maxxi

Info su telaio fixed

14 posts in this topic

Ciao a tutti

 

Sono appena entrato nel mondo delle single speed, acquistando una Charge Bike Plug usata di cui sono soddisfatto molto. Questo tipo di bici mi è piaciuto cosi tanto che mi sto programmando, per la prossima estate, di sostituire la mia con una bdc da convertire e scegliere personalmente pezzo pezzo con cura (quindi no bici complete, altrimenti mi tengo la mia).

 

Sulla ricerca del telaio avrei un paio di domande; considerate che l'utilizzo che ne faccio è del tutto amatoriale, no competizioni e no velodromi. Almeno, per ora ;).

 

- Qualora decidessi di prenderlo usato, c'è qualche marca "consigliabile"? Vicini, Bianchi, Moser, Atala, eccetera... uno vale l'altro, basta che sia da corsa? ps: sicuramente lo sabbierei e vernicerei per farlo del colore che mi piace.

 

- Qualora lo volessi prendere nuovo o recente, è evidente la differenza tra telai in alluminio e in acciaio? Prevalentemente è una questione tecnica o di stile?

 

- Oltre la struttura per mettere entrambi i freni e i forcellini orizzontali, c'è altro che un telaio deve avere imprescindibilmente?

 

Un dubbio invece sulla ruota: volendo "cityzzare" (si, ok, sacrilegio!) la bici mettendo un modesto cambio a 3 marce, va ad influire la scelta del telaio, della ruota o di entrambi?

 

Altri dubbi li ho risolti leggendo il forum (per quanto ho potuto); ed ho ben capito che qui sul mercatino del forum trovo buoni pezzi, ma vorrei capirne un po di piu, ed avendo tempo magari mi capita il buon componente anche a buon prezzo.

 

Se mi viene in mente altro, lo scrivo. Ringrazio in anticipo tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao e ben arrivato.

Non ho capito se partendo da una BdC intendi programmare l'assemblaggio di una fissa o di una multiuso, in quanto parli di cambio a tre rapporti?

Dalla tua risposta dipenderanno le ns. risposte.

P.s.: tieni conto del clima un po' da caserma, non verrai offeso o insultato ma qualche risposta sarcastica e invettiva mettile in programma... Non prendertela ma fanne tesoro e scherzaci sopra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille! 

Provo a spiegarmi: intendo programmare l'assemblaggio di una fissa, con il mozzo flip-flop per poterla usare anche a ruota libera.

Tuttavia stavo pensando all'ipotesi di progettarla con un cambio a 3 rapporti per poter fare qualche salita in più, pur sempre mantenendo l'estetica e l'impostazione di guida e tutto il resto di una singlespeed. 

E' una ipotesi plausibile su un telaio da corsa?

 

PS: nessun problema con il "clima da caserma", non sono permaloso. 

Edited by maxxi (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

capitolo budget economico:

essendo un progetto a lungo termine, magari posso sforzarmi per spenderci qualcosina in più, soprattutto sul telaio che immagino sia il componente che mantieni sempre. Tuttavia non vorrei ritrovarmi con un lusso di cui non saprei goderne i vantaggi visto che non sono esperto. Si tratta di spendere per qualcosa con un buon rapporto qualità/prezzo, qualcosa che suppongo si possa raggiungere con un (forse due?), centinaio di euro o giù di li per il solo telaio usato... o no?

Edited by maxxi (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti

Sono appena entrato nel mondo delle single speed, acquistando una Charge Bike Plug usata di cui sono soddisfatto molto. Questo tipo di bici mi è piaciuto cosi tanto che mi sto programmando, per la prossima estate, di sostituire la mia con una bdc da convertire e scegliere personalmente pezzo pezzo con cura (quindi no bici complete, altrimenti mi tengo la mia).

Sulla ricerca del telaio avrei un paio di domande; considerate che l'utilizzo che ne faccio è del tutto amatoriale, no competizioni e no velodromi. Almeno, per ora ;).

- Qualora decidessi di prenderlo usato, c'è qualche marca "consigliabile"? Vicini, Bianchi, Moser, Atala, eccetera... uno vale l'altro, basta che sia da corsa? ps: sicuramente lo sabbierei e vernicerei per farlo del colore che mi piace.

- Qualora lo volessi prendere nuovo o recente, è evidente la differenza tra telai in alluminio e in acciaio? Prevalentemente è una questione tecnica o di stile?

- Oltre la struttura per mettere entrambi i freni e i forcellini orizzontali, c'è altro che un telaio deve avere imprescindibilmente?

Un dubbio invece sulla ruota: volendo "cityzzare" (si, ok, sacrilegio!) la bici mettendo un modesto cambio a 3 marce, va ad influire la scelta del telaio, della ruota o di entrambi?

Altri dubbi li ho risolti leggendo il forum (per quanto ho potuto); ed ho ben capito che qui sul mercatino del forum trovo buoni pezzi, ma vorrei capirne un po di piu, ed avendo tempo magari mi capita il buon componente anche a buon prezzo.

Se mi viene in mente altro, lo scrivo. Ringrazio in anticipo tutti.

- di solito i telai di qualche marca e con qualche rilevanza storica sul forum vengono sconsogliati per la sabbiatura semplicemente perche se ne apprezza l'originalitá del pezzo (cosa che tra l'altro ne aumenta anche il valore economico, in alcuni casi)

-cambia un bel po' tra alu e acciaio. Ma per questo di solito si dice "google is your friend"

- vedi la battuta del telaio che andrai a prendere (tipo i corsa son 130 e i pista 120 mi pare) nn conosco bene quei mozzi ma nn mi paiono granche'... un iso e due pignoni no??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se metti il cambio non potrà essere fissa.

Cambio + fissa = ossimoro

Edited by 7even (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sarà un telaio di valore tendente a zero, la sabbiatura e verniciatura non saranno in problema e non costituiscono "bestemmia". Dovrai tener conto che avrai un telaio il cui valore è costituito dalla vernice.

Se invece sarà un telaio di pregio, è consigliata la conservazione fedele, anche se presenta usura. O, ripristino fedele e professionale con colori, decals, cromature, ecc.

Ovviamente, indipendentemente dal telaio corsa (di valore o economico) non stuprarlo, non mutilarlo, non limare o segar via alcunché (attacchi cambio e deragliatore, passacavi, ecc), pena 100 nerbate in piazza al pubblico ludibrio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prenditi un telaio khs flite 100, è un signor telaio da "fissa" e ha la predisposizione per tutti i freni, come anche il gazzetta (ma costa di più) per il cambio puoi mettere un mozzo con cambio interno a 3 velocita li vende sardi cicli ma costa moooiolto...

Sent from my RM-846_eu_italy_307 using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo particolare caso, non mi interessa mantenere il valore economico del telaio, ne essere crocifisso in sala mensa per una scelta estetica non approvata dalla "community" fixed, mi interessa la qualità dell'oggetto, per poi personalizzarlo nell'estetica. Se poi un telaio da 50€ è della stessa qualità di uno da 200€, ma quest'ultimo costa di più solo perchè è "vintage" o di moda (e questo accade spesso).. beh in soldoni questa è la mia domanda, magari mi risparmio 150€ per le altre componenti. Comunque, giuro, nessuna mutilazione fisica! Mi piace il bianco, e bianco farò il telaio (a meno di improvvisi ripensamenti).

 

Forse avrei dovuto specificarlo, ma quando ipotizzavo di mettere i rapporti, sapevo di stare a rinunciare alla pedalata fissa. Intendevo mantenere lo stile esteriore, tipo ruota ad alto/medio profilo, posizione di guida, eccetera; per farmi capire: la prima foto del link seguente è più o meno quello che intendo:

http://goo.gl/wTh88t

 

I telai khs non li conoscevo fino ad ora, e li trovo molto belli. sto già cercando se ne trovo qualcuno usato e a quanto.

Per il prezzo del rapporto.. potrebbe essere un sacrificio utile per quelli come me.. solo che sul sito di sardicicli non sono riuscito a trovare manco una idea di quanto se ne và!

 

ok, per le differenze tra alu e acciaio mi rivolgerò all'amico google :)

 

 

Grazie ancora!

Edited by maxxi (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In linea (molto) di massima:

Comfort: acciaio

Leggerezza: alluminio (solo se di qualità)

Ometto di proposito il carbonio dato che non l'hai citato.

Io ho avuto BdC in acciaio, alluminio (con carro e forcella in carbonio) e carbonio. Quest'ultima è la mia scelta per la BdC, mentre per passeggio, spostamento urbano ecc, acciaio.

Per il cambio, pure io uso uno interno semiautomatico, dai un'occhiata qua:

http://www.fixedforum.it/forum/index.php?/topic/59225-Duomatic-%22Corten%22-convertita/page__view__findpost__p__982283

Edited by 7even (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

7even, la la tua bicicletta è bellissima (congratulazioni!) e rappresenta esattamente l'opzione che intendevo con il cambio, persino più moderna visto che non sapevo si potesse valutare l'interno semiautomatico. 

 

Ecco perchè vorrei cercare un bel telaio da usare come punto fermo nelle varie configurazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie

Però non so se ci sia qualche produttore che realizza il cambio interno anche per fissa.

Moderna? Il cambio interno semiauto risale (mi sembra) agli anni '30...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok a tutto,.. ma quindi, supponendo che voglio fare una semplice fixed/singlespeed, posso andare tranquillo su qualsiasi marca e/o modello? sbaglio se dico che certi brand storici in acciaio li si comprano piu per passione del vintage e del restauro che per una scelta puramente qualitativa.... ?

Edited by maxxi (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

visto che ci sono: sono alto 1,87, con una misura cavallo tra 88-90 (non è precisa, ma il range è quello). Dalle tabelle la mia taglia dovrebbe essere una 58, dite che una 57 va bene lo stesso? sto facendo un pensierino su una bdc usata... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.