Takumi_ae86

Consiglio stem con telaio giusto

12 posts in this topic

Buona sera a tutti e auguri ;-)

Da ignorante in materia mi affido a voi per questo dubbio....

Voglio passare ad un manubrio riser, per l'esattezza sarei interessato ad un Cinelli Pepper. Il mio dubbio adesso è nella scelta dell'attacco manubrio. Di quale lunghezza? Con quale inclinazione?

Il telaio che possiedo è un po stretto, mancano 2-3cm alla mia misura. Mi chiedevo se uno stem lungo puó gioviare ad una migliore posizione in sella.

Con poca esperienza in merito, con la sola logica, mi starei orientando ad un Cinelli Vai da 90-100mm, cosa ne pensate?

Grazie

Ciao

Edited by Takumi_ae86 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

di solito uno stem "normale" va tra gli 80 e i 100 mm... quindi se il telaio ti andasse grande dovresti abbinargli uno stem corto (sui 60/70mm) andandoti piccolo dovresti optare x uno sui 100/120

questo detto abbastanza genericamete, poi dipende anche dal tipo di guida che uno cerca, dal tipo di manubrio che vuole abbinargli, etc... etc... 

visto che gli monterai (definitivamente?) un riser  ti consiglio uno stem abbastanza negativo (per mantenere una posizione "sportiva" e non passeggiona) quindi almeno come il cinelli vai (che a me personalmente piace molto e non costa nemmeno tantissimo) se non addirittura un cinelli pista o similari (che però se decidi di montare una piega potrebbe risultare scomodo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

di solito uno stem "normale" va tra gli 80 e i 100 mm... quindi se il telaio ti andasse grande dovresti abbinargli uno stem corto (sui 60/70mm) andandoti piccolo dovresti optare x uno sui 100/120

questo detto abbastanza genericamete, poi dipende anche dal tipo di guida che uno cerca, dal tipo di manubrio che vuole abbinargli, etc... etc...

visto che gli monterai (definitivamente?) un riser ti consiglio uno stem abbastanza negativo (per mantenere una posizione "sportiva" e non passeggiona) quindi almeno come il cinelli vai (che a me personalmente piace molto e non costa nemmeno tantissimo) se non addirittura un cinelli pista o similari (che però se decidi di montare una piega potrebbe risultare scomodo)

Grazie per la risposta!!

Io mi sarei orientato su un Cinelli VAI 110mm e un Cinelli Pepper. Per il Pepper, meglio quello da 44cm o da 54cm? Penso che sia meglio quello da 54 che al massimo si puó accorciare.

Tutto questo con adattatore 1" a 1-1/8", ho la forcella da 1" filettata.

Grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

di solito uno stem "normale" va tra gli 80 e i 100 mm... quindi se il telaio ti andasse grande dovresti abbinargli uno stem corto (sui 60/70mm) andandoti piccolo dovresti optare x uno sui 100/120

questo detto abbastanza genericamete, poi dipende anche dal tipo di guida che uno cerca, dal tipo di manubrio che vuole abbinargli, etc... etc...

visto che gli monterai (definitivamente?) un riser ti consiglio uno stem abbastanza negativo (per mantenere una posizione "sportiva" e non passeggiona) quindi almeno come il cinelli vai (che a me personalmente piace molto e non costa nemmeno tantissimo) se non addirittura un cinelli pista o similari (che però se decidi di montare una piega potrebbe risultare scomodo)

Grazie per la risposta!!

Io mi sarei orientato su un Cinelli VAI 110mm e un Cinelli Pepper. Per il Pepper, meglio quello da 44cm o da 54cm? Penso che sia meglio quello da 54 che al massimo si puó accorciare.

Tutto questo con adattatore 1" a 1-1/8", ho la forcella da 1" filettata.

Grazie ancora

 

secondo me per uso cittadino 44cm va benissimo...

tempo fa c'era l'infelicissima moda dei riser tagliati cortissimi (anche meno di 40cm) .. una cazzata sia per la guidabilità che per le spalle

ora va moltissimo il riserone lunghissimo da downhill, che garantisce un'ottima presa e controllo ma  in città credo sia inutile e nel traffico scomodo... quindi la via di mezzo dei 44/45cm  (a seconda delle tue spalle) dovrebbe essere la via migliore

Edited by carlomarrone (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

di solito uno stem "normale" va tra gli 80 e i 100 mm... quindi se il telaio ti andasse grande dovresti abbinargli uno stem corto (sui 60/70mm) andandoti piccolo dovresti optare x uno sui 100/120

questo detto abbastanza genericamete, poi dipende anche dal tipo di guida che uno cerca, dal tipo di manubrio che vuole abbinargli, etc... etc...

visto che gli monterai (definitivamente?) un riser ti consiglio uno stem abbastanza negativo (per mantenere una posizione "sportiva" e non passeggiona) quindi almeno come il cinelli vai (che a me personalmente piace molto e non costa nemmeno tantissimo) se non addirittura un cinelli pista o similari (che però se decidi di montare una piega potrebbe risultare scomodo)

Grazie per la risposta!!

Io mi sarei orientato su un Cinelli VAI 110mm e un Cinelli Pepper. Per il Pepper, meglio quello da 44cm o da 54cm? Penso che sia meglio quello da 54 che al massimo si puó accorciare.

Tutto questo con adattatore 1" a 1-1/8", ho la forcella da 1" filettata.

Grazie ancora

secondo me per uso cittadino 44cm va benissimo...

tempo fa c'era l'infelicissima moda dei riser tagliati cortissimi (anche meno di 40mm) .. una cazzata sia per la guidabilità che per le spalle

ora va moltissimo il riserone lunghissimo da downhill, che garantisce un'ottima presa e controllo ma in città credo sia inutile e nel traffico scomodo... quindi la via di mezzo dei 44/45CM (a seconda delle tue spalle) dovrebbe essere la via migliore hai commesso un errorino. Cm, non mm

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

hai commesso un errorino. Cm, non mm

 

ahahaha vero :) correggo grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma non ce la faccio
post-1053-0-85122800-1419766035.gif

Perche' non vai da un biomeccanico invece che seguire il gregge?


Occhio carlo
non mi riferisco a te ma al puro istinto modaiolo

Edited by signal (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma non ce la faccio

attachicon.gifrip off.gif

Perche' non vai da un biomeccanico invece che seguire il gregge?

Occhio carlo

non mi riferisco a te ma al puro istinto modaiolo

ciao ale! dai secondo me non è che uno deve andare da un biomeccanico x uno stem (da uso urbano) :) cioè se devi farti un telaio su misura che userai per scannare o fare migliaia di km ci sta... ma x uno stem anche no... o dico una cazzata?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh
considero una media di 20km al giorno
e sono d'accordo per l'ampiezza del riser,piega, bull etc
in relazione alle spalle

Siamo tutti diversi a livello fisiologico, l'unico consiglio importante che posso dare e' almeno ottenere una flessione(non estrema) dei gomiti quando sei in presa
in modo tale da non affaticarti, aumentare l'endurance
evitando inutili dolori o infiammazioni al livello del trapezio e collo

http://www.jimlangley.net/crank/crank_images/bike_fit1sideview.jpg


Parlo per esperienza

 

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.