mi-fisso-

Londra e dintorni, 200 anni davanti a noi

56 posts in this topic

Ciao ragazzi! sono stato 5 giorni a Londra e con enorme piacere ma anche grande tristezza ho notato che la mobilità all'80% è su bici, fisse e non, tutti con il casco e tutti con delle belle bici,non ho visto nemmeno una bici stile dafne o surrogati, ma la cosa che più mi lasciato di stucco, è che le strade (tutte) sono ciclabili. Per loro è un vero mezzo di trasporto usato e sfruttato al 100%, ai semafori non si vedono pazzi in motorino o in macchina che sgasano come se non ci fosse un domani, bensì un gruppettino folto di bici pronti a partire. Un'altra cosa che si può notare che le bici le possono lasciare legate ai pali o apposite rastrelliere senza bisogno di catene catenacci o doppie catene in ghisa. e questo accade anche fuori la cerchia di londra, anzi nei paesini non le legano nemmeno. ho provato parecchia invidia dal questo punto di vista e sarebbe fantastico se un giorno fosse anche da noi così. quello che non gli invidio è il meteo, ma questo non li ferma di certoo ad usare le loro bici sempre e comunque,basta abituarsi :)

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta leggere i commenti utenti di alcuni articoli del corriere della sera quando investono qualcuno in bici,  per capire che culturalmente, ovunque, si è avanti 200 anni rispetto a noi.

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai visto bici di merda? Strano

Purtroppo é pieno di ss orribili e con un solo freno :(

E non parliamo dei furti..sono assatanati..un mese fa mi hanno fatto il manubrio con su due leve 105 del cazzo..

Edited by FoRzen (see edit history)
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai visto le dafne? Strano Purtroppo é pieno di ss orribili e con un solo freno :( E non parliamo dei furti..sono assatanati..un mese fa mi hanno fatto il manubrio con su due leve 105 del cazzo..

per fortuna no, ho visto tanti dolan, bianchi, e convertite peugeut (si scrive così..Bho!) 

forse la fortuna di essere turisti è anche questa, di vedere solo le cose positive e non quelle negative

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va ricordato che però non hanno il bidét.

E credo che la pulizia del culo sia un indice significativo dell'evoluzione di un popolo.

 

QUOTO <3

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Negli ultimi due anni ho visitato Londra e Parigi e sinceramente non mi sembra come dici...Londra l' ho trovata a mio avviso molto trafficata, con taxi e furgoni che non andavano propriamente piano. E si che ne hanno di scelta tra autobus, metro e bici.

Parigi m'è sembrata un po meno trafficata, ma ai cancelli/pali ho visto un sacco di bici sono stati fregati vari pezzi, ridotte ormai a rottami.

Bò...poi le cose fanno alla svelta a cambiare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va ricordato che però non hanno il bidét.

E credo che la pulizia del culo sia un indice significativo dell'evoluzione di un popolo.

Non hanno il bidet ma hanno vinto a Trafalgar e a Waterloo.

 

Ho molto rispetto per gli inglesi.

Edited by Rockarollas (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Va ricordato che però non hanno il bidét.

E credo che la pulizia del culo sia un indice significativo dell'evoluzione di un popolo.

Non hanno il bidet ma hanno vinto a Trafalgar e a Waterloo.

 

Ho molto rispetto per gli inglesi.

 

Ma non usano il sistema metrico decimale!

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Non hanno il bidet ma hanno vinto a Trafalgar e a Waterloo.

 

Ho molto rispetto per gli inglesi.

 

Resta il fatto che non hanno il bidèt...va bene che piace mangiare saporito, ma a tutto c'è un limite!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

Non hanno il bidet ma hanno vinto a Trafalgar e a Waterloo.

 

Ho molto rispetto per gli inglesi.

 

Resta il fatto che non hanno il bidèt...va bene che piace mangiare saporito, ma a tutto c'è un limite!

 

Che poi, possedere il bidet è una cosa, adoperarlo è già cosa più complessa.

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

Non hanno il bidet ma hanno vinto a Trafalgar e a Waterloo.

 

Ho molto rispetto per gli inglesi.

 

Resta il fatto che non hanno il bidèt...va bene che piace mangiare saporito, ma a tutto c'è un limite!

 

Che poi, possedere il bidet è una cosa, adoperarlo è già cosa più complessa.

 

Ritorno all'infanzia!

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui nel forum non si parla molto di bici inglesi tra l'altro..

267071211_2460f4d1b3f0.jpg

Ah, fato crudele. Se Erminio fosse ancora tra noi, starebbe scatenando l'inferno su questa foto. E io avrei qualcosa di cui sorridere in pausa pranzo. Se solo non si fosse cancellato da questo sito di merda. (cit.) Edited by jack'ass (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spezzo una lancia a favore della mobilità ciclistica londinese...

Quando ci sono stato (da puro turista) ho girato con quelle bici a noleggio, nei luoghi più mainstream (super facile noleggiarle, pezzi accessibilissimi!)

Piste ciclabili molto presenti...

E giravano tutti con bici fighissime!

E a parte quando ho cercato di infilarmi in rotonda contromano (o dal senso giusto), mi stavano per stirare e ho dovuto buttarmi nell' aiuola al centro della rotonda.....

È andato tutto bene!

Edited by Ron331991 (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.