BarChetto

consigli e sconsigli

68 posts in this topic

Salve ragazzi, (potete cominciare a ridere) :D ma con la fretta di finire la biga le ho comprato un paio di weimann. Ora non so se è l'altra biga (quella che usavo prima che pesa il doppio), ma ieri provando la nuova mi è sembrata pesante tipo che non scorresse, quanti km avrà bisogno di fare per liberarsi e togliere le resistenze dei vari cuscinetti? (se è questo il problema)

In qualsiasi caso veniamo al dunque: mi piacerebbe assemblare delle ruotine serie, resistenti per la città (scalini e rallentatori compresi) ma che siano anche leggere. Quello che si può, ovvio... Avevo pensato in un profilo max sui 4-5cm non di più altrimenti vado in onda su tamarreide. 

Sono senza idee visto la quantità di prodotti a disposizione sul mercato, e non so qual'è buono e quale no. Mozzi non so, nel mio caso vado solo in fisso tra l'altro ho visto alcuni che si avvitano con controdado e altri pignoni a 5 viti, cosa cambia? 

 

Ringrazio in anticipo per la pazienza... quando passate di qua offro da bere io. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora sulle ruote se cerchi sul forum ci sono tipo millemila discussioni che spiegano come scegliere i cerchi meglio di quanto potrei mai fare io.
consiglio personale: basso profilo.
per il pignone ci sono due tipologie:
a)standard, avviti col filetto sul mozzo, poi magari la ghiera che lo tiene fermo se non vuoi fare una brutta fine e sei a posto.
b)mozzo iso. in sostanza si prende un mozzo da freno a disco anteriore e si imbullona il pignone al posto del disco.
se non sei tanto pratico meglio l'opzione a) soprattutto se non hai voglia di sbatterti e cerchi ruote gia assemblate.
se invece di ti piace il diy ti consiglio la voce b).
ti linko la bibbia 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok perfetto, ho visto ruote care montare mozzi aluminio, questo perché i mozzi di carbonio sono meno resistenti? 

Comunque mi sembra che tra pignone a 5 viti su iso e avvitato con ghiera non è che ci sia molta differenza o sbaglio? 

Per il resto ti ringrazio alxxx per la risposta. E si, profilo basso si, ma non troppo, cercavo qualcosa sui 4cm (+/-) tipo le ellipse... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ringrazio in anticipo per la pazienza... quando passate di qua offro da bere io. 

 

volentieri, ma dove? ..where the grass is green and the girls are pretty? ;-)

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@BarChetto di mozzi in carbonio non ne ho idea, considera che non credi risparmi più di qualche decina di grammo di peso.
ai fini della pedalata no, tra pignone iso (si chiama così quello con le cinque viti) e quello classico differenze macroscopiche non ce ne sono.

le differenze sono che con il sistema iso cambi pignone molto più velocemente e sfiletti (rompere/rovinare il filetto del mozzo rendendo il pignone non solidale alla ruota) più difficilmente.
per contro assemblare mozzi iso per via di cambiare il perno etc è più difficile.
altre cose non mi vengono in mente.

per il profilo lo devi sentire tu ovviamente, magari, se hai la possibilità, fatti prestare per qualche km la bici di un amici per vedere come ti trovi anche se se non sei un ciclista esperto non credo noterai tanta differenza.
fammi sapere se non è chiaro qualcosa

Share this post


Link to post
Share on other sites

[...]

Comunque mi sembra che tra pignone a 5 viti su iso e avvitato con ghiera non è che ci sia molta differenza o sbaglio?

Che cosa intendi con "non ci sia molta differenza"? I pignoni iso sono a 6 fori e te li devi far fare

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ringrazio in anticipo per la pazienza... quando passate di qua offro da bere io. 

 

volentieri, ma dove? ..where the grass is green and the girls are pretty? ;-)

 

@manco_travaglio Amo quella canzone... 

Comunque si, se dovessimo applicare il testo alle città europee solo Barcellona ci può stare dentro... Quindi quando vuoi o quando venite, basta avvisare.. 

Edited by BarChetto (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@BarChetto di mozzi in carbonio non ne ho idea, considera che non credi risparmi più di qualche decina di grammo di peso.

ai fini della pedalata no, tra pignone iso (si chiama così quello con le cinque viti) e quello classico differenze macroscopiche non ce ne sono.

le differenze sono che con il sistema iso cambi pignone molto più velocemente e sfiletti (rompere/rovinare il filetto del mozzo rendendo il pignone non solidale alla ruota) più difficilmente.

per contro assemblare mozzi iso per via di cambiare il perno etc è più difficile.

altre cose non mi vengono in mente.

per il profilo lo devi sentire tu ovviamente, magari, se hai la possibilità, fatti prestare per qualche km la bici di un amici per vedere come ti trovi anche se se non sei un ciclista esperto non credo noterai tanta differenza.

fammi sapere se non è chiaro qualcosa

Perfetto tutto chiaro @alxxx grazie, effettivamente sono circondato da fissati ed ora che l'ho pure io chiederò di farmele provare... E si, non sono (per il momento) un gran ciclista, pero una 30-40 alla settimana me li faccio... 

Se prendo qualcosa di diverso dalle schifomann mimetiche(diy) che ho montato farò qualche foto, per il momento non mi azzardo che qua ci son giudici severi a tal punto che Ramsey in confronto è un lavapiatti... hehehehe

Edited by BarChetto (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

[...]

Comunque mi sembra che tra pignone a 5 viti su iso e avvitato con ghiera non è che ci sia molta differenza o sbaglio?

Che cosa intendi con "non ci sia molta differenza"? I pignoni iso sono a 6 fori e te li devi far fare

 

Avevo capito che mozzi frontali tipo disco sono da 5 fori come i pignoni, non saprei cosa dirti. 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

I fori sono 6, di certo è più resistente ma la reperibilità dei pezzi è molto scarsa, ad esempio per il pignone o te ne compri uno pista e lo buchi da te (non facile) oppure chiedi a @etoy , anche il mozzo deve essere modificato con un nuovo asse.

Insomma se lo vuoi a tutti i costi o hai la capacità e i mezzi per farti alcuni dei componenti te lo consiglio, altrimenti prendi un buon mozzo pista e sei a posto

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Perfetto tutto chiaro @alxxx grazie, effettivamente sono circondato da fissati ed ora che l'ho pure io chiederò di farmele provare... E si, non sono (per il momento) un gran ciclista, pero una 30-40 alla settimana me li faccio... 

Se prendo qualcosa di diverso dalle schifomann mimetiche(diy) che ho montato farò qualche foto, per il momento non mi azzardo che qua ci son giudici severi a tal punto che Ramsey in confronto è un lavapiatti... hehehehe

 

@rick96pd ha detto tutto.

per i giudizi invece tranquillo: ci siam passati tutti!

facci sapere cosa scegli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azz che smaronamento! Mi sa che sceglierò un mozzo pista, hehehe...

Ora mi manca da vedere che profilo prendere...

Intanto grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

si forse per cominciare è meglio un mozzo pista, unico consiglio non prendere un mozzo cinese non marchiato perchè sfiletti nel giro di un secondo.
piuttosto vai di novatech che non costano tanto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si si, tanto i pezzi economici gia li monto, ora comincia la ricerca di quelli buoni...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

IMG_4473.jpg

@alxxx per il momento è così, ma non mi soddisfa, due ruotine serie nere cambierebbero radicalmente l'immagine... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.