Giuliobo

Bentrovati!

7 posts in this topic

Ciao a tutti,

Abito vicino a Bologna ho 40 anni e tre pargoli ed una consorte.

Circa un anno e mezzo fa, per i due anni del piccolo, mi sono messo a riverniciare e riportare in vita la bici rosa di mia figlia. Mi è piaciuto, sia lavorarci che il risultato.

Mi sono appassionato e nei minuscoli ritagli di tempo ho recuperato/preparato un vecchio rottame per costruire una bici a mio babbo, e un telaio di bici con freni a bacchetta ( da bidone) per una singlespeed per me. Ora con il pargolo grande stiamo sistemando una Graziella per lui (altro telaio recuperato da bidone) da usare al mare.

E a forza di leggere post su post, grazie a voi, alle gallery, e soprattutto alla passione dei forumisti io sono in fissa (!!) per le Moser, in particolare le Leader Ax primi anni 90. Bellissime!

Per ora non ho ancora trovato nulla in vendita della mia misura (o per le mie tasche)... Ma ho già scritto troppo...

Finisco ringraziando tutti quelli che hanno scritto guide e popolato post con passione per le bici e pazienza per i nuovi, e' stata una lettura contagiosa e utile, per ora sono riuscito a farne due partendo da zero, al massimo avevo cambiato una camera d'aria prima. Grazie!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

benvenuto,le foto dei tuoi lavori son gradite 

Per il Moser non sei solo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

posto qualche immagine con piacere, anche se non ho una vera documentazione dei lavori... ho solo qualche immagine, manca il prima e dopo che forse avrebbe reso meglio l'idea di quanto fatto.

 

Le prime due sono la bici del piccolo (ex Hello Kitty) in lavorazione (sverniciata e riverniciata a bomboletta) con aggiunta adesivi, da questa è partito il tutto!

Poi un paio della ex bici freni a bacchetta (vi garantisco che non era recuperabile come bici a bacchetta) oggi contropedale in attesa di un freno anteriore (foro la forcella?? o la cambio?)

Ed un paio anche di quella che fatto per mio babbo (con telaio da donna per agevolare la salita e la discesa visti i problemi al ginocchio...) con particolare della targhetta Atala lasciata originale e coperta con del trasparente.

Aggiungo anche la foto della bici per mia moglie (ex decathlon) che ho riverniciato cambiando la forcella (quella ammortizzata era pesantissima arrugginita e poco utile a mio avviso), il manubrio, i freni (questi solo per estetica:-) ) reggisella, sella e portapacchi anteriore e posteriore.

 

a Voi!

G

 

 

post-13913-0-04593200-1418391288_thumb.j

post-13913-0-16979700-1418391348.jpg

post-13913-0-14101700-1418391491.jpg

post-13913-0-59807600-1418391497.jpg

post-13913-0-73628500-1418391565.jpg

post-13913-0-30370700-1418391574.jpg

post-13913-0-96850100-1418392360.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Giulio,

la passione ce l'hai eccome e per qualche dritta qua certamente troverai risposte, specie se ti poni bene come hai fatto tu!

 

Bella per te!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille!!

 

per Natale forse ho tempo di sistemare la graziella del grande (anzi, abbiamo tempo, ho intenzione di far lavorare anche mio figlio che si è divertito come un matto a smontare il rottame con me), per cui magari seguiranno altre foto.

 

p.s.

la mia prima bici era una fissa :-) azzurra, ereditata da mio cugino! ci pedalavo all'indietro e frenavo coi piedi.. facevamo le sgommate nel garage sfruttando le macchie d'olio.. chissà se nel futuro..

 

ciao 

G

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.