Mork

Basta volerlo e non arrendersi mai " Catching Kayla "

6 posts in this topic

per chi non conosce l'inglese kayla è malata di sclerosi multipla, riesce a correre sfruttando il movimento automatico delle gambe e riesce ad impostare la velocità usando le braccia ma con l'aumentare del calore corporeo perde completamente la sensibilità degli arti inferiori quindi all'arrivo il suo allenatore la deve afferrare al volo e velocemente raffredare per farle riacquistare la sensibilità per restare in piedi. corre per sentirsi viva fino a quando riuscirà a farlo.

Edited by Mork (see edit history)
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Massimo rispetto.

 

 

...e un monito per tutti che l'unico limite è quello che siamo capaci di darci

 

Vero, mi viene in mente Alex Zanardi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.