matesino

Ancora sul trattamento dei telai a proposito di sabbiatura SI..sabbiatura NO..

14 posts in this topic

Amici ne avevamo già parlato in una mia precedente discussione..e non vorrei pertanto sollecitare l'ennesima..col  rischio di farla diventare  STUCCHEVOLE ED INFINITA;del resto ne ho sentite tantissime ed alla fine ognuno rimane con la propria idea.

 

Però ne ho sentita l'ultima che sinceramente mi lascia perplesso...tanto si può dire,no?Ho contattato la DOCAR di Dossena che viene menzionata come una delle migliori per lavori del genere.

 

Mi è stato detto che anche se mando su il telaio perfettamente sverniciato IN OGNI MINIMO DETTAGLIO e che brilla come ARGENTO loro effettuano come prassi aziendale ugualmente la sabbiatura,lo fanno di routine perchè sul telaio rimangono sempre ombre di unto delle mani con impercettibili processi ossidativi.Dopodichè lavano con solventi speciali..ecc..fondo..ecc..cose che sapete.

 

Sinceramente questa della sabbiatura su telaio come sopra decritto mi lascia ancor più perplesso.

 

Grazie e scusate se insisto su questo argomemto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè ti perplimi? non capisco. hai contattato il verniciatore di telai forse più caro d'Italia, è normale che facciano un lavoro super certosino, e che te lo facciano pagare. evidentemente risabbiatura e lavaggio con solventi garantiscono una pulizia di base per fare un lavoro a regola d'arte, secondo i loro standard.

hanno la loro procedura, poi sta a te decidere se è quello che ti serve e se ne vale la pena in base al telaio.

Edited by manco_travaglio (see edit history)
5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè ti perplimi? non capisco. hai contattato il verniciatore di telai forse più caro d'Italia, è normale che facciano un lavoro super certosino, e che te lo facciano pagare. evidentemente risabbiatura e lavaggio con solventi garantiscono una pulizia di base per fare un lavoro a regola d'arte, secondo i loro standard.

hanno la loro procedura, poi sta a te decidere se è quello che ti serve e se ne vale la pena in base al telaio.

Carino..questo neologismo...dal verbo perplimere (ricordo bene?..Corrado Guzzanti..illo tempore?)..no..no..amico..ci dormo la notte e non mi angustio..certo,hai ragione ho beccato forse il più caro d'Italia,ma poichè in altri Forum ne ho sentito parlare benissimo proprio da chi ABORRISCE la sabbiatura  - a meno che non si abbiano pezzi di ferro arruginiti - mi chiedevo stupito pareri anche dai colleghi.. di questo Forum.Certo,ognuno fà ciò che crede..però..a pescindere dal protocollo aziendale non capivo il senso di una sabbiatura su un telaio praticamente nudo e crudo,portato a zero.Tutto qui.Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

perchè ti perplimi? non capisco. hai contattato il verniciatore di telai forse più caro d'Italia, è normale che facciano un lavoro super certosino, e che te lo facciano pagare. evidentemente risabbiatura e lavaggio con solventi garantiscono una pulizia di base per fare un lavoro a regola d'arte, secondo i loro standard.

hanno la loro procedura, poi sta a te decidere se è quello che ti serve e se ne vale la pena in base al telaio.

Carino..questo neologismo...dal verbo perplimere (ricordo bene?..Corrado Guzzanti..illo tempore?)..no..no..amico..ci dormo la notte e non mi angustio..certo,hai ragione ho beccato forse il più caro d'Italia,ma poichè in altri Forum ne ho sentito parlare benissimo proprio da chi ABORRISCE la sabbiatura  - a meno che non si abbiano pezzi di ferro arruginiti - mi chiedevo stupito pareri anche dai colleghi.. di questo Forum.Certo,ognuno fà ciò che crede..però..a pescindere dal protocollo aziendale non capivo il senso di una sabbiatura su un telaio praticamente nudo e crudo,portato a zero.Tutto qui.Ciao.

 

Ma c'è qualche premio per chi apre migliaia di discussioni sullo stesso argomento?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Carino..questo neologismo...dal verbo perplimere (ricordo bene?..Corrado Guzzanti..illo tempore?)..

 

 

Il verbo perplimere significa "essere perplesso" o "rendere perplesso", ed è entrato nella nostra lingua in un passato recente, ma con un percorso particolare che ne ha limitato l'ambito d'uso e che ne ha pertanto impedito, almeno per ora, l'ingresso nei vocabolari di lingua italiana (nei quali non è attualmente registrato).

L'impiego del verbo perplimere è dovuto alla prosa creativa del comico Corrado Guzzanti, che lo ha lanciato nei primissimi anni Novanta, nella trasmissione televisiva "Avanzi". La parola venne inserita in uno dei dialoghi fra il personaggio Rokko Smitherson e Serena Dandini, ed ebbe talmente successo che fu più volte riutilizzata nella trasmissione, con ricchi esempi nella coniugazione (perplimere, perplimo, perplimete, perplèi, perplime[re]) e nelle varianti (perplerre).

 

fonte: http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/significato-origine-perplimere

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Carino..questo neologismo...dal verbo perplimere (ricordo bene?..Corrado Guzzanti..illo tempore?)..

 

 

Il verbo perplimere significa "essere perplesso" o "rendere perplesso", ed è entrato nella nostra lingua in un passato recente, ma con un percorso particolare che ne ha limitato l'ambito d'uso e che ne ha pertanto impedito, almeno per ora, l'ingresso nei vocabolari di lingua italiana (nei quali non è attualmente registrato).

L'impiego del verbo perplimere è dovuto alla prosa creativa del comico Corrado Guzzanti, che lo ha lanciato nei primissimi anni Novanta, nella trasmissione televisiva "Avanzi". La parola venne inserita in uno dei dialoghi fra il personaggio Rokko Smitherson e Serena Dandini, ed ebbe talmente successo che fu più volte riutilizzata nella trasmissione, con ricchi esempi nella coniugazione (perplimere, perplimo, perplimete, perplèi, perplime[re]) e nelle varianti (perplerre).

 

fonte: http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/significato-origine-perplimere

 

Ok..ok..sappiamo..sappiamo..di Guzzanti & collega..e chiudiamola qui.và...se no qualcuno pensa veramente che si ambisce a premi per la domanda in questione.Bene..ad ognuno la sua sabbiatura...

Edited by matesino (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Carino..questo neologismo...dal verbo perplimere (ricordo bene?..Corrado Guzzanti..illo tempore?)..

Il verbo perplimere significa "essere perplesso" o "rendere perplesso", ed è entrato nella nostra lingua in un passato recente, ma con un percorso particolare che ne ha limitato l'ambito d'uso e che ne ha pertanto impedito, almeno per ora, l'ingresso nei vocabolari di lingua italiana (nei quali non è attualmente registrato).

L'impiego del verbo perplimere è dovuto alla prosa creativa del comico Corrado Guzzanti, che lo ha lanciato nei primissimi anni Novanta, nella trasmissione televisiva "Avanzi". La parola venne inserita in uno dei dialoghi fra il personaggio Rokko Smitherson e Serena Dandini, ed ebbe talmente successo che fu più volte riutilizzata nella trasmissione, con ricchi esempi nella coniugazione (perplimere, perplimo, perplimete, perplèi, perplime[re]) e nelle varianti (perplerre).

fonte: http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/significato-origine-perplimere

Ok..ok..sappiamo..sappiamo..di Guzzanti & collega..e chiudiamola qui.và...se no qualcuno pensa veramente che si ambisce a premi per la domanda in questione.Bene..ad ognuno la sua sabbiatura...

Dunque?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma nella sbbiatura non e un aspetto collaterale che si crei una porosita ideale per l aggrappaggio meccanico della verniciatura non e solo una questione di pulizia estremizzando la cromatura che e il suo contrario come aggrappaggio la puoi pulire con quello che vuoi e dargli il fondo che vuoi ma non sara mai idonea alla verniciatura ( parlimo di vernici a solvente e non a polveri) in conclusione per fare un buon lavoro sabbiare il telaio e inevitabile

Share this post


Link to post
Share on other sites

La signora che generalmente risponde alle domande dei clienti via filo gradisce richieste via email con annesse foto del telaio..ma anche con un telaio già sverniciato perfettamente siamo ben oltre i 100 euro,monocolore.Altro non azzardo.Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.