ciaba

sabato 18, asta delle biciclette

17 posts in this topic

purtroppo è la solita pagliacciata

" l’asta infatti si svolgerà come sempre: sarà premiato non chi offre di più, ma chi dimostra più fantasia. Tutti i partecipanti sono perciò invitati a portare cartelli e slogan spiritosi, travestimenti curiosi, oggetti improbabili, per attirare l’attenzione del banditore e aumentare le possibilità di vincere una bici"

Share this post


Link to post
Share on other sites

che baraccata... io non conosco molto la situazioni o chi le fa...

ma a me pare che tra l'eterno dilemma QUANTITA/QUALITA

scelgano la quantita...

e non so se conviene...

e un po come se prendessero degli scassi dalla strada, e li rimettessero in circolazione, senza spendere per prenderli...

POI POTREI SBAGLIARMI...

se cosi correggetemi, non vorrei offendere qlc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhè ma non penso sia questione di qualità, le bici all'asta hanno due provenienze:

-Le rastrelliere della stazione

-I pali in giro per Bologna

In entrambi i casi sono bici rimosse in quanto ritenute in stato di abbandono. Secondo mè l'iniziativa in sè non sarebbe male se non fosse per la modalità con cui si svolge...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma chiaramente l'iniziativa in se è lodevole...

apaprte un punto, se loro sono leggitimati a slegare bici in stato di abbandono, perche io non posso farlo?

apparte il fatto che io me ne sbatto, e se vedo una bici in chiaro stato di abbandono, magari senza ruote o catena, lasciata ad un cassonetto me la porto a casa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

all'inizio pensavo pure io...

ma che diamine io trovo solo scassi da discarica, beh ti diro l'altro giorno mi hanno regalato un telaio da corsa, recuperato...

il giorno dopo, un amico voleva sistemata la bici, quando è arrivato, per le mani aveva una bici da corsa, con mozzi a flangia alta, solo che gli avevano messo un manubrio da strada...

sai la classica corsa convertita che BO ne è piena...

e poi qua nella bolognina, c'è una corsa strafiga legata ad un palo con mozzi a sgancio rapido, cambio campagnolo, legata come si deve, solo che sono almeno 4 5 mesi che nn viene spostata... e cambiata di colore, da verde a ruggine

mi vado a tirare giu la pipa e il manubrio... prossimamente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è una buona bici mi sembra assurdo smontare pipa e curva...ci metti molto meno tempo a tagliare la catena e prendere tutto, mò che fai il furto fallo a modo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

se magari a dio...

ha un lucchetto da catena con la U lunga che blocca il cerchio dietro al tubo dritto del telaio...

e legato il cerchio anteriore, al telaio e poi al palo...

e dietro c'è un altro lucchetto che prende ruote e telaio

totale tre lucchetti, tutti ad U...

questo che l'ha legata NON era stupido...

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo è la solita pagliacciata

" l’asta infatti si svolgerà come sempre: sarà premiato non chi offre di più, ma chi dimostra più fantasia. Tutti i partecipanti sono perciò invitati a portare cartelli e slogan spiritosi, travestimenti curiosi, oggetti improbabili, per attirare l’attenzione del banditore e aumentare le possibilità di vincere una bici"

questo tipo di asta è un super pacco, ci sono andato un paio di anni fa

invece quando anni fa c'era l'asta FS era una pacchia, andavi, facevi le tue offerte, ti facevi le gag coi vecchietti e portavi a casa sempre una bici, pagandola ma la portavi a casa.. ma almeno non dovevi fare dei cartelloni o vestirti come un pagliaccio o "portare oggetti improbabili" e soprattutto sganciare cifre intorno ai 20 euri

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma infatti...

il discorso è semplice...

c'è chi le bici da citta le paga 50euri...

e chi trova le corsa accanto ai cassonetti...

per chi è dell'ambiente andare ad un asta del genere e fare offerte è stupido secondo me...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non hai capito una parola di quello che ho scritto

guarda, secondo me le aste con le bici abbandonate sono una cosa più che legittima e pure i brezzi a cui vengono battute queste bici considerando che poi un minima vengono sistemate 20 euro vanno più che bene

la cosa che non capisco è tutta sta pagliacciata degli striscioni e del fare casino

gliel'ho pure scritto sotto in commento

http://www.scatenati.info/?p=340#IDComment99406709

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ci sono stato l'anno scorso,ho fatto di tutto per prendere una bici è stato veramente frustrante, niente da fare è veramente uno schifo.

Ma è la tipica cosa fatta in stile goliardico e per studenti universitari, il trend è questo purtroppo,la cultura della bici a bologna è orribile.

Non c'è passione nel mezzo, è solo un oggetto usa e getta per spostarsi gratis e poi se si parte o per qualsiasi motivo si abbandona il mezzo in città o in stazione e poi quando si torna si ricompra dagli spacciatori di bici a 10 euro.

Poi sta storia che devi avere lo scassone perchè tanto te la rubano non la sopporto proprio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.