51 posts in this topic

6090-sad-gif.gif

 

Ahem, ormai sono quasi più che sputtanato in giro e insomma, giro di qualche giorno e fondo pure l'albo dei panzoni.

 

Sono alto 192 cm, peso attualmente 117 kg, negli ultimi tre anni (quando sono andato via da casa dei miei) ho avuto oscillazioni di peso dai 132 ai 113 kg, grazie al lavoro POCO faticoso che faccio.

Utilizzo lo scatto fisso da ottobre 2012, prima giravo sulla stessa bici ma con tutti gli annessi da corsa. Sono sempre stato un ciclista urbano molto aggressivo fin da bimbo, ma come amatore dello sport ho fatto schifo sempre (a parte una parentesi nel 2003 in cui, in arrivo in salita, stracciai mio fratello, campione indiscuso della casa da sempre, LOL).

 

La convertita è il mezzo di trasporto quotidiano ma da qualche mese, grazie a @Fresh420, sto prendendo la bici per uscite corpose (40-65km). Finché c'è da fare mezzofondo a medie amatoriali (25-27) ci sto dentro molto bene (culo a parte, ma ci si fa l'abitudine).

 

Da un po' cerco di fare un po' di allenamento aerobico (non molto lungo) tentando di tenere la media più alta possibile nei 10km. Con un circuitino pedalabile che c'è vicino casa spesso mi misuro e provo a spingere finché gambe reggono. Riesco a fare i 10 km in 20 minuti e 15 secondi, quindi leggermente sotto i 30 km/h. Parto con una media dei 32 per scendere ai 28.5 a fine tratto. Le gambe si fanno pesantissime, poco debito di ossigeno in realtà, ma tanto affaticamento muscolare che scompare pochi minuti dopo pedalando piano per recuperare.

 

Ora, m'è salita un po' di scimmia della pista o almeno della competizione breve e intensa, tutta potenza esplosiva. Il punto è che non voglio fare tutto ORA, ma voglio crearmi un percorso che mi faccia perdere quella 20ina di kg in eccesso e mi dia muscolatura, tono e polmone/cuore per sostenere medie elevate per periodi brevi/brevissimi (1-10 km). Ci sono percorsi di allenamento molto mirati e ben sviluppati in gradualità per chi comincia da zero a correre (a piedi), cose tipo QUESTE che portano un sacco di patate a correre 5 km senza batter ciglio.

 

Mi domando e dico: esistono tabelle del genere anche per il ciclismo (non ne ho trovate)? qualcuno mi può consigliare qualcosa?

 

Summono a casaccio: @riky76 (per il fascino dell'uomo moderno), @alan (so che sei trainer di spinning, quindi roba buona da consigliarmi ne hai), @Nutria (ho capito che corri in velodromo a livelli di un certo livello).

Chiunque voglia unirsi alla discussione è il benvenuto.

 

Grazie del supporto, babies.

Of Love.

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onorato della citazione ma niente pista ad alto livello per me :) ho fatto solo 13 anni di ciclismo su strada agonistico/mtb.

Hai un cardiofrequenzimetro? sarebbe già un buon punto di partenza. E' il miglior modo per capire come stai lavorando, soprattutto se non ti conosci e quindi non riesci a capire in che condizioni sei.

Edited by Nutria (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

seguissimo

 

O.T.: @Nutria, eri a padova al monti il 4 maggio?

dovevo ma in allenamento mi hanno slogato la caviglia :|

conto di andarci nei prossimi giorni, sicuramente quando si riorganizza una giornata simile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onorato della citazione ma niente pista ad alto livello per me :) ho fatto solo 13 anni di ciclismo su strada agonistico/mtb.

Hai un cardiofrequenzimetro? sarebbe già un buon punto di partenza. E' il miglior modo per capire come stai lavorando, soprattutto se non ti conosci e quindi non riesci a capire in che condizioni sei.

mah, ti dico. la mia soglia sforzo massimo la riesco a definire subito. tengo i 25-27 già per abbastanza km, ma se passo ai 30-31 sto in soglia. con un rapporto 51-17 mi corrisponde una cadenza di 74-77 rpm, che mi sembra tutt'altro che feroce.

quanto influisce il rapporto? cosa si può ottenere a livello di allenamento con le variazioni? o in generale cambia poco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

180 cm per 85Kg con picco fino a 96kg: ufficialmente un pacioccone!

 

Seguo con interesse!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

180 cm per 85Kg con picco fino a 96kg: ufficialmente un pacioccone!

Seguo con interesse!

grazie bro' mi fai sentire meno solo.
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

uscite corpose (40-65km)

 

Secondo me dovresti "ridefinire" l'aggettivo.. 

 

Per migliorare la prima cosa che devi fare è il "fondo" (Imho) come minimo raddoppia il kilometraggio

Edited by errepiemme (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

uscite corpose (40-65km)

Secondo me dovresti "ridefinire" l'aggettivo..

Per migliorare la prima cosa che devi fare è il "fondo" (Imho) come minimo raddoppia il kilometraggio infatti ho scritto MEZZOFONDO ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Variare il rapporto è molto utile però gran parte del lavoro lo farei con il pignone che userai in "gara", solito discorso, allenare il gesto atletico di gara.

Comunque più che darti qualche dritta non saprei che fare. Dirti 45' a 90rpm FC 20% è inutile e probabilmente neanche si capirebbe ;)

Bisognerebbe sapere in che condizioni sei.

Se vuoi e se trovo ti metto una mia vecchia tabella di allenamento, tanto per vedere come sono organizzati i vari lavori.

Intanto, come ti hanno detto, fondo fondo fondo.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Variare il rapporto è molto utile però gran parte del lavoro lo farei con il pignone che userai in "gara", solito discorso, allenare il gesto atletico di gara.

Comunque più che darti qualche dritta non saprei che fare. Dirti 45' a 90rpm FC 20% è inutile e probabilmente neanche si capirebbe ;)

Bisognerebbe sapere in che condizioni sei.

Se vuoi e se trovo ti metto una mia vecchia tabella di allenamento, tanto per vedere come sono organizzati i vari lavori.

Intanto, come ti hanno detto, fondo fondo fondo.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

si dai, almeno capisco la struttura di un allenamento e mi faccio un'idea più precisa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Variare il rapporto è molto utile però gran parte del lavoro lo farei con il pignone che userai in "gara", solito discorso, allenare il gesto atletico di gara.

Comunque più che darti qualche dritta non saprei che fare. Dirti 45' a 90rpm FC 20% è inutile e probabilmente neanche si capirebbe ;)

Bisognerebbe sapere in che condizioni sei.

Se vuoi e se trovo ti metto una mia vecchia tabella di allenamento, tanto per vedere come sono organizzati i vari lavori.

Intanto, come ti hanno detto, fondo fondo fondo.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

si dai, almeno capisco la struttura di un allenamento e mi faccio un'idea più precisa.

Ok entro stasera ti dico.

Lavori? Quante ore saresti disposto a dedicare al giorno?

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Variare il rapporto è molto utile però gran parte del lavoro lo farei con il pignone che userai in "gara", solito discorso, allenare il gesto atletico di gara.

Comunque più che darti qualche dritta non saprei che fare. Dirti 45' a 90rpm FC 20% è inutile e probabilmente neanche si capirebbe ;)

Bisognerebbe sapere in che condizioni sei.

Se vuoi e se trovo ti metto una mia vecchia tabella di allenamento, tanto per vedere come sono organizzati i vari lavori.

Intanto, come ti hanno detto, fondo fondo fondo.

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

si dai, almeno capisco la struttura di un allenamento e mi faccio un'idea più precisa. Ok entro stasera ti dico.

Lavori? Quante ore saresti disposto a dedicare al giorno?

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk si, lavoro e anche abbastanza duramente. faccio un lavoro molto fisico, direi che un'ora al giorno sia sufficiente. non voglio diventare agonista, mi basta divertirmi un po' e perdere peso, magari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

uscite corpose (40-65km)

 

Secondo me dovresti "ridefinire" l'aggettivo.. 

 

Per migliorare la prima cosa che devi fare è il "fondo" (Imho) come minimo raddoppia il kilometraggio

 

e io quando dicevo "40 km sono passeggiate"e mi guardavate male @taldeital @LinuxisTommy !!!

io per tirare giù un po' di ciccia, nella mia ignoranza ho deciso di impormi almeno 3 uscite settimanali da 70 km(se in fissa - più lunghe a ruota libera)

più qualche esercizio a casa per gli addominali consigliati dalla dolce metà...

Edited by Fresh420 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.