Federigo

Che fine fecero i nostri adesivi-l'auto è tua la strada no?

31 posts in this topic

Ciao a tutti,

 

mi domando ogni tanto che destino abbiano avuto gli adesivi che collettivamente creammo e stampammo.

 

@zar aveva in ballo una specie di blog criptato per raccogliere le varie foto 

 

voi li usate? 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

 

mi domando ogni tanto che destino abbiano avuto gli adesivi che collettivamente creammo e stampammo.

 

@zar aveva in ballo una specie di blog criptato per raccogliere le varie foto 

 

voi li usate? 

qua a milano un sacco di gente non me li ha più ritirati... (alcuni sono giustificati perchè sono andati all'estero prima che arrivassero) 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

 

mi domando ogni tanto che destino abbiano avuto gli adesivi che collettivamente creammo e stampammo.

 

@zar aveva in ballo una specie di blog criptato per raccogliere le varie foto 

 

voi li usate? 

 

io li uso a firenze e li regalo quando faccio le trasferte.

li appiccico sul parabrezza di solito e scappo veloce. Quindi non ho tempo di fare foto.

 

Comunque non ne appiccico abbastanza, l'obbiettivo da raggiungere sarebbe un bell'articolo indignato su la nazione.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ciao a tutti,

 

mi domando ogni tanto che destino abbiano avuto gli adesivi che collettivamente creammo e stampammo.

 

@zar aveva in ballo una specie di blog criptato per raccogliere le varie foto 

 

voi li usate? 

 

io li uso a firenze e li regalo quando faccio le trasferte.

li appiccico sul parabrezza di solito e scappo veloce. Quindi non ho tempo di fare foto.

 

Comunque non ne appiccico abbastanza, l'obbiettivo da raggiungere sarebbe un bell'articolo indignato su la nazione.

 

 

 

se al giornale non hai agganci, ci fai poco perché l'editore decide cosa far pubblicare e lo decide in base ai suoi interessi. Più successo credo si possa avere su webzine, come bikeitalia o altri simili, che diffondono la cultura del rispetto alle biciclette in maniera più incisiva sui social.

Un altro metodo, e di sicuro effetto, e quello di farli vedere all'estero sempre su webzine tematici. Road cc per esempio è molto seguito e se qualcuno dei forumers è pratico d'inglese, scrivere un bell'articolo ed inviarlo a loro potrebbe essere un bel trampolino di lancio anche in una ottica di profitto. 

In ultimo, striscia la notizia. Se agli adesivi ci si collega una specie di richiamo sull'uso sbagliato delle strade da parte degli automobilisti che vedono i ciclisti e la carenza di ciclabili, forse qualcosa si riesce a smuovere.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me ne ha dati un po' @Visconte Cobram solo che qui in paese non posso usarli (ce ne sarebbero molti da attaccare) solo che visto che siamo 500 anime e c'è sempre qualche spione alla finestra in 4 e 4 8 mi arriverebbero i carramba dentro casa. vedrò di portarli quando vado a roma

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ciao a tutti,

 

mi domando ogni tanto che destino abbiano avuto gli adesivi che collettivamente creammo e stampammo.

 

@zar aveva in ballo una specie di blog criptato per raccogliere le varie foto 

 

voi li usate? 

 

io li uso a firenze e li regalo quando faccio le trasferte.

li appiccico sul parabrezza di solito e scappo veloce. Quindi non ho tempo di fare foto.

 

Comunque non ne appiccico abbastanza, l'obbiettivo da raggiungere sarebbe un bell'articolo indignato su la nazione.

 

 

 

se al giornale non hai agganci, ci fai poco perché l'editore decide cosa far pubblicare e lo decide in base ai suoi interessi. Più successo credo si possa avere su webzine, come bikeitalia o altri simili, che diffondono la cultura del rispetto alle biciclette in maniera più incisiva sui social.

Un altro metodo, e di sicuro effetto, e quello di farli vedere all'estero sempre su webzine tematici. Road cc per esempio è molto seguito e se qualcuno dei forumers è pratico d'inglese, scrivere un bell'articolo ed inviarlo a loro potrebbe essere un bel trampolino di lancio anche in una ottica di profitto. 

In ultimo, striscia la notizia. Se agli adesivi ci si collega una specie di richiamo sull'uso sbagliato delle strade da parte degli automobilisti che vedono i ciclisti e la carenza di ciclabili, forse qualcosa si riesce a smuovere.  

 

la mia era una battuta, se hai presente che tipo di giornale sia "la nazione"..

e' il quotidiano della maggioranza silenziosa.

Mi immagino una lettera di un lettore scandalizzato che si ritrova l'adesivo e a seguire scoop e servizio su questi rompicoglioni ciclisti e vogliono aver ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

mi domando ogni tanto che destino abbiano avuto gli adesivi che collettivamente creammo e stampammo.

@zar aveva in ballo una specie di blog criptato per raccogliere le varie foto

voi li usate?

io li uso a firenze e li regalo quando faccio le trasferte.

li appiccico sul parabrezza di solito e scappo veloce. Quindi non ho tempo di fare foto.

Comunque non ne appiccico abbastanza, l'obbiettivo da raggiungere sarebbe un bell'articolo indignato su la nazione.

se al giornale non hai agganci, ci fai poco perché l'editore decide cosa far pubblicare e lo decide in base ai suoi interessi. Più successo credo si possa avere su webzine, come bikeitalia o altri simili, che diffondono la cultura del rispetto alle biciclette in maniera più incisiva sui social.

Un altro metodo, e di sicuro effetto, e quello di farli vedere all'estero sempre su webzine tematici. Road cc per esempio è molto seguito e se qualcuno dei forumers è pratico d'inglese, scrivere un bell'articolo ed inviarlo a loro potrebbe essere un bel trampolino di lancio anche in una ottica di profitto.

In ultimo, striscia la notizia. Se agli adesivi ci si collega una specie di richiamo sull'uso sbagliato delle strade da parte degli automobilisti che vedono i ciclisti e la carenza di ciclabili, forse qualcosa si riesce a smuovere.

la mia era una battuta, se hai presente che tipo di giornale sia "la nazione"..

e' il quotidiano della maggioranza silenziosa.

Mi immagino una lettera di un lettore scandalizzato che si ritrova l'adesivo e a seguire scoop e servizio su questi rompicoglioni ciclisti e vogliono aver ragione.

Io pensavo fosse il corriere della sera...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non avevano vinto quelli di star wars? quello di yoda era spettacolare :D comunque appena c'ho un pò di tempo libero vado a indignarmi a Pisa, li appiccico anche in faccia alla gente! ahaha

Share this post


Link to post
Share on other sites

post-6589-0-21917600-1390257670_thumb.jp

l'adesivo sarebbe questo?

oppure ce ne sono altri tipi

no non era il mio, comunque ne approfitto per riproporlo un pochino ritoccato per maggiore visibilità, non si sa mai ;)

post-6589-0-91654100-1415827425_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.