Jombe

CICLOTURISTE & CICLOTURISMO [Gallery & Discussions]

897 posts in this topic

post-5623-0-80752300-1406026200_thumb.jp

 

(stesso viaggio di @andbike) 

Legnano Ghibli montata shimano exage (quello blu con la borraccia gialla), borse piccole di decathlon, ma più che sufficienti, con tenda attaccata sopra ( non ho praticamente usato niente, fortunatamente non ha mai piovuto) anche perchè ad ogni sosta pulivamo tutta la roba che asciugava (come da foto) in viaggio. Unico inconveniente il portapacchi attaccato con le fascette (troppo grandi) che ogni tanto scendeva.

la cosa più utile alla fine è stata il porta oggetti da manubrio! è brutto ma indispensabile.

La seconda cosa più utile è stata il K-way, non tanto per la pioggia o le discese, ma per fare la spesa, in Francia nei supermercati ci sono 2°C. 

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

attachicon.giflegnano.jpg

 

(stesso viaggio di @andbike) 

Legnano Ghibli montata shimano exage (quello blu con la borraccia gialla), borse piccole di decathlon, ma più che sufficienti, con tenda attaccata sopra ( non ho praticamente usato niente, fortunatamente non ha mai piovuto) anche perchè ad ogni sosta pulivamo tutta la roba che asciugava (come da foto) in viaggio. Unico inconveniente il portapacchi attaccato con le fascette (troppo grandi) che ogni tanto scendeva.

la cosa più utile alla fine è stata il porta oggetti da manubrio! è brutto ma indispensabile.

La seconda cosa più utile è stata il K-way, non tanto per la pioggia o le discese, ma per fare la spesa, in Francia nei supermercati ci sono 2°C. 

cazzo stavo cercando una foto con tutte le bici ma non la trovavo...

 

con noi nel viaggio c'erano: una mtb rockrider con borse ferrino più zaino legato sopra (quella a destra nella foto), una Btwin comprata 3.0 (mi sembra) con borse comprate su amazon che non tenevano un cazzo di roba, e una bici da città bottecchia con borse laterali deca piccoline, cestino da venditore di rose e bauletto dello scooter attaccato dietro...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

se mai ritrovo l'aosta-pavia che feci quasi 10 anni fa a scout...

 

tutti con bici scrause, chi in monomarcia donna chi con mtb 20kg da supermercato come me

mio padre mi adatto il portapacchi posteriore con due sbarre di alu per fissarci le borse da moto

sull'anteriore avevo un portapacchi con legato lo zaino invicta e altra roba

equipaggiati per una settimana tende annesse

ora non partirei senza la sicurezza di un cambio perfetto e della distribuzioni dei pesi e altre mille cazzate

 

"mancanza di 'gnoranza (cit.)"

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

volevo aggiungere a quello che ho scritto prima, che se avete dei soldi da spendere, potete portarvi molta più roba...

mi spiego meglio, io in una borsa laterale (quindi 20 litri) avevo solo il saccoletto gigantesco ma super economico (tipo 3 euro) il tappetino sul quale dormivo (quiello da massaggi) e un copertone vittoria zaffiro...

 

ma... se avessi avuto un saccoletto di quelli della ferrino super tecnici che occupa un cazzo di spazio e un copertone di quelli che vengono venduti tutti chiusi dentro una scatoletta, probabilmente avrei avuto molto più spazio a disposizione o comunque meno peso da portar dietro...

 

ma sono povero... :(

 

(stesso discorso per la tenda da 3 kili che ce ne sono di più leggere e più compatte e per molte altre cose...)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io son equipaggiato abbastanza bene...sacco a pelo Ferrino Lightec 700 che una volta chiuso è minuscolo (nella foto è all'interno delle sacche insieme ai vestiti e alla carta igienica). Come tenda ho una Ferrino Lightent 1 (la si intravede nella sacca blu nella foto) mentre come materassino, ho un Ferrino Vario autogonfiante, che è leggermente più ingombrante ma pesa'n'cazzo.

La sacca anteriore da manubrio è una Abus con sistema Clik'fix...semplicemente ottima, impermeabile, com porta carte e "finestrella" trasparente sul coperchio per tenere sott'occhio il telefono/gps. Le sacche posteriori erano sacche economiche, e una cerniera mi aveva abbandonato già alla partenza.

Per quest'anno mi son comperato delle Ortlieb Back-Roller classic ( totale 40 l ) e siccome parto con la donna prenderò una Camp minima 2.

Per quest'anno proverò anche il manubrio a farfalla...tanto brutto quanto comodo per i viaggi (così mi han detto) insieme a delle gomme da sterrato secco visto che farò il Canal du Midi nel sud della Francia e son tutte strade bianche.

Aggiornerò con foto della bici per questo viaggio verso fine agosto.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso questa, con abbastanza soddisfazione, strana taglia del telaio, portapacchi da un tubus a un bontrager per 29" modello disco, che tiene abbastanza lontane le borse dai raggi, borse posteriori Ortlieb back roller classic, più zaino da bici messo sopra.

 

Volevo metterci un woodchipper, oppure un manubrio loop h bar della jones con manopole ergon in sughero.

 

Sono molto tentato dalle surly, ma per montarla come vorrei io, la spesa per questo genere di bici sarebbe totalmente ingiustificata

post-559-0-95530200-1406065331_thumb.jpg

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Jombe

Io il materassino non lo porto mai, col sacco a pelo tedesco ho sempre ovviato a tutto. Purtroppo il peso e l'ingombro non depongono a suo favore, ma non ho mai patito il freddo anche viaggiando d'inverno. Comunque a breve mi munirò di qualcosa di più tecnico anch'io.

La tenda da uno è proprio bella, peccato per il prezzo. Io sono molto indeciso tra quella, una bivvybag o addirittura un'amaca.

Per il manubrio mantengo la piega da corsa, anche se effettivamente la presenza di una borsa può ostacola alcune prese.

E per le borse, lo ripeto per l'ennesima volta negli ultimi giorni, mi sto preparando a produrmi il set da bike packing e per ora mi faccio andar bene la mia sacca dell'esercito inglese, per la quale ho comunque in cantiere un supporto migliore del solito portapacchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già che ci sono metto anche la mia. Fino ad ora ho viaggiato con fissa, portapacchi e borse decathlon che facevano il loro sporco lavoro.

Da quest'anno giro con questa

 

post-426-0-13861200-1406102463_thumb.jpg

 

Fuji Touring montata shimano, gommazze da 32 che col pavè è un piacere e borse vaude aqua plus che testerò per bene questa estate

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.