19 posts in this topic

Buonasera,

Desidererei saper il VS parere riguardo al masi modello 3v volumetrica.

Ho letto molto on line, ed i pareri sono molti ed al quanto contrastanti. Chi lo elogia, chi lo disdegna.

Ho letto che è realizzato da Alberto ma qualcuno azzarda su alcuni squadra corse fatti da Faliero o dal Confente.

Ho letto dei tubi excell,delle congiunzioni interne, di quelli italiani, di quelli per il mercato USA.

Ma dopo molte letture ed immagini la cosa mi è ancor più oscura.

Detto ciò mi rimetto al vostro sapere.

Vorrei far luce su questo modello,

Grazie

 

post-14364-0-05900600-1427312129.jpg

Edited by goldenbicycle (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

So che é stata prodotta a partire dall'82. Certamente sotto la gestione del figlio Alberto, ma se ci abbia messo le mani anche Faliero non saprei. Inizialmente le tubazioni erano le francesi excell, ma poi anche dedacciai.

Ovviamente la cosa piu particolare erano le congiunzioni interne che, però, non erano una cosa tanto innovativa su una bici. O meglio, forse poteva esserlo sulle bici da corsa, ma non una novità assoluta dato che già dagli anni (credo) 30 addirittura le taurus adottavano questo sistema.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

So che é stata prodotta a partire dall'82. Certamente sotto la gestione del figlio Alberto, ma se ci abbia messo le mani anche Faliero non saprei. Inizialmente le tubazioni erano le francesi excell, ma poi anche dedacciai.

Ovviamente la cosa piu particolare erano le congiunzioni interne che, però, non erano una cosa tanto innovativa su una bici. O meglio, forse poteva esserlo sulle bici da corsa, ma non una novità assoluta dato che già dagli anni (credo) 30 addirittura le taurus adottavano questo sistema.

Ho letto di addirittura alcuni modelli saldati da Pegoretti.

Si riesce a stilare una sorta di catalogo dei 3v con varie similitudini e differenze nonchè a quotarli, se abbiano una quotazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto quello in foto è al 100% modello per l’Italia ('84-'90), quello americano ('84-'88) aveva la bandiera americana stampata nella parte inferiore del decal del tubo verticale.

 
La forcella invece è la stessa che veniva montata dal '76 al ’90, per venire pian piano sostituita dalla Henry Crown, nella quale Alberto toglierà la pantografia F.Masi sostituendola con Cicli Masi, cambiando anche lo stemma della stessa.
 
Inoltre per esclusione dal nodo sella ti direi che è un Masi 3V Italia '85.

Ti invito inoltre a legger quanto ho scritto

Ultima cosa, se ne hai una, se è 54-56, vendimela.

post-12451-0-16459800-1427318501.jpg

post-12451-0-26046000-1427318503.jpg

post-12451-0-72272900-1427318505.jpg

post-12451-0-02233600-1427318507.jpg

post-12451-0-66834200-1427318508.jpg

post-12451-0-02910400-1427318511.jpg

post-12451-0-38234600-1427318513.jpg

post-12451-0-13788200-1427318516.jpg

post-12451-0-64174300-1427318517.jpg

post-12451-0-62142700-1427318519.jpg

post-12451-0-11211100-1427318524.jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Innanzitutto quello in foto è al 100% modello per l’Italia ('84-'90), quello americano ('84-'88) aveva la bandiera americana stampata nella parte inferiore del decal del tubo verticale.

 
La forcella invece è la stessa che veniva montata dal '76 al ’90, per venire pian piano sostituita dalla Henry Crown, nella quale Alberto toglierà la pantografia F.Masi sostituendola con Cicli Masi, cambiando anche lo stemma della stessa.
 
Inoltre per esclusione dal nodo sella ti direi che è un Masi 3V Italia '85.

Ti invito inoltre a legger quanto ho scritto

Ultima cosa, se ne hai una, se è 54-56, vendimela.

 

Intanto grazie. Poi se questa bianca è tua complimenti. Bomba vera. Forse ne compro una che ho trovato ma ha una pantgrafia sulla forca con solo in giglio e non ha la testa piatta. Inoltre riporta un etichetta servizio corsa brev. xxxxx

Sapresti dirmi qualcosa in più?

@iH8u

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto quello in foto è al 100% modello per l’Italia ('84-'90), quello americano ('84-'88) aveva la bandiera americana stampata nella parte inferiore del decal del tubo verticale.

La forcella invece è la stessa che veniva montata dal '76 al ’90, per venire pian piano sostituita dalla Henry Crown, nella quale Alberto toglierà la pantografia F.Masi sostituendola con Cicli Masi, cambiando anche lo stemma della stessa.

Inoltre per esclusione dal nodo sella ti direi che è un Masi 3V Italia '85.

Ti invito inoltre a legger quanto ho scritto .

Ultima cosa, se ne hai una, se è 54-56, vendimela.

Intanto grazie. Poi se questa bianca è tua complimenti. Bomba vera. Forse ne compro una che ho trovato ma ha una pantgrafia sulla forca con solo in giglio e non ha la testa piatta. Inoltre riporta un etichetta servizio corsa brev. xxxxx

Sapresti dirmi qualcosa in più?

@iH8u

Veniva fatta su richiesta sui 3V post '90 ;)

Si è mia, grazie mille

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che la stra maggioranza li abbia fatti Ciocc, 

fatti da Pegoretti dovrebbe essere qualche i 3v integral tig ma non mi sembra ci sia mai stata una vera e propria conferma 

Edited by Bolognetti (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che la stra maggioranza li abbia fatti Ciocc, 

fatti da Pegoretti dovrebbe essere qualche i 3v integral tig ma non mi sembra ci sia mai stata una vera e propria conferma 

si alcuni ne ha fatti dario

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Innanzitutto quello in foto è al 100% modello per l’Italia ('84-'90), quello americano ('84-'88) aveva la bandiera americana stampata nella parte inferiore del decal del tubo verticale.

La forcella invece è la stessa che veniva montata dal '76 al ’90, per venire pian piano sostituita dalla Henry Crown, nella quale Alberto toglierà la pantografia F.Masi sostituendola con Cicli Masi, cambiando anche lo stemma della stessa.

Inoltre per esclusione dal nodo sella ti direi che è un Masi 3V Italia '85.

Ti invito inoltre a legger quanto ho scritto .

Ultima cosa, se ne hai una, se è 54-56, vendimela.

Intanto grazie. Poi se questa bianca è tua complimenti. Bomba vera. Forse ne compro una che ho trovato ma ha una pantgrafia sulla forca con solo in giglio e non ha la testa piatta. Inoltre riporta un etichetta servizio corsa brev. xxxxx

Sapresti dirmi qualcosa in più?

@iH8u Veniva fatta su richiesta sui 3V post '90 ;)

Si è mia, grazie mille

 

ed è una cosa positiva o negativa. Inoltre sotto la scatola BB riporta il codice 994 

Azzardo quindi settembre 94?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

credo che la stra maggioranza li abbia fatti Ciocc, 

fatti da Pegoretti dovrebbe essere qualche i 3v integral tig ma non mi sembra ci sia mai stata una vera e propria conferma 

si alcuni ne ha fatti dario

 

E' plausibile quindi che nel 94 pegoretti saldasse 3v per masi?

 

Ho letto che la testa forcella sopracitata era un segno distintivo di quelli saldati dal pegoretti... ma non saprei

Edited by goldenbicycle (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che la stra maggioranza li abbia fatti Ciocc,

fatti da Pegoretti dovrebbe essere qualche i 3v integral tig ma non mi sembra ci sia mai stata una vera e propria conferma

si alcuni ne ha fatti dario

E' plausibile quindi che nel 94 pegoretti saldasse 3v per masi?

Ho letto che la testa forcella sopracitata era un segno distintivo di quelli saldati dal pegoretti... ma non saprei

Glielo puoi chiedere direttamente, mandagli una mail

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

credo che la stra maggioranza li abbia fatti Ciocc,

fatti da Pegoretti dovrebbe essere qualche i 3v integral tig ma non mi sembra ci sia mai stata una vera e propria conferma

si alcuni ne ha fatti dario E' plausibile quindi che nel 94 pegoretti saldasse 3v per masi?

Ho letto che la testa forcella sopracitata era un segno distintivo di quelli saldati dal pegoretti... ma non saprei

Glielo puoi chiedere direttamente, mandagli una mail

 

Risponde? Hai la sua mail?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

credo che la stra maggioranza li abbia fatti Ciocc,

fatti da Pegoretti dovrebbe essere qualche i 3v integral tig ma non mi sembra ci sia mai stata una vera e propria conferma

si alcuni ne ha fatti dario E' plausibile quindi che nel 94 pegoretti saldasse 3v per masi?

Ho letto che la testa forcella sopracitata era un segno distintivo di quelli saldati dal pegoretti... ma non saprei

Glielo puoi chiedere direttamente, mandagli una mail

 

Risponde? Hai la sua mail?

 

 

Proviamo così: @round (credo sia lui)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.