TheNathan

Chi mi insegna come pantografare?!

41 posts in this topic

Si, vorrei imparare a pantografare pipe, guarniture e reggi sella ma come?? dove posso imparare ??? di cosa mi devo munire????

Edited by TheNathan (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti direi un pantografo e punte per metallo.

 

Ho pantografato nel passato su lapidi di marmo (si quel tipo di pantografie) ma ero ragazzetto e mi guadagnavo da vivere così.

 

Era tutto vibroso e finivi di fare una frase che saltellavi per minuti.

7 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di un pantografo, poi ci vuole un negativo da seguire col pantografo..non e' facile ma un panto piccolino c e l ho se lo vuoi

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

a dire il vero sto già sperimentando con la punta di metallo riesco a fare qualcosina ma ci vuole molta tecnica e mi piacerebbe sapere come farla oltre che ha provare e riprovare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di un pantografo, poi ci vuole un negativo da seguire col pantografo..non e' facile ma un panto piccolino c e l ho se lo vuoi

interessante nel caso ti dico vorrei provare una volta com'è il pantografo ma esistono scuole o corsi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di un pantografo, poi ci vuole un negativo da seguire col pantografo..non e' facile ma un panto piccolino c e l ho se lo vuoi

interessante nel caso ti dico vorrei provare una volta com'è il pantografo ma esistono scuole o corsi? sai k nn saprei:(

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Di un pantografo, poi ci vuole un negativo da seguire col pantografo..non e' facile ma un panto piccolino c e l ho se lo vuoi

interessante nel caso ti dico vorrei provare una volta com'è il pantografo ma esistono scuole o corsi? sai k nn saprei:(

 

no preocupe cerco magari qualcosa salta fuori

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di un pantografo, poi ci vuole un negativo da seguire col pantografo..non e' facile ma un panto piccolino c e l ho se lo vuoi

non si chiama negativo ma matrice :)

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di un pantografo, poi ci vuole un negativo da seguire col pantografo..non e' facile ma un panto piccolino c e l ho se lo vuoi

non si chiama negativo ma matrice :)

Non mi veniva la parola, grande!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,  corsi di pantografia tipo incisione a mano si fanno nelle scuole di orafi.

 

Per le pantografie di tipo industriale ci sono:

 

- scuole di grafica ->es:   lettere per insegne luminose che contengono tubi neon sagomati

- scuole tecniche per meccanici ->es :  fresatori su superficie metalliche e la fresa è comandata da un semplice programmino che contiene linee di comando tipo start (0,0); go (x, y); left... angle ... e via . Il disegno è definito da un percorso prima scitto a mano e poi trasferito in un file

- scuole tecniche per falegnami: idem come sopra. ad esempio per fare delle incisioni sul piano di un tavolo sul quale son messi dei riporti colorati.

 

La tecnica più moderna consiste nel disegnare a computer l' oggetto e poi tramite una apposita interfaccia, generalmente seriale (visto che la velocita di tracciatura è bassa) sia per problemi di scheggiatura (legno)  che di riscaldamento della punta (metalli), si esegue la pantografatura in automatico . In questo caso non si scrive a mano il programma di tracciatura, ma esiste il convertitore grafico idoneo.

Per lavori su lamiere di alluminio tipo per parti di infissi ad esempio il semplice foro ad asola per la serratura di una porta , esiste un copiatore e si sposta il pantografo in modo manuale. (Il rumore è infernale - anche 130 decibel).

Per pantografare bene e velocemente una pipa da bici serve un sistema saldo di fissaggio dell' oggetto che possa traslare senza inceppamenti e nel modo voluto (Tavola X-Y) e una fresa che giri molto veloce e che si possa abbassare con precisione. Non il trapano a colonna che gira piano.

Alla fine di tutto però c'è sempre qualcuno che riesce a fare tutto a mano, ma qui si parla di veri artisti.

Buon divertimento e buon lavoro.

M

Edited by Maurando (see edit history)
8 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,  corsi di pantografia tipo incisione a mano si fanno nelle scuole di orafi.

 

Per le pantografie di tipo industriale ci sono:

 

- scuole di grafica ->es:   lettere per insegne luminose che contengono tubi neon sagomati

- scuole tecniche per meccanici ->es :  fresatori su superficie metalliche e la fresa è comandata da un semplice programmino che contiene linee di comando tipo start (0,0); go (x, y); left... angle ... e via . Il disegno è definito da un percorso prima scitto a mano e poi trasferito in un file

- scuole tecniche per falegnami: idem come sopra. ad esempio per fare delle incisioni sul piano di un tavolo sul quale son messi dei riporti colorati.

 

La tecnica più moderna consiste nel disegnare a computer l' oggetto e poi tramite una apposita interfaccia, generalmente seriale (visto che la velocita di tracciatura è bassa) sia per problemi di scheggiatura (legno)  che di riscaldamento della punta (metalli), si esegue la pantografatura in automatico . In questo caso non si scrive a mano il programma di tracciatura, ma esiste il convertitore grafico idoneo.

Per lavori su lamiere di alluminio tipo per parti di infissi ad esempio il semplice foro ad asola per la serratura di una porta , esiste un copiatore e si sposta il pantografo in modo manuale. (Il rumore è infernale - anche 130 decibel).

Per pantografare bene e velocemente una pipa da bici serve un sistema saldo di fissaggio dell' oggetto che possa traslare senza inceppamenti e nel modo voluto (Tavola X-Y) e una fresa che giri molto veloce e che si possa abbassare con precisione. Non il trapano a colonna che gira piano.

Alla fine di tutto però c'è sempre qualcuno che riesce a fare tutto a mano, ma qui si parla di veri artisti.

Buon divertimento e buon lavoro.

M

Grazie sei stato esaustivo nella risposta, ora ho qualche spunto su cui meditare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di un pantografo, poi ci vuole un negativo da seguire col pantografo..non e' facile ma un panto piccolino c e l ho se lo vuoi

interessante nel caso ti dico vorrei provare una volta com'è il pantografo ma esistono scuole o corsi?

Credo esistano scuole di engraving che è la cosa che più si avvicina credo

Senno cerca su internet artigiani che fanno engraving e vedi se sono disposti a insegnarti

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@TheNathan

 




per i tubi tondi è uguale a sopra ma devi provare tanto di più ;-) Edited by Mork (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad oggi con un pantografgo per incisioni 3d, una buona morsa da fresa, e molta, ma molta, abilità nell' uso del cad sei ad un buon punto del lavoro.

Prima dell' avvento dei Cnc, le pantografie venivano fatte con dei pantografi per metalli dotati di attrezzo copiatore, che seguiva una matrice, la maggiore difficoltà era nel riuscire a far lavorare il fresino nelle parti curve, per fare questa operazione l' operatore doveva fare pressione su un pomello, regolando il lavoro del fresino. Le matrici venivano fatte a mano partendo da un calco in terracotta fatto generalmente da maestri modellatori.

Io ho avuto la fortuna di conoscere Mattolini uno dei pionieri della pantografia, pensare che tutto il materiale che usava per farlo a suo tempo fù dato a un rigattiere.

post-7999-0-54865900-1418818315_thumb.jp

post-7999-0-42205800-1418818328_thumb.jp

7 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.