pedro201

BIOMECCANICO IN BRIANZA

24 posts in this topic

Ciao ragazzi dopo qualche problemino alle ginocchia mi sono deciso a fare una visita biomeccanica, qualcuno ha qualche esperienza con biomeccanici in Brianza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

è fantastico dare consigli quando la gente ti ascolta, so soddisfazioni senza pari.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè sempre se non sbaglio utente, ti era stato giustamente suggerito nell' ordine:

 

1) ortopedico

2) fisioterapista

3) biomeccanico.

 

detto questo quello che farei io sarebbe:

 

1) riposo assoluto e ghiaccio, con le ginocchia non si scherza

2) ti prenoti la visita, l' humanitas dove c'era volpi non era male, i milanesi ne sapranno più di me, verso monza c'è un ospedale famoso per le ginocchia di cui non ricordo il nome

3) senti che ti dicono

4) se nulla osta, fisioterapista/osteopata di quelli bravi, il che è la cosa più difficile. programma di mobilità muscolo/articolare e poi potenziamento muscolare a secco se necessario

5) nel frattempo sfruttando anche le possibilità del punto 2) ti dai o fai dare una misurata come si deve su tutto comprese dismetrie ecc ecc torni qui con le tue misure e qualcuno proverà a darti consigli gratuiti sulla posizione

6) non saltare i punti 1) / 2) / 3) / 4) passando direttamente al 5), perchè la maggior parte fa così e poi va dalla mamma a piangere che ha la bua

7) ricominci piano, in pianura, con rapporti facili senza forzare e vedi come va

8) infine, per le finezze da 1/2 mm, allora può forse servire un biomeccanico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ps: ti faccio un favore, siccome non si sa la tua altezza/peso,  anche quando eventualmente sarà ora, non andare da un biomecca a caso, o di quelli che seguono i prof, perchè spesso usano sistemi che danno risultati corretti con gente in pratica sottopeso, elastica e stra allenata e che inoltre usa x pedali/scarpe/fondello/sella di cui si sanno spessori, cedimento ecc ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites

@giorgibe allora dall'ortopedico ci sono stato 3 mesi fa quando ebbi l'infortunio, non il primo che passa, ma una persona abbastanza preparata e di cui mi fido, fatto risonanza da cui è uscito niente, un'infiammazione della cartilagine del ginocchio causa troppo sforzo/sella bassa, cura riposo di 1 mese con esercizi di rinforzo dei muscoli circostanti al ginocchio e condral per 2 mesi (per aiutare la cartilagine) ora, ho sforzato ma molte meno di prima, sui rulli a resistenza pianura, no rapportoni, quindi deduco che il mio problema sia al 90% la posizione in bici, quindi andrei prima dal biomeccanico, se è uno serio ne capisce anche di infortuni e balle varie, e poi una volta sicuro che la posizione sia corretta se il problema sussiste andrò dall'ortopedico ancora, ripeto che stavolta non si tratta di dolore ma di sensazione di fastidio/indolenzimento che sparisce da sola dopo mezz'ora dalla fine della pedalata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora ti dico la mia, usi scarpe/a attacchi o vai di scarpe normali e strap ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

scarpe con attacchi, sto usando la bdc da dopo che mi sono fatto male, vedo che molti meccanici posizionano le tacchette a "occhio" con teorie di massa che non è detto che vadano bene per tutti.

 

ho dei look exustar, ho provato anche a cambiare le tacchette con quelle che non permettono la rotazione del piede ma  ogni fine allenamento sento questa sensazione strana da un paio di settimane.

Edited by pedro201 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok ascolta, servono info, raccogli tutto e poi torna qui, serve :

tua altezza/peso

tuo cavallo misurato come si deve, piedi solo con calzini, stesso fondello che usi in bici, piedi larghi come i pedali, talloni/glutei/ schiena/testa posati al muro, libro largo 4 cm con il dorso parallelo a terra tra le gambe, tirare su con forza, misurare sul muro ( bisogna essere in due, da soli non  viene bene ), ripetere 2/3 volte, fare la media

marca/modello di bici e relative misure senza che dobbiamo andare in internet, prese bene

stesso per attacco

piega marca modello larghezza drop reach, tipo e marca comandi cambio

sella fizik non la conosco, quindi non ti posso aiutare, meglio sarebbe per le prove un modello standard

che pedali usi, marca modello

avanzamento tacchette

idem per la sella, ma la fizik mi scombina, meglio usare il filo a piombo, guarda il carrello come sta messo, posizione più arretrata scarica un pelo il centro ginocchio ed i quadricipiti, ma lavori di più di rotula e parte posteriore dei muscoli della gamba.

lunghezza pedivelle

che rapporti usi di solito e che rapporti hai sulla bici

rullo con freno si/no

fatti fare una foto di lato in bici, pedivella lato foto tutta giù, posizione bici perpendicolare a terra, i geni informatici qui presenti potranno usare un progammino per vedere gli angoli di lavoro gamba ( fatti la foto dal lato che ti fa male )

 

intanto

Edited by giorgibe (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

per il momento gli unici dati certi che ti posso dare sono : altezza 1.78cm cavallo 87.5 cm peso 61kg

bici cannondale caad3 taglia 56

manubrio deda rhm01 da 42cm

stem da 10 cm

pedali look exsustar

posizione tacchette non lo so me le ha messe il mio si vende.

l'altezza sella attualmente è a 78 cm

Edited by pedro201 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai preso le misure giuste a spanne sei un pelo alto di sella, prova con -5mm e vedi come va, poi prova ancora - 3/4 mm e rivedi come va.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ps : vedi come va vuol dire farsi un giretto in pianura di un' oretta velocità media sui 20/25 kmh, rapporto 39/19 - 39 /17 brugola in tasca per correggere alla bisogna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è fantastico dare consigli quando la gente ti ascolta, so soddisfazioni senza pari.

 

questo è esattamente il problema: tu dai un consiglio sensato, chi legge capisce quello che vuole capire e l'effetto finale è che le tue migliori intenzioni come minimo non sono servite a nulla e possibilmente hanno prodotto più danno che beneficio 

 

il forum non è la sede adatta per trattare argomenti di tipo sanitario e men che meno per dare consigli di tipo medico/terapeutico

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@giorgibe visita ortopedica fatta, è un lieve consumo della cartilagine, devo fare una terapia che non mi ricordo il nome e degli esercizi per rinforzare il muscolo del ginocchio, bici posso usarla mi ha detto l'ortopedico, ma di alzare il sellino perché è una patologia che viene per la sella bassa, a questo punto una visita bipmecc la farei io, dato che la sella dovrebbe gia essere altina, l'unica cosa non capisco cime sia possibile, il cavallo l'ho preso con lo strumento apposito.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@pedro201 vabbuò, la cartilagine tienila da conto perchè il consumo anche se lieve non si ripristina ( tra l' altro cartilagine dove ? parte centrale sotto carico o laterale o zona rotula ? )

sullo strumento apposito non so che dirti, la procedura corretta è quella che ti avevo indicato prima, se usi un' asta fina e/o non metti il fondello il cavallo viene sovrastimato.

quindi se biomeccanico deve essere che biomeccanico sia, ma non credere che avvengano miracoli, pensa piuttosto a guarire per bene prima di tornare a forzare e comincia ad entrare nell' ottica di fare allenamenti propedeutici ovvero agilità prima dei rapportoni e pianura prima della salita, tutto ciò per il tempo che ci vuole, ovvero in genere sempre più di quello che uno pensa sia corretto fare. senti gli amici milanesi su dove andare, io laggiù non ho nessuno che mi sentirei di consigliarti, casomai il contrario.

ps: prima dell' avvento dei vari biomeccanici/affaristi/pensionatidopolavoristi/cazzarirandom il punto di riferimento era il centro di biomeccanica del politecnico di milano, senti qualcuno di qui che studia la, magari fatti usare come cavia gratuita, tanto se non funziona poi ti sopprimono.

@stez ?

Edited by giorgibe (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.