SilentWing

[Torino] bici bianca quadrettata blu single speed. RITROVATA

21 posts in this topic

Mi pareva anche giusto dopo migliaia di messaggi che anche io scrivessi qui, una bici rubata non si nega a nessuno no? :dry:

 

Rubata questa mattina dal pianerottolo di casa mia

Purtroppo ho foto solamente di un telaio uguale ma non esattamente quello in mio possesso, quindi descrizione accurata, ho messo in grassetto gli elementi salienti in modo che possano rimanere in mente più facilmente.

 

E' una single speed con ruota libera dietro a più rapporti (sistemata alla sbrigativa insomma)

Telaio: anonimo bianco e blu, senza decal della marca (guardare foto, è un telaio uguale ma non c'era decal), con portaborraccia color alluminio.

Forcella: cromata

Serie sterzo: shimano 600

Ruote: ruote corsa ambrosio excursion nere 36 raggi con mozzi shimano 600, sganci rapidi sostituiti con quelli a chiusura con chiave esagonale copertoncini Continental gatorskin da 28 (non li hanno in molti, quindi occhio)

Guarnitura: shimano 600 con la doppia corona, ma il rapporto stava sul 52

Pedali: Gipiemme da strada tagliati stile pista, avevano perso entrambi i tappi parapolvere, gabbiette nere e cinghietti neri.

Pipa: nera 3ttt , era leggermente rovinata in un punto non in vista, cioè dove la pipa piega ad angolo, dal lato che guarda verso l'asfalto, non quello che vedete mentre siete in sella , ve ne accorgete se ci passate il dito.

Manubrio: riser Giant da mtb nero non nastrato

Levetta freno da cx come la montano in tanti

Freno: shimano 600 6600 (anodizzazione grigia)

reggisella: nero, un selcof se ricordo bene

Sella: nera, vetta TT tri shock, davanti il rivestimento si era separato dallo scafo...

 

Considerazioni: Classico furto da bici non legata. Non sono uno sprovveduto, solitamente lego la bici con due u-lock e attuo tutti i provvedimenti dettati dal buon senso. Se lasciavo la bici sul pianerottolo era solamente per una banale questione di praticità, fare passa e spassa con la bici per casa per uscire non è proprio comodissimo, oltre che insozzare tutto quando fuori è bagnato.

Escludo che chi l'ha presa sia del condominio e penso che il ladro non faccia parte del giro delle bici. Ultimamente il mio stabile è bersagliato da ladri di diversa taglia e grandezza, che molestano per lo più le povere donnine che stanno a pian terreno, e proprio ieri (sabato sera) sono entrati, siccome nessuno gli ha aperto hanno pensato di frantumare un vetro del portoncino facendo un gran baccano (quando si dice professionale...), hanno divelto anche la serratura del cortile giù, ma hanno lasciato tranquilla una bici niente male che era non legata. Stamattina presto (quindi con tutta la gente in casa) hanno fatto di nuovo visita, non so se gli stessi farabutti o diversi. Bici in cortile bella tranquilla...la mia gli piaceva di più

Se la riconosceste, legatela, bloccatela, fate quel che potete e contattatemi al

edit

Meglio se sms o w.app. Grazie.

 

L'altra foto ritrae il riser che ho montato.

 

 

 

 

Edited by SilentWing
privacy (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

che sfiga.

 

Tengo gli occhi aperti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che sfiga.

 

Tengo gli occhi aperti.

grazie lorenzo

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

solidarietà...

appena rubatomi il trolley sul sedile posteriore della punto...

rubano tutto il rubabile, ieri sera si sono fottuti pure l'ombrello della signora a pian terreno. Incredibile. Non puoi abbassare la guardia che te lo piantano lì...

Share this post


Link to post
Share on other sites

V'annuncio che questa figliuola prodiga, fottuta il 30 novembre 2014, è ritornata in mia casetta il 30 novembre 2015 ed è gia sotto le mie amorevoli cure dal momento che è stata alquanto abusata. Bevete anche per lei stasera:)

7 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

esattamente dopo 1 anno esatto !!! WOW

ma dove la hai ritrovata ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande gioia! Mi rallegro nuovamente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ueh ragazzi, scusate. Volo da un impegno all'altro (divento vecchio neh)

I fatti sono questi:

La bici è stata rubata il 30 novembre 2014 dal pianerottolo di casa mia (ultimo piano), la tenevo li da anni, stupido io che non la lascio mai slegata in strada, nemmeno per i classici 20 secondi e utilizzo abus e kriptonite.

La sera prima qualcuno aveva rotto il vetro del portoncino ed era entrato facendo un fracasso. Poco tempo prima nel mio palazzo c'era stato un colpo ai danni di un inquilino del palazzo con ingente bottino, si sarà eccitata tutta la community della gente per bene, dovete capirlo. Avrei dovuto già solo per quello essere piu (sorry, tastiera americana...) prudente, fatto sta che la mattina dopo apro la porta e non la ritrovo piu. La do per persa ma faccio comunque denuncia.

Questa estate uscendo dalla piscina, messaggio al cellulare, alzo la testa, credo di vederla. E' quasi buio, il tizio, già non vicinissimo va via veloce, pedalata piu da zarro in bmx ma comunque bello vivace, non ho bene il tempo di vedere se si tratta di lei con certezza, forse è stato aggiunto un portapacchi. Non ho per altro denuncia e sono in infradito. Accenno qualche passo di corsa ma mi fermo subito. Possibilità zero, porto a casa la speranza.

Fino al 30 novembre 2015, sera, mi trovo in giro per commissioni, bici ovviamente, una specialized mtb con trasmissione da sostituire completamente. Colpo d'occhio, la colorazione aiuta tanto che mi fermo bruscamente, piede a terra.  Il tizio se ne accorge e riprende a pedalare, stessa pedalata da zarro, ci scommetto che è quello di mesi prima. Lo seguo ma lui va come un dannato, io dal canto mio sono limitato dalla trasmissione alla frutta, Revo lo sa bene, appena do gas la catena slitta sui denti della corona e la cosa risulta sgradevole. Lui va veloce e si gira a guardarmi, io gli sono dietro con il pensiero che ormai l'ho perso, non posso competere in velocità e lui probabilmente ha capito qualcosa. Invece no, si ferma, e lucchetta la bici davanti il locale di un kebabbaro: era diventata la bici per le consegne. Sopraggiungo, faccio un giro in tondo, lui da dentro il locale mi lancia l'ultima occhiata. Ritengo di essermi bruciato già troppo per cui vado via a sbrigare i miei impegni non prorogabili, tanto ormai la bici era stata localizzata, era quella la cosa fondamentale. Dopo un quarto d'ora sono di nuovo li, lucchetto la mtb in una zona non in vista e valuto il da farsi. Dentro al locale sono in 5. Tenterei anche la via amichevole ma se non riesce come minimo mi brucio la bici, se va peggio non so come va a finire, per altro la zona è strapiena di gente consanguinea, sono arabi, turchi, e io non sono razzista affatto, ma scafato abbastanza per pensare che in questi casi la solidarietà può dare vita a faziosità poco razionali. La mia denuncia poi non ha foto ma solo una descrizione ultra-dettagliata, un buon motivo per contestazioni in mala fede. Valuto anche la via di tornare una sera con una bici decente e tentare il lucchettamento mentre il garzone sta nel palazzo del cliente per una consegna, ma onestamente, chi me lo fa fare? nessuno mi diceva che il tizio non avesse già nasato qualcosa e avrebbe fatto sparire la bici il giorno seguente, avrei dovuto comunque lucchettare la bici con il rischio di ritorsioni immediate (ruote e telaio presi a calci) e sarei dovuto come minimo tornare a notte fonda per recuperare la bici e tagliare il suo lucchetto, con tutti i rischi e le responsabilità che ne conseguono.

Ergo decido di chiamare la polizia , che nella piu classica tradizione italiana mi rimanda ai carabinieri. Mentre parlo con l'operatore, messo in una via laterale e al riparo dalla vista, brivido, mi passa davanti il garzone per una consegna a piedi. Ma senza bici e senza casco non mi riconosce e io dissimulo con calma, ma mi allontano comunque aspettando l'arrivo di una volante. La seconda parte prossimamente su questi schermi che mo devo andare in palestra.

6 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

esattamente dopo 1 anno esatto !!! WOW

ma dove la hai ritrovata ?

E soprattutto...come?

Che storia

Grande gioia! Mi rallegro nuovamente!

mi felicito!

mai disperare...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.