bolank

Gel antiforatura

7 posts in this topic

Salve a tutti. Vorrei raccontare la mia esperienza con un gel antiforature e raccogliere le vostre opinioni. Premetto che e la prima volta che possiedo una bici, della quale devo aver cura,
dato che la uso quotidianamente (casa-lavoro-tutto il resto), nella fattispecie e una Panasonic, City Bike, da 28 pollici.

Pressione camera d aria, da 3.5 a 5.9.

Sono venuto a conoscenza di diversi prodotti adottati come sistemi antiforatura, cosi ho deciso di provare.

Vivendo in Germania, ho visistato diversi centri comemrciali dello stile Leeroy Marlin- Decathlon, che si chiamano Bauhaus e Obi, ma non ho trovato
alcun tipo di lattice (solo nel reparto vernici, deduco sia inadatto), ma solo questo Gel:

http://onlineshop.real.de/Reifendicht-Gel-fuer-2-Schlaeuche/0119562001001

E piuttosto denso, non fluido come il lattice che ho visto su youtube, questo ha reso linserimento difficoltoso,
al punto che era piu quello perso che quello realmente inserito, non avendo tra l altro nemmeno usato il tubicino allegato.

Non chiedetemi perche, ma la prima volta e andata cosi, mea culpa. Non saprei nemmeno definire la quantita inserita, ne quella persa.

Di fatto.. Pedalando ho all improvviso sentito 2 pffff ravvicinati, ma ho continuato a pedalare, e subito sono spariti.

Sono riuscito a tornare a casa senza problemi, il gel ha funzionato. La sera tardi, la ruota era sgonfia!

Ho riversato altro gel, ho rigonfiato leggermente a 2 la ruota, e lho girata col buco verso il basso, in modo
da far colare il gel e coprire totalmente la foratura .La mattina ho rigonfiato fino a 4. Durata: 1 giorno.

Devo pero dire che sono passato sui san pietrini a velocita media, e mi sono chiesto se la pressione a 4 non fosse troppa, e se gli urti dei san pietrini avessero contribuito a far saltare la copertura. Su strada, la pressione resta piu o meno costante, ma i colpi dei san pietrini sono come martellate, brevi, ma intense e frequenti, credo io.

Non sapevo cosa pensare. cambiare camera daria? La quantita di gel era sicuramente insufficiente.

Ho rimboccato, stavolta usando il tubicino. Tutta unaltra storia. Rapidita e Quantita!

Stavolta ce piu gel! Pressione a 3, per non esagerare (Ho pensato che essendoci materiale nella camera d aria, e naturale che la pressione debba essere inferiore al normale, perche diminuisce il volume disponibile, dico bene?).  

Durata: attuale, dopo 2 giorni di intense pedalate.

Secondo voi, dove e  cosa ho sbagliato? Avete suggerimenti? Ho ancora molto da imparare, e sto pensando di non usare piu questo prodotto, ma di orientarmi verso il piu usato lattice, al momento ancora non trovo rivenditori.

Grazie a tutti e mi scuso per la lunghezza, ma credevo fosse importante per capire i miei errori e la vicenda.





 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io mi trovo bene con "joe's no flat" lo trovi tranquillamente in internet e funziona perfettamente pero ci sono un paio di questioni che non so se riguardano anche gli altri antiforatura 1- il liquido va bene agitato prima di inserirlo perche e composto da una parte più liquida e da una parte più densa compsta da microsfere, la prima diciamo cosi fa da collante la seconda da tappo per funzionare devono essere presenti tutte e due, 2- bisogna abbondare se ne perde sempre piu del previsto tra carica e uscita dal foro,3-il freddo non aiuta come tutte le sostanze a solvente solidificano per evaporazione, 4-aderisce meglio se la camera è in lattice ergo ripara buchi più grossi ma comunque vabene anche per il butile 5- col tempo 6 mesi un anno, perde molta della capacità di riparare i fori 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho mai usato lattice fino ad ora, quindi non posso darti la mia impressione, ma posso tranquillamente dirti che la pressione delle ruote solitamente sta intorno ai 6/9 bar dipende dal tipo di coperture che utilizzi (copertoncino/tubolare).

se continui a gonfiare la ruota a 2/3 bar per andarci in giro avrai spesso delle forature, causate dallo schiacciamento del cerchio sul copertoncino che può tagliare/pizzicare la camera d aria.

spero di esserti stato utile! ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai le idee un po confuse sul gonfiatoi delle ruote, solitamente buchi per pressione troppo bassa e non il contrario, se inserisci del materiale nella camera la pressione di gonfiatoi non cambia, cambierà solo il volume d'aria che entra ma la pressione deve essere sempre uguale, se hai come pressione massima dei tuoi copertoni 5,9 io gonfierei almeno a 5,5.

Edited by TAD (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il lattice che ripara le gomme è una merda punto... serve solo a riparare piccoli fori, funziona solo per 6mesi 1 anno poi cambi camera d'aria o tubolare... meglio le gomme antiforatura e via

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho usato il continental revo-qualcosa
non ha mai riparato na sega, troppo liquido, esce e non ferma il buco
mentre il tufo ripara extreme mi ha tappato un buco grosso, due giorni dopo sento un pfssssss da un altro forellino, in 1-2 secondi era riparato, e il tufo non doveva esser neanche più attivo (dura poco, è un post-foratura non un anti foratura)

mi son risolto così: tubolari un po' robusti (continental sprinter gatorskin, per ora solo dietro, poi finirà anche davanti)
boccetta di tufo ripara extreme
pompa
siringa da iniezione intramuscolo 

se buco, tempo di versare il tufo nel buco, e pompare, son di nuovo in sella.

Edited by BobsHaero (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.