SPRordie

Problema: Smontare il deragliatore anteriore

15 posts in this topic

Salve a tutti, stavo preparando il mio ferraccio per la III sagra del pignone a Ferrara, solo sono incappato in un problemino.

 

Il deragliatore anteriore (gipiemme sprint o dual sprint mi pare) è fissato al piantone verticale tramite una vite e non con una tradizionale fascetta. Fin qui tutto bene, tralasciando la follia della scelta. Immagino che per permettere la presa del filetto della vite di fissaggio sia stato applicato o saldato un ispessimento all'interno del tubo. Svitando però la vite gira a vuoto, ho controllato all'interno del tubo e ho notato che un corpo simile ad una rondella gira in modo solidale alla vite. 

 

La mia ipotetica conclusione è che quella rondella era il pezzettino filettato saldato al tubo che si è staccato non permettendo lo scorrere della vite.

 

Per quanto riguarda lo smontaggio riesco a svitare tutto tramite una serie di espedienti (ci infilo un manico di scopa che mi tiene ferma la rondella)

 

PROBLEMA 

Come lo rimonto? / Come riparo il danno(se c'è)?

 

Mi rifaccio alla vostra saggezza, grazie in anticipo

post-7940-0-86762400-1405610306_thumb.jp

post-7940-0-33149000-1405610312_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti, stavo preparando il mio ferraccio per la III sagra del pignone a Ferrara, solo sono incappato in un problemino.

 

Il deragliatore anteriore (gipiemme sprint o dual sprint mi pare) è fissato al piantone verticale tramite una vite e non con una tradizionale fascetta. Fin qui tutto bene, tralasciando la follia della scelta. Immagino che per permettere la presa del filetto della vite di fissaggio sia stato applicato o saldato un ispessimento all'interno del tubo. Svitando però la vite gira a vuoto, ho controllato all'interno del tubo e ho notato che un corpo simile ad una rondella gira in modo solidale alla vite. 

 

La mia ipotetica conclusione è che quella rondella era il pezzettino filettato saldato al tubo che si è staccato non permettendo lo scorrere della vite.

 

Per quanto riguarda lo smontaggio riesco a svitare tutto tramite una serie di espedienti (ci infilo un manico di scopa che mi tiene ferma la rondella)

 

PROBLEMA 

Come lo rimonto? / Come riparo il danno(se c'è)?

 

Mi rifaccio alla vostra saggezza, grazie in anticipo

ah un simplex rimarchiato!

io ho risolto con nastro elettrico per tappare il buco, camera d'aria per spessorare e cambio a fascetta apribile shimano

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, o compri una fascetta esterna da deragliatore e sostituisci il deragliatore, capisco che sarà una spesuccia, ma risolvi elegantemente il problema, altrimenti ti prendi un deragliatore con fascetta integrata. Avrai il foro tappato e sei a posto.

M

post-4802-0-53200100-1405631978.jpg

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse ho risolto...

dovrebbero esistere delle cartucce filettate che in pratica si rivettano sul foro. Un lavoro rapido a quanto pare, almeno non sto a cercarmi un altro deragliatore. Grazie a tutti!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti, stavo preparando il mio ferraccio per la III sagra del pignone a Ferrara, solo sono incappato in un problemino.

 

Il deragliatore anteriore (gipiemme sprint o dual sprint mi pare) è fissato al piantone verticale tramite una vite e non con una tradizionale fascetta. Fin qui tutto bene, tralasciando la follia della scelta. Immagino che per permettere la presa del filetto della vite di fissaggio sia stato applicato o saldato un ispessimento all'interno del tubo. Svitando però la vite gira a vuoto, ho controllato all'interno del tubo e ho notato che un corpo simile ad una rondella gira in modo solidale alla vite. 

 

La mia ipotetica conclusione è che quella rondella era il pezzettino filettato saldato al tubo che si è staccato non permettendo lo scorrere della vite.

 

Per quanto riguarda lo smontaggio riesco a svitare tutto tramite una serie di espedienti (ci infilo un manico di scopa che mi tiene ferma la rondella)

 

PROBLEMA 

Come lo rimonto? / Come riparo il danno(se c'è)?

 

Mi rifaccio alla vostra saggezza, grazie in anticipo

post-7940-0-86762400-1405610306_thumb.jp

post-7940-0-33149000-1405610312_thumb.jp

riuppo questa discussione per farti una domanda importantissima... ma che telaio è quello in foto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

riuppo questa discussione per farti una domanda importantissima... ma che telaio è quello in foto?

ciao! Il telaio è marchiato Battaglin ma non saprei di preciso la sua provenienza... Si tratta di una versione non di alta fascia che inoxpran (lo sponsor del tempo di Battaglin) regalò ai suoi commerciali a metà anni 80, tra i quali mio nonno, per festeggiare la vittoria al Giro e alla Vuelta.

In quel periodo i Battaglin di alta fascia credo li facesse Pinarello, ma questo penso abbia altre origini. Le tubazioni dovrebbero essere tange e i piedini sono marchiati gpm, il gruppo è incoerente montato a caso da chi regalò la bici a mio nonno.

Edited by SPRordie (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

riuppo questa discussione per farti una domanda importantissima... ma che telaio è quello in foto?

ciao! Il telaio è marchiato Battaglin ma non saprei di preciso la sua provenienza... Si tratta di una versione non di alta fascia che inoxpran (lo sponsor del tempo di Battaglin) regalò ai suoi commerciali a metà anni 80, tra i quali mio nonno, per festeggiare la vittoria al Giro e alla Vuelta.

In quel periodo i Battaglin di alta fascia credo li facesse Pinarello, ma questo penso abbia altre origini. Le tubazioni dovrebbero essere tange e i piedini sono marchiati gpm, il gruppo è incoerente montato a caso da chi regalò la bici a mio nonno.

ho un gruppo con deragliatore a vite, come il tuo e mi chiedevo se avessi informazione sul tipo di soluzione... che ho visto anche sul rigi bici corta e benotto :)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

riuppo questa discussione per farti una domanda importantissima... ma che telaio è quello in foto?

ciao! Il telaio è marchiato Battaglin ma non saprei di preciso la sua provenienza... Si tratta di una versione non di alta fascia che inoxpran (lo sponsor del tempo di Battaglin) regalò ai suoi commerciali a metà anni 80, tra i quali mio nonno, per festeggiare la vittoria al Giro e alla Vuelta.

In quel periodo i Battaglin di alta fascia credo li facesse Pinarello, ma questo penso abbia altre origini. Le tubazioni dovrebbero essere tange e i piedini sono marchiati gpm, il gruppo è incoerente montato a caso da chi regalò la bici a mio nonno.

ho un gruppo con deragliatore a vite, come il tuo e mi chiedevo se avessi informazione sul tipo di soluzione... che ho visto anche sul rigi bici corta e benotto :)

quello che ho io è un sunrise rimarchiato gpm, nulla di speciale, ma soprattutto una maletta da smontare, specialmente se come successo a me l'ultima volta ti si rompe il rivetto dentro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

riuppo questa discussione per farti una domanda importantissima... ma che telaio è quello in foto?

ciao! Il telaio è marchiato Battaglin ma non saprei di preciso la sua provenienza... Si tratta di una versione non di alta fascia che inoxpran (lo sponsor del tempo di Battaglin) regalò ai suoi commerciali a metà anni 80, tra i quali mio nonno, per festeggiare la vittoria al Giro e alla Vuelta.

In quel periodo i Battaglin di alta fascia credo li facesse Pinarello, ma questo penso abbia altre origini. Le tubazioni dovrebbero essere tange e i piedini sono marchiati gpm, il gruppo è incoerente montato a caso da chi regalò la bici a mio nonno.

ho un gruppo con deragliatore a vite, come il tuo e mi chiedevo se avessi informazione sul tipo di soluzione... che ho visto anche sul rigi bici corta e benotto :)

quello che ho io è un sunrise rimarchiato gpm, nulla di speciale, ma soprattutto una maletta da smontare, specialmente se come successo a me l'ultima volta ti si rompe il rivetto dentro...

la S sta per "Simplex" non Sunrise... Il gruppo gpm di cui ti parlo è proprio quello che hai montato su in foto anche tu! ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

riuppo questa discussione per farti una domanda importantissima... ma che telaio è quello in foto?

ciao! Il telaio è marchiato Battaglin ma non saprei di preciso la sua provenienza... Si tratta di una versione non di alta fascia che inoxpran (lo sponsor del tempo di Battaglin) regalò ai suoi commerciali a metà anni 80, tra i quali mio nonno, per festeggiare la vittoria al Giro e alla Vuelta.

In quel periodo i Battaglin di alta fascia credo li facesse Pinarello, ma questo penso abbia altre origini. Le tubazioni dovrebbero essere tange e i piedini sono marchiati gpm, il gruppo è incoerente montato a caso da chi regalò la bici a mio nonno.

ho un gruppo con deragliatore a vite, come il tuo e mi chiedevo se avessi informazione sul tipo di soluzione... che ho visto anche sul rigi bici corta e benotto :)

quello che ho io è un sunrise rimarchiato gpm, nulla di speciale, ma soprattutto una maletta da smontare, specialmente se come successo a me l'ultima volta ti si rompe il rivetto dentro...

la S sta per "Simplex" non Sunrise... Il gruppo gpm di cui ti parlo è proprio quello che hai montato su in foto anche tu! ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

riuppo questa discussione per farti una domanda importantissima... ma che telaio è quello in foto?

ciao! Il telaio è marchiato Battaglin ma non saprei di preciso la sua provenienza... Si tratta di una versione non di alta fascia che inoxpran (lo sponsor del tempo di Battaglin) regalò ai suoi commerciali a metà anni 80, tra i quali mio nonno, per festeggiare la vittoria al Giro e alla Vuelta.

In quel periodo i Battaglin di alta fascia credo li facesse Pinarello, ma questo penso abbia altre origini. Le tubazioni dovrebbero essere tange e i piedini sono marchiati gpm, il gruppo è incoerente montato a caso da chi regalò la bici a mio nonno.

ho un gruppo con deragliatore a vite, come il tuo e mi chiedevo se avessi informazione sul tipo di soluzione... che ho visto anche sul rigi bici corta e benotto :)

quello che ho io è un sunrise rimarchiato gpm, nulla di speciale, ma soprattutto una maletta da smontare, specialmente se come successo a me l'ultima volta ti si rompe il rivetto dentro...

la S sta per "Simplex" non Sunrise... Il gruppo gpm di cui ti parlo è proprio quello che hai montato su in foto anche tu! ?

sì hai ragione non mi ricordavo bene il nome... ho una testa me la mangiano i maiali ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto questo è pane per i denti di @EXXTRA 

sai che lumavo la discussion da  tempo ma non know anything 'bout these standards, se mai sono standards e non accrocchi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto questo è pane per i denti di @EXXTRA 

sai che lumavo la discussion da  tempo ma non know anything 'bout these standards, se mai sono standards e non accrocchi?

Diciamo che è una sorte di direct mount premoderno!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto questo è pane per i denti di @EXXTRA 

sai che lumavo la discussion da  tempo ma non know anything 'bout these standards, se mai sono standards e non accrocchi?

Diciamo che è una sorte di direct mount premoderno!

ecco finalmente... come si chiama! :-Dshim_xtr_fder_m986d_11_m.jpg

$_57.JPG

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.