Babayaga

Tentato furto in Porta Genova Milano

26 posts in this topic

Ciao a tutti,stasera hanno tentato di fregarmi la bici ( sarebbe la seconda, terza se penso alla mtb che mi hanno fregato anni fa nel cortile di casa). Non ho capito in ffetti se si tratti di un tentativo fi furto andato male o un atto di vandalismo vero e proprio. Magari dalla foto qualcuno capisce. La bici, una Messina fissa convertita , era assicurata ad un palo mediante kriptonite telaio/ ruota anteriore. L'ho ritrovata girata in maniera innaturale perpendicolare al palo ancora perfettamente legata, ma il tubo del telaio ammaccato come se fosse stato preso a martellate.il kriptonite intatto, senza segni di scasso, la chiave entrava perfettamente e si è aperto senza intoppi. Per me hanno provato a farlo saltare facendo leva sul telaio, poi hanno lasciato perdere. Può essere anche che ora se non riescono a rubare, le distruggano per sfregio, per fare dispetto. Inutile dire che la rabbia è tanta e che questa cosa deve finire assolutamente. Credo che si debba veramente fare qualcosa per mettere fine a questo scempio. Suggerisco di organizzarci,dedicare una sera a settimana, scegliere una zona, lasciare una bici e coglierli sul fatto. Oggi domani dopodomani finché non passa la voglia di rubare. Io comincio settimana prossima , cerco uomini forti e motivati. Chi è interessato mi scriva in pvt. Mi hanno rubato la prima fissa è rovinato la seconda. Ora basta.

post-1476-0-81034700-1422058231_thumb.jp

Edited by Babayaga (see edit history)
5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le bici di un certo valore sia affettivo che monetario devono essere guardate a vista, non c'è altra soluzione. Purtroppo, a volte, bisogna rinunciare a poggiare il culo sulle nostre belle se dobbiamo fare la spesa o la coda alla posta e andarci con la bici più ignorante che abbiamo, insomma che non attiri potenziali ladri o vandali.

Capisco la tua rabbia (e non solo la tua), ma farsi giustizia in questo modo è illegale e si possono passare grossi guai. Questa gentaglia non ha nulla da perdere e rischi ancora di rimetterci dei soldi in un avvocato.

Se io tento di fotterti la bici, tu mi becchi e mi fai una faccia così e sfiga vuole che intervengono le FDO, io mi prendo una denuncia per furto, ma tu per lesioni e magari per tentato omicio. Ti dico questo perchè è successa una cosa simile a uno che conosco e per venirne fuori, pur avendo ragione, ha dovuto scucire vari euro con cui si sarebbe fatto, nel tuo caso, la più figa convertita della storia.

Purtroppo la giustizia fa schifo e hai tutta la mia solidarietà per questo ennesimo fattaccio.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me si è rovinata nel tentativo di scasso, non per sfregio...non che cambi  molto...sembra incredibile ma un bollo sulla bici è peggio di uno sulla macchina.

 

Comunque ciò che proponi verrebbe in mente a chiunque con le balle girate...darebbe grande soddisfazione seppur con molti rischi, e senza di fatto risolvere il problema. 

I metodi sono altri, a lungo termine e difficilmente applicabile, specie in italia.

Se alla polizia fregasse qualcosa piazzerebbe in giro qualche bici / cavallo di troia...mal legata e con dentro il gps, quando si ferma si va a controllare e magari si trova qua,che bel deposito.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono consapevole che girare con le bici di razza è rischioso. Non è nemmeno del tutto vero perché la gialle della foto era niente di che è me l hanno fregata comunque.Il fatto è che ormai Milano è così marcia di delinquenza che ora si accontentano di sfregiarle se non riescono a rubarle. La bici era legata davanti al ristorante in cui cenavo, la vedevo dalla vetrina finché uno stronzo non ci ha parcheggiato davanti, tempo un'ora,in una via piena di bar e locali, venerdì sera. Si capisce che oramai questi maiali se ne fregano di essere visti perché tanti sanno che nessuno li ferma,li processa,gli torce un capello e agiscono indisturbati. Purtroppo a casa nostra ora comandano loro, chi ci governa invece di combatterli li difende. Io non dico di ammazzarli di botte, solo coglierli sul fatto e dar loro una lezione,farlo spesso,essere in tanti, in punti diversi della città,tanto veloci e incidivi quanto loro nel rubare e dileguarsi. Sta gente prima di avvicinarsi ad una bici deve sapere a cosa va in contro. io sono disposta a correre il rischio,purtroppo siamo arrivati ad un punto che bisogna farsi giustizia da soli.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avranno provato a girare il krypto su se stesso con una sbarra in mezzo come si fa con i lucchetti a cavetti d acciaio di merda! (avete capito come?) Ladri molto ignoranti, di quelli che puoi prendere a mazzate tranquillamente!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

le bici vengono rubate perché qualcuno poi le compra. quindi prima bisogna educare la gente a smettere di comprare bici rubate.

secondo me la bici ti si è bollata perché hanno provato a sfilarla dal palo

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh a me han tentato di rubarmi la bici del nonno (ancora non era fissa). arrugginita con i cerchi tutti scentrati. L'avevo legata fuori dalla stazione dei treni del mio paesino con due bar davanti e gente che va e che viene ogni 10minuti. I vigili sanno che li si concentrano tutti gli immigrati del paese e controllano almeno ogni 30minuti.

L'avevo legata con 2 lucchetti sottili uno telaio porta bici e uno ruota telaio.

Hanno provato a girare il lucchetto su se stesso ma non son riusciti a spaccarlo, han provato con un tronchese a mano e non ci son riusciti e sai che hanno fatto?

Con il suddetto tronchese mi han tranciato i fili dei freni, poi mi hanno spaccato i parafanghi e infine tagliato una gomma.

Per ripicca, come dire "non hai voluto fartela rubare allora fanculo".

Così siamo presi in questo paese.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

altro problema di farsi giustizia da soli è che, se guardiamo un pò più avanti nel tempo anzichè fermarci all'immediato futuro, ci sarebbe una specie di corsa agli armamenti, ovvero: tu ciclista in cerca di vendetta tendi un agguato con i tuoi amici a darti manforte? ok, ti va bene una volta, poi due poi tre, poi i ladri capiscono che l'aria è cambiata... pensi che smetteranno di rubare bici? io ne dubito, semplicemente si organizzeranno con un amico brutto ceffo che gli guarda le spalle e interviene in caso di bisogno dandoti una sprangata in testa da dietro, lasciandoti riverso a terra in coma o con gravi danni...allora cosa succederà? sentendo la storia del poverino lasciato morto a terra altri bikers si organizzeranno per non venire colti di sorpresa, magari uno più testa calda e incazzato si porta un'arma...dalla prossima volta l'arma l'avranno anche i ladri e lori complici...per una bici.

Il problema è che la corsa purtroppo la vincono loro, sono più disperati di noi e con molto meno da perdere abitutati a situazioni più difficile che noi per fortuna non abbiamo dovuto provare, cresciuti più cattivi e con meno senso di pietà di noi...loro per una bici sono pronti a lasciarti morto a terra perche quella bici vogliono dire 80 euro con cui sfamano i figli per qualche giorno...tu sei pronto a morire per la tua bici? io no. quindi non inizio ciò che so che non potrò finire, e non ferisco chi non posso uccidere...un pò come si fa con i batteri: o si debellano in toto, o tornano più forti e resistente se ne lasci vivo anche solo uno, e faranno più danni di prima senza che tu abbia alcun antibiotico efficace. 

l'antifurto migliore non è il kriptonite, l'antifurto migliore è NESSUN ANTIFURTO, così non la leghi e più difficilmente te la rubano...finchè non imparano a sfilartela da sotto al culo.

Per chi la usa come mezzo di trasporto le soluzioni sono 2 a mio avviso, bici che funziona bene ma fa schifo con lucchetto in adamantio

oppure...mi spiace dirlo, brompton e altre bici pieghevoli, ti portano un pò dappertutto e quando arrivi te la porti dietro.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa gentaglia non va compatita e giustificata, c'è gente che ha perso il lavoro e ha famiglia a carico che però non va in giro per la città con cesoie a rubare bici altrui e delinquere. Questi rubano perché sono delinquenti punto, per comperarsi la droga punto non per sfamare la famiglia e i figli. Perché a cogliere la frutta dagli alberi o scaricare le casse all'ortometcato si fa fatica e si guadagna meno,chi sceglie quel fottuto "mestiere" è un infame punto. Senza giustificazione alcuna.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai ragione, non volevo dal mio messaggio trasparisse compassione alcuna, infatti ho paragonato loro a dei batteri

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.