una valutazione migliore, va vista la forma del bull, chiaro, la lunghezza delle corna, la forma e via dicendo), come se tu pedalassi in appogio sui comandi cambio/freno... ed avere uno stem da 3cm (sei sicuro della misura?) su una bdc vuol dire:

grossi problemi alla schiena

telaio di misura sbagliata

posizione in bici buona per utilizzo cittadino/urbano in barba alla corretta posizione in sella

No momento, gli ho detto io che di solito coi bull si usano attacchi molto corti tipo quelli da 6cm!

Share this post


Link to post
Share on other sites

@stez io ho sia uno stem da 6cm che da 10cm sullo special col bull deda crono nero, col 6cm sto comodo per uso urbano, col 10cm sto comodo e mi trovo meglio se esco per fare uscite lunghe... perà 3cm di stem/pipa mi sembrano una misura troppo risicata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho come misura massima 60, che diciamo è la misura giusta, e che uso su bdc, Per bici da città posso scendere anche a 58 magari con riser o bull una pipa da 90, e un fuori sella accentuato ma ancora accettabile magari con arretramento, se hai la possibilità di provarla o provare un 54 simile ti togli il dubbio magari

Share this post


Link to post
Share on other sites

@stez io ho sia uno stem da 6cm che da 10cm sullo special col bull deda crono nero, col 6cm sto comodo per uso urbano, col 10cm sto comodo e mi trovo meglio se esco per fare uscite lunghe... perà 3cm di stem/pipa mi sembrano una misura troppo risicata...

Assolutamente. Forse son stato poco chiaro, ma il discorso era: siccome di solito coi bull si usano attacchi mediamente più corti prendendo un telaio un po' corto di orizzontale (in questo caso 54cm anzichè 56) e montandolo col bull si ha un buon range di lunghezza di attacchi con cui regolarsi, senza dover andare direttamente su un 120-140 come avrebbe dovuto fare a mio parere se avesse voluto montare riser o piega!

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Pablohoney ho uno stem da 3cm e la sella abbastanza arretrata, potevo lasciare la sella in posizione normale e averne uno da 6cm... :) In ogni caso questo telaio da 56,5 è leggermente grande per me, appunto ho messo stem da 3 cm. 

 

@stez il tuo commento era chiarissimo e mi è stato utile perché mi ha ricordato che in effetti ora monto uno stem cortissimo e lo posso prendere trranquillamente da 6-10 adesso. quindi alla grande.

 

quindi non abortisco più. grazie a voi oggi un nuovo telaio sarà rimesso al mondo. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@pudding ecco, la sella non la arretrare a caso perchè potresti alla lunga avere problemi alle ginocchia. Posiziona la sella (va bene anche il metodo del filo a piombo http://www.ciclismopassione.com/sbofiles/altezza_arretramento_sella1.pdf

 

), poi scegli l'attacco in base alla posizione del busto che vuoi avere, puoi mettere riser e attacco corto per stare più eretto ed avere una posizione migliore in ambito urbano, dove è importante avere la visione di ciò che ti succede intorno... magari se poi vorrai uscire a pedalare fuori dal caos cittadino, ti basterà mettere un attacco più lungo per avere una posizione più allungata e corsaiola...

 

la distanza sella manubrio si misura sempre partendo dalla sella, posizionata quella poi si mette di conseguenza lo stem, non il contrario... (tutto questo poi è soggetto a variazioni, ma entriamo troppo nello specifico, e varia al variare della disciplina praticata, ma non è questo il caso)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Pablohoney grande. grazie per il link e per le dritte. ne terrò conto e se non verrà troppo uno schifo poi vi mando anche una foto :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.