Boso

Prima fissa,budget chiaro il resto mica tanto

17 posts in this topic

Ciao ragazzi,sono un vero novello che dopo aver viaggiato per settimane sul web ha deciso di diffidare dei catorci preassemblati e di costruirsi la sua prima fissa.

Ho trovato a 30€ un telaio lemond in acciaio in condizioni buone e ho pensato di utilizzarlo come base per la mia fissa.

Il budget che mi sono prefissato è di circa 350€,vi sembra una cifra che mi permette di regalarmi una bici almeno discreta?

Grazie a tutti

Edited by Boso (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per fare una bici da tutti i giorni è più che sufficiente, che uso vuoi fare della bici ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per fare una bici da tutti i giorni è più che sufficiente, che uso vuoi fare della bici ?

non abitando esattamente in città la userei per tragitti medio-lunghi,non ho enormi pretese avendo un budget ristretto, mi basterebbe avere un mezzo decente. Qualche consiglio riguardo la componentistica?

Share this post


Link to post
Share on other sites

lascia perdere, con 350€ sicuramente puoi fare di meglio prendendo a 300€ un ottimo corsa anni 80/90 e cambiando la ruota posteriore. partire dal singolo telaio è spesso una pessima idea quanto a qualità/prezzo con budget buoni/bassi

comunque a 350€ si trovano anche fisse belle e pronte. guarda sul mercatino che qualcosa di buono c'è sempre=)

Share this post


Link to post
Share on other sites

lascia perdere, con 350€ sicuramente puoi fare di meglio prendendo a 300€ un ottimo corsa anni 80/90 e cambiando la ruota posteriore. partire dal singolo telaio è spesso una pessima idea quanto a qualità/prezzo con budget buoni/bassi

ho già valutato l'opzione e a livello estetico non mi fa impazzire,non ho capito il discorso del "partire dal singolo telaio..." cosa intendi esattamente?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

lascia perdere, con 350€ sicuramente puoi fare di meglio prendendo a 300€ un ottimo corsa anni 80/90 e cambiando la ruota posteriore. partire dal singolo telaio è spesso una pessima idea quanto a qualità/prezzo con budget buoni/bassi

ho già valutato l'opzione e a livello estetico non mi fa impazzire,non ho capito il discorso del "partire dal singolo telaio..." cosa intendi esattamente

non ho capito io, perdonami. 

cosa non ti fa impazzire a livello estetico di una bdc convertita? non è quello che vuoi fare pure te, un telaio da 30€ deve essere da corsa, sicuramente non è da pista.

partire da un telaio sconosciuto da 30€ e finire a spendere su roba nuova/semiusata tipicamente cinese, con poca esperienza porta spesso, più spesso di quanto credi, a spendere in cose che poi, a distanza di qualche mese, (ammesso che con la passione nasca la consapevolezza e la cultura ciclistica) diventa un "occacchio che schifo".

=)

l'ho fatto io, l'han fatto in tanti, e a tornare indietro spenderei ben diversamente i miei soldi.

posta comunque una foto di quel telaio, possibilmente montato con due ruote, che vediamo cosa è.

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

post-14480-0-04579100-1428173900_thumb.j

 

 

lascia perdere, con 350€ sicuramente puoi fare di meglio prendendo a 300€ un ottimo corsa anni 80/90 e cambiando la ruota posteriore. partire dal singolo telaio è spesso una pessima idea quanto a qualità/prezzo con budget buoni/bassi

ho già valutato l'opzione e a livello estetico non mi fa impazzire,non ho capito il discorso del "partire dal singolo telaio..." cosa intendi esattamente

non ho capito io, perdonami. 
cosa non ti fa impazzire a livello estetico di una bdc convertita? non è quello che vuoi fare pure te, un telaio da 30€ deve essere da corsa, sicuramente non è da pista.

partire da un telaio sconosciuto da 30€ e finire a spendere su roba nuova/semiusata tipicamente cinese, con poca esperienza porta spesso, più spesso di quanto credi, a spendere in cose che poi, a distanza di qualche mese, (ammesso che con la passione nasca la consapevolezza e la cultura ciclistica) diventa un "occacchio che schifo".
=)
l'ho fatto io, l'han fatto in tanti, e a tornare indietro spenderei ben diversamente i miei soldi.

posta comunque una foto di quel telaio, possibilmente montato con due ruote, che vediamo cosa è.

 

 

non mi fa impazzire il fatto che se appunto spendo almeno 300 per una buona corsa anni 70/80 a livello estetico avrò una bici da corsa con scatto fisso! Delle fisse mi piace molto il tipico stile con cerchio particolare ecc. (spero di essere stato chiaro ahah) ;)

ecco il tealio,era di un amico so che è stato usato poco 

Share this post


Link to post
Share on other sites

telaio.jpg

lascia perdere, con 350€ sicuramente puoi fare di meglio prendendo a 300€ un ottimo corsa anni 80/90 e cambiando la ruota posteriore. partire dal singolo telaio è spesso una pessima idea quanto a qualità/prezzo con budget buoni/bassi

ho già valutato l'opzione e a livello estetico non mi fa impazzire,non ho capito il discorso del "partire dal singolo telaio..." cosa intendi esattamente non ho capito io, perdonami.

cosa non ti fa impazzire a livello estetico di una bdc convertita? non è quello che vuoi fare pure te, un telaio da 30€ deve essere da corsa, sicuramente non è da pista.

partire da un telaio sconosciuto da 30€ e finire a spendere su roba nuova/semiusata tipicamente cinese, con poca esperienza porta spesso, più spesso di quanto credi, a spendere in cose che poi, a distanza di qualche mese, (ammesso che con la passione nasca la consapevolezza e la cultura ciclistica) diventa un "occacchio che schifo".

=)

l'ho fatto io, l'han fatto in tanti, e a tornare indietro spenderei ben diversamente i miei soldi.

posta comunque una foto di quel telaio, possibilmente montato con due ruote, che vediamo cosa è.

non mi fa impazzire il fatto che se appunto spendo almeno 300 per una buona corsa anni 70/80 a livello estetico avrò una bici da corsa con scatto fisso! Delle fisse mi piace molto il tipico stile con cerchio particolare ecc. (spero di essere stato chiaro ahah) ;)

ecco il tealio,era di un amico so che è stato usato poco

Bello quel telaio

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi fa impazzire il fatto che se appunto spendo almeno 300 per una buona corsa anni 70/80 a livello estetico avrò una bici da corsa con scatto fisso! Delle fisse mi piace molto il tipico stile con cerchio particolare ecc. (spero di essere stato chiaro ahah) ;)

ecco il tealio,era di un amico so che è stato usato poco 

non credo ti sia chiaro questo:

spendi comunque 300 euro per un corsa (buono? non buono? chissà) anni 80-90, la differenza è che se ti rompi del fisso, se lo rimonti corsa hai un corsa, e lo rivendi più o meno a quanto l'hai preso.

se invece spendi 300 euro per farti la fixie fluo coi cerchi colorati alto profilo e altra roba cinese, hai una roba che non sarà performante come il corsa convertito a fisso, peserà di più, e non sarà rivendibile mai allo stesso valore, oltre al fatto che sarà più probabile incorrere in rotture di componenti (in quanto economici e poco affidabili).

se vuoi la mia quindi parti pure da quel telaio, ma montalo con giudizio.

il telaio di partenza non mi sembra male, anyway. soprattutto per 30€, è da prendere al volo! ma non farti la fixie fluo, non è qualcosa che quelli che ci capiscono vogliono, e ci sono validissimi motivi. =) 

 

Edited by BobsHaero (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io che ho convertito una vecchia corsa, ti dico: fai bene!

Il telaio che hai preso a me piace e credo tu abbia fatto un affare (vedi se riesci ad identificare i tubi: di solito c'è uno sticker in alto sul tubo verticale). Inoltre hai anche mc, reggisella, ss, pipa; insomma non sei messo per niente male. con 300 € compri una bella coppia di ruote da pista, una buona guarnitura, sella, pedali, manubrio e catena.

Edited by nino# (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Boso cosa intendi con:

" Delle fisse mi piace molto il tipico stile con cerchio particolare ecc. "

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

non mi fa impazzire il fatto che se appunto spendo almeno 300 per una buona corsa anni 70/80 a livello estetico avrò una bici da corsa con scatto fisso! Delle fisse mi piace molto il tipico stile con cerchio particolare ecc. (spero di essere stato chiaro ahah) ;)

ecco il tealio,era di un amico so che è stato usato poco 

non credo ti sia chiaro questo:

spendi comunque 300 euro per un corsa (buono? non buono? chissà) anni 80-90, la differenza è che se ti rompi del fisso, se lo rimonti corsa hai un corsa, e lo rivendi più o meno a quanto l'hai preso.

se invece spendi 300 euro per farti la fixie fluo coi cerchi colorati alto profilo e altra roba cinese, hai una roba che non sarà performante come il corsa convertito a fisso, peserà di più, e non sarà rivendibile mai allo stesso valore, oltre al fatto che sarà più probabile incorrere in rotture di componenti (in quanto economici e poco affidabili).

il telaio di partenza non mi sembra male, anyway. ma non farti la fixie fluo, non è qualcosa che quelli che ci capiscono vogliono, e ci sono validissimi motivi. =) 

 

ecco perchè dico che ci tengo ad essere ben capito ahah odio le fixie fluo buone solo a farsi venire il reflusso quando dopo due mesi ti si crepa il telaio. E' da un bel po' che cerco informazioni sulle fisse,non voglio che pensiate che sono uno dei tanti che si fanno la fissa per moda,sono sempre andato in bici e sono rimasto affascinato dalla fixed di un mio amico (che era una corsa adattata tra parentesi).

Quando dico che mi piace lo stile delle fisse mi riferisco ai profili alti dei cerchi ad esempio,agli elementi che un po' le caratterizzano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco perchè dico che ci tengo ad essere ben capito ahah odio le fixie fluo buone solo a farsi venire il reflusso quando dopo due mesi ti si crepa il telaio. E' da un bel po' che cerco informazioni sulle fisse,non voglio che pensiate che sono uno dei tanti che si fanno la fissa per moda,sono sempre andato in bici e sono rimasto affascinato dalla fixed di un mio amico (che era una corsa adattata tra parentesi).

 

Quando dico che mi piace lo stile delle fisse mi riferisco ai profili alti dei cerchi ad esempio,agli elementi che un po' le caratterizzano.

 

sulle fisse ho profili da 25, 30 e 40mm rispettivamente, sul corsa 43mm e 50mm. e pure una post da 58 corsa.

non credo caratterizzino molto =)

comunque i cerchi alto profilo in alluminio, tipicamente colorati e cinesi, son la scelta peggiore che si possa fare su una bici, dopo le razze colorate e cinesi. 

pesano un fracco, non servono a nulla, e non funzionano bene, anzi rischi di sfilettare facilmente e non è bello quando succede.

se posso darti un consiglio, evita i profili alti, cerca di farti una bici quanto più prestazionale, la bellezza è quello per me.

ti consiglio una stronglight o una miche primato come guarnitura, contando gli altri pezzi dovrebbero avanzarti sui 150-200€ per le ruote, e con quelle cifre ti fai già delle ruotine mica da ridere.

tipo le miche pistard wr -se non vuoi andare su delle migliori assemblate a stesso prezzo. e han anche profilo medio come piace a te. non andrei su profili più alti, già le pistard pesano un botto.

=)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ecco perchè dico che ci tengo ad essere ben capito ahah odio le fixie fluo buone solo a farsi venire il reflusso quando dopo due mesi ti si crepa il telaio. E' da un bel po' che cerco informazioni sulle fisse,non voglio che pensiate che sono uno dei tanti che si fanno la fissa per moda,sono sempre andato in bici e sono rimasto affascinato dalla fixed di un mio amico (che era una corsa adattata tra parentesi).

 

Quando dico che mi piace lo stile delle fisse mi riferisco ai profili alti dei cerchi ad esempio,agli elementi che un po' le caratterizzano.

 

sulle fisse ho profili da 25, 30 e 40mm rispettivamente, sul corsa 43mm e 50mm. e pure una post da 58 corsa.

non credo caratterizzino molto =)

comunque i cerchi alto profilo in alluminio, tipicamente colorati e cinesi, son la scelta peggiore che si possa fare su una bici, dopo le razze colorate e cinesi. 

pesano un fracco, non servono a nulla, e non funzionano bene, anzi rischi di sfilettare facilmente e non è bello quando succede.

se posso darti un consiglio, evita i profili alti, cerca di farti una bici quanto più prestazionale, la bellezza è quello per me.

ti consiglio una stronglight o una miche primato come guarnitura, contando gli altri pezzi dovrebbero avanzarti sui 150-200€ per le ruote, e con quelle cifre ti fai già delle ruotine mica da ridere.

tipo le miche pistard wr -se non vuoi andare su delle migliori assemblate a stesso prezzo. e han anche profilo medio come piace a te. non andrei su profili più alti, già le pistard pesano un botto.

=)

 

ragazzi grazie davvero siete molto disponibili! :)

pensavo anche io a una stronglight,qualche consiglio per le ruote?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi grazie davvero siete molto disponibili! :)

 

pensavo anche io a una stronglight,qualche consiglio per le ruote?

 

a parte le pistard (170 tipo) direi che puoi valutare delle ruote assemblate.

cerca qui che ci sono mille thread..consiglio mio spassionato, ktc 380, 28 ant 32 post, senza pista frenante (guarda in sezione DIY che c'è un thread apposito), mozzi novatec/primato e via. se vuoi profili più alti, halo aerotrack.

se poi vuoi l'iso, leggi in firma. =)

ha senso risparmiare su tutto meno che sulle ruote. son l'unica cosa che conta davvero in una bici. per questo eviterei le cinesate, se ne hai la possibilità economica.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.