sonny

Un po' di cultura "Laseriana"

21 posts in this topic

Certo che ho visto un laser all'opera in velodromo!

E c'ho pure fatto qualche giro!

@ste.ferrara @agasbloso @Cecio

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Video graditissimo, avevo visto le foto di quanto accaduto in quell'occasione ma mai il video!

Ma non capisco cosa tu voglia dire, cioè hai messo il video per condividerlo o volevi far riflettere sulla bontà di un telaio laddove si è spezzato un manubrio? :O

Comunque bel video davvero, se ne era parlato in più occasioni ma non avevo mai avuto la possibilità di vederlo :)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

cazzo il tipo non fa una piega una.. io mi sarei cappottato sicurosicuro.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

cazzo il tipo non fa una piega una.. io mi sarei cappottato sicurosicuro.

Per forza, è un bullhorn!

8 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ste.ferrara volevo semplicemente condividerlo....anche perchè non tutti hanno avuto la fortuna di vederlo dal vivo  come @NappiaGufo

 

Comunque spezzare un manubrio in acciaio come quello è disumano......

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ste.ferrara volevo semplicemente condividerlo....anche perchè non tutti hanno avuto la fortuna di vederlo dal vivo  come @NappiaGufo

 

Comunque spezzare un manubrio in acciaio come quello è disumano......

La leggenda narra che il giorno prima il ciclista del video fosse caduto storcendo il manubrio. Il meccanico lo raddrizzò alla bene e meglio ma ormai era compromesso rompendosi il giorno dopo al primo sforzo.

PS.Perche dici acciaio? Dai... I manubri erano in alluminio già da 20 anni :)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

cazzo il tipo non fa una piega una.. io mi sarei cappottato sicurosicuro.

Per forza, è un bullhorn!

 

@NappiaGufo lo hai scritto veramenteeeee???? questa è quasi peggio della storiella che racconto sempre "sai come si misura il buio?"

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

cazzo il tipo non fa una piega una.. io mi sarei cappottato sicurosicuro.

Per forza, è un bullhorn!

 

@NappiaGufo lo hai scritto veramenteeeee???? questa è quasi peggio della storiella che racconto sempre "sai come si misura il buio?"

 

 

comesimisura?

 

 

nappia: LOOOOOOOLL + >3 ah no asp.. 3< no cazzo asp ># uff no dai..

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

cazzo il tipo non fa una piega una.. io mi sarei cappottato sicurosicuro.

Per forza, è un bullhorn!

 

@NappiaGufo lo hai scritto veramenteeeee???? questa è quasi peggio della storiella che racconto sempre "sai come si misura il buio?"

 

 

comesimisura?

 

 

nappia: LOOOOOOOLL + >3 ah no asp.. 3< no cazzo asp ># uff no dai..

 

risposta "divertente": Col Metronotte

 

Risposta "nerd": con la teoria del corpo nero di planck

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@AndBike esatto... si misura col metronotte!!! tutto il resto non è rilevante ;-D

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. eroe

2. come cazzo ha fatto ?

3. che c'entra col telaio ? ergo = sticazzi

4. dov'è il modulo per richiedere il ban dei moderatori ?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

@ste.ferrara volevo semplicemente condividerlo....anche perchè non tutti hanno avuto la fortuna di vederlo dal vivo  come @NappiaGufo

 

Comunque spezzare un manubrio in acciaio come quello è disumano......

La leggenda narra che il giorno prima il ciclista del video fosse caduto storcendo il manubrio. Il meccanico lo raddrizzò alla bene e meglio ma ormai era compromesso rompendosi il giorno dopo al primo sforzo.

PS.Perche dici acciaio? Dai... I manubri erano in alluminio già da 20 anni :)

 

certo, i manubri in alluminio esistevano gia, ma non erano impiegati in pista, soprattutto nelle specialità veloci.

Posso essere quasi certo sia stato un acciaio....se poi la leggenda che citi è vera....allora tutto puo avere una spiegazione.

Dalla forza che imprime gia sol oin partenza.....Se fosse stato in alluminio (un bullhorn lungo con cosi tanta "leva")si sarebbe rotto all terza pedalata

tutto rigorosamente IMHO.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ste.ferrara volevo semplicemente condividerlo....anche perchè non tutti hanno avuto la fortuna di vederlo dal vivo  come @NappiaGufo

 

Comunque spezzare un manubrio in acciaio come quello è disumano......

 

 

 

@ste.ferrara volevo semplicemente condividerlo....anche perchè non tutti hanno avuto la fortuna di vederlo dal vivo  come @NappiaGufo

 

Comunque spezzare un manubrio in acciaio come quello è disumano......

La leggenda narra che il giorno prima il ciclista del video fosse caduto storcendo il manubrio. Il meccanico lo raddrizzò alla bene e meglio ma ormai era compromesso rompendosi il giorno dopo al primo sforzo.

PS.Perche dici acciaio? Dai... I manubri erano in alluminio già da 20 anni :)

 

il manubrio era in alluminio, come tutti i manubri per takhion, che non erano trattati termicamente, ergo alla prima caduta/sforzo eccessivo ci smollavano di brutto, specie per il discorso che avevano/hanno due punti di fissaggio (e non uno come in una pipa/stem) che limita la "flessibilità" in caso di forte applicazione di fora (vedi rilanci sopra sella ecc ecc)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque al di la di tutto, nonostante la rottura del manbrio a 100mt dal traguardo, ci ha piantato giu un bel 1'05" nel KM da fermo.......

Edited by sonny (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.