svratonzo

pulire lucidare

26 posts in this topic

Ciao

Ho il mozzo post in alluminio e raggi in acciaio. Guarnitura Ofmega alluminio.

Come li pulisco/lucido senza fare danni (soprattutto il mozzo).

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diesel o petrolio bianco per pulire, per lucidare esistono il sidoil e la pasta abrasiva lucidante

Se lucido l'alluminio con la pasta abrasiva rimuovo l'anodizzazione? Non vorrei che dopo poco mi si formasse lo strato di ossido opaco

Share this post


Link to post
Share on other sites

bicarbonato di sodio disossida, oppure pasta abrasiva, quella che si usa per togliere i segni dalla carrozzeria,

 

 in cui appunto uno dei principali ingredienti è il bicarbonato di sodio, per la pulizia generica, (ma non ti toglie altro che lo sporco e il grasso) meglio il kerosene (lo so che si fa fatica a trovarlo) non rovina parapolvere dei cuscinetti e plastiche/gomme, il disel solo su metallo se non ci sono guarnizioni ecc.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda la minuteria (viti, bulloni, quando non si riesce a sostituirli...), va bene il gasolio, magari mettendola a bagno per un po'?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda la minuteria (viti, bulloni, quando non si riesce a sostituirli...), va bene il gasolio, magari mettendola a bagno per un po'?

Per parti esclusivamente metalliche sì, va bene anche benzina, petrolio lampante, diluente ecc.

Lasci a mollo per un po' e poi spazzoli con un pennellino, tornano nuovi, a patto che non siano verniciati

Edited by Tomcat11 (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

bicarbonato di sodio disossida, oppure pasta abrasiva, quella che si usa per togliere i segni dalla carrozzeria,

 

 in cui appunto uno dei principali ingredienti è il bicarbonato di sodio, per la pulizia generica, (ma non ti toglie altro che lo sporco e il grasso) meglio il kerosene (lo so che si fa fatica a trovarlo) non rovina parapolvere dei cuscinetti e plastiche/gomme, il disel solo su metallo se non ci sono guarnizioni ecc.

Quindi se lucido una guarnitura a specchio con pasta abrasiva non tolgo nulla e mi rimane lucido nel tempo, tralasciando usura e graffi

Share this post


Link to post
Share on other sites

fai un nodo lasco con un cordino all'interno del mozzo dopo che l'hai pulito, trucco da vecchio ciclista che funziona assai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per oggetti piccoli in metallo arrugginiti provate a lasciarli a bagno nell'aceto una notte e poi spazzolino....resterete meravigliati 

Share this post


Link to post
Share on other sites

bicarbonato di sodio disossida, oppure pasta abrasiva, quella che si usa per togliere i segni dalla carrozzeria,

in cui appunto uno dei principali ingredienti è il bicarbonato di sodio, per la pulizia generica, (ma non ti toglie altro che lo sporco e il grasso) meglio il kerosene (lo so che si fa fatica a trovarlo) non rovina parapolvere dei cuscinetti e plastiche/gomme, il disel solo su metallo se non ci sono guarnizioni ecc.

bicarbonato di sodio disossida, oppure pasta abrasiva, quella che si usa per togliere i segni dalla carrozzeria,

in cui appunto uno dei principali ingredienti è il bicarbonato di sodio, per la pulizia generica, (ma non ti toglie altro che lo sporco e il grasso) meglio il kerosene (lo so che si fa fatica a trovarlo) non rovina parapolvere dei cuscinetti e plastiche/gomme, il disel solo su metallo se non ci sono guarnizioni ecc.

Quindi se lucido una guarnitura a specchio con pasta abrasiva non tolgo nulla e mi rimane lucido nel tempo, tralasciando usura e graffiFai attenzione. La pasta abrasiva elimina eccome l'anodizzazione. Per lucidare a specchio una guarnitura, l'anodizzazione devi necessariamente rimuoverla.

Te lo dico per esperienza. Ho lucidato a specchio diverse guarniture, pipe ed altri componenti (non per divertimento , ma per aver restaurato alcune bici o componenti. Nel mio caso, però l'anodizzazione era parecchio rovinata e per riportare a nuovo le bici l'unica era eliminare l'anodizzazione.

Ti dirò di più, levando l'anodizzazione con pasta abrasiva e dremel (con un feltrino sulla punta), il risultato é anche migliore, perché la carta abrasiva lascia dei graffi che é molto più difficile eliminare.

Edited by lanloit (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei pagine sulla pulizia/lucidatura dell'alluminio!

6 pagine in cui non è chiaro se usare la pasta lucidante toglie o no l'anodizzazione.. Dà così tanta noia un nuovo thread?

bicarbonato di sodio disossida, oppure pasta abrasiva, quella che si usa per togliere i segni dalla carrozzeria,

in cui appunto uno dei principali ingredienti è il bicarbonato di sodio, per la pulizia generica, (ma non ti toglie altro che lo sporco e il grasso) meglio il kerosene (lo so che si fa fatica a trovarlo) non rovina parapolvere dei cuscinetti e plastiche/gomme, il disel solo su metallo se non ci sono guarnizioni ecc.

bicarbonato di sodio disossida, oppure pasta abrasiva, quella che si usa per togliere i segni dalla carrozzeria,

in cui appunto uno dei principali ingredienti è il bicarbonato di sodio, per la pulizia generica, (ma non ti toglie altro che lo sporco e il grasso) meglio il kerosene (lo so che si fa fatica a trovarlo) non rovina parapolvere dei cuscinetti e plastiche/gomme, il disel solo su metallo se non ci sono guarnizioni ecc.

Quindi se lucido una guarnitura a specchio con pasta abrasiva non tolgo nulla e mi rimane lucido nel tempo, tralasciando usura e graffiFai attenzione. La pasta abrasiva elimina eccome l'anodizzazione. Per lucidare a specchio una guarnitura, l'anodizzazione devi necessariamente rimuoverla.

Te lo dico per esperienza. Ho lucidato a specchio diverse guarniture, pipe ed altri componenti (non per divertimento , ma per aver restaurato alcune bici o componenti. Nel mio caso, però l'anodizzazione era parecchio rovinata e per riportare a nuovo le bici l'unica era eliminare l'anodizzazione.

Ti dirò di più, levando l'anodizzazione con pasta abrasiva e dremel (con un feltrino sulla punta), il risultato é anche migliore, perché la carta abrasiva lascia dei graffi che é molto più difficile eliminare. E se invece uso la pasta lucidante? La guarnitura che vorrei lucidare non è messa così male, solo qualche segno derivante dall'uso, non volevo fare niente di drastico e l'anodizzazione di fabbrica preferisco lasciarla

Edited by Tomcat11 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.