frabike

Dolan DF3?

21 posts in this topic

Pareri su questo telaio? In particolare sui materiali e geometrie?

Poiche' è un pista "puro" in carbonio come vedete nel suo non habitat naturale per un uso cittadino..?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pareri su questo telaio? In particolare sui materiali e geometrie?

Poiche' è un pista "puro" in carbonio come vedete nel suo non habitat naturale per un uso cittadino..?

se per "uso cittadino" intendiamo la stessa cosa (scenderci dai marciapiedi, appoggiarlo ai pali, lockettarlo alle ringhiere) allora che usarlo per strada è da scemi.

comunque quello bianco con le strisce colorate è da urlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

uno spreco usarlo in città!

concordo, ma se a te piace, va benissimo...

alla fine anche altre bici usate in città hanno poco senso (tra la conversione e lo special, trovo che il primo "vinca" ai punti in ambito urbano, casa lavoro commissioni spesa pavè etc etc etc), ma a noi piace così :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

uno spreco usarlo in città!

concordo, ma se a te piace, va benissimo...

alla fine anche altre bici usate in città hanno poco senso (tra la conversione e lo special, trovo che il primo "vinca" ai punti in ambito urbano, casa lavoro commissioni spesa pavè etc etc etc), ma a noi piace così :-)

vero ma questo è in carbonio cavoli è un vero peccato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pareri su questo telaio? In particolare sui materiali e geometrie?

Poiche' è un pista "puro" in carbonio come vedete nel suo non habitat naturale per un uso cittadino..?

se per "uso cittadino" intendiamo la stessa cosa (scenderci dai marciapiedi, appoggiarlo ai pali, lockettarlo alle ringhiere) allora che usarlo per strada è da scemi.

comunque quello bianco con le strisce colorate è da urlo.

ti diro, a mio parere è da scemi usare un telaio da pista come se fosse una mtb. e -abusare- quindi delle caratteristiche di un telaio piuttosto che un altro. Su questo siamo daccordo

Il mio dubbio deriva dal fatto che fosse un telaio in carbonio (del quale non conosco la qualita' dei materiali e cerco un parere funzionale sulle geometrie) rispetto ad un telaio in acciaio o alluminio, forse piu' adatti per un uso cittadino.

In fondo chi piu' chi meno pone parecchia importanza al lato estetico del proprio mezzo, e ben vengano pareri anche su questo! Nel mio caso mi piacerebbe pero' che fosse anche performante in citta' come in pista, e se poi si finisce per appoggiarlo ad un palo o lockettarlo è un dettaglio trascurabile perche' in questo caso non dovremmo neanche parlare di possedere una fissa per andarci in giro e considerare solo la pista:)

Pablo dice due cose a mio parere giustissime; che una conversione è certamente la soluzione urbana migliore e che "se a noi piace, va' bene cosi'", e non perche' siamo scemi io non penso questo, ma piuttosto perche' chi sceglie uno special per girare n citta' ricerca oltre ad un lato estetico anche quello piu' propriamente sportivo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pareri su questo telaio? In particolare sui materiali e geometrie?

Poiche' è un pista "puro" in carbonio come vedete nel suo non habitat naturale per un uso cittadino..?

se per "uso cittadino" intendiamo la stessa cosa (scenderci dai marciapiedi, appoggiarlo ai pali, lockettarlo alle ringhiere) allora che usarlo per strada è da scemi.

comunque quello bianco con le strisce colorate è da urlo.

ti diro, a mio parere è da scemi usare un telaio da pista come se fosse una mtb. e -abusare- quindi delle caratteristiche di un telaio piuttosto che un altro. Su questo siamo daccordo

Il mio dubbio deriva dal fatto che fosse un telaio in carbonio (del quale non conosco la qualita' dei materiali e cerco un parere funzionale sulle geometrie) rispetto ad un telaio in acciaio o alluminio, forse piu' adatti per un uso cittadino.

In fondo chi piu' chi meno pone parecchia importanza al lato estetico del proprio mezzo, e ben vengano pareri anche su questo! Nel mio caso mi piacerebbe pero' che fosse anche performante in citta' come in pista, e se poi si finisce per appoggiarlo ad un palo o lockettarlo è un dettaglio trascurabile perche' in questo caso non dovremmo neanche parlare di possedere una fissa per andarci in giro e considerare solo la pista:)

Pablo dice due cose a mio parere giustissime; che una conversione è certamente la soluzione urbana migliore e che "se a noi piace, va' bene cosi'", e non perche' siamo scemi io non penso questo, ma piuttosto perche' chi sceglie uno special per girare n citta' ricerca oltre ad un lato estetico anche quello piu' propriamente sportivo

si ma con la parola "performante" in città si dovrebbe includere anche la maneggevolezza, la rapidità, il miglior compromesso di confort etc etc. che un telaio da pista non ti offre in città!

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma con la parola "performante" in città si dovrebbe includere anche la maneggevolezza, la rapidità, il miglior compromesso di confort etc etc. che un telaio da pista non ti offre in città!

ste_bra usa anche il full carbon...e sulla carta (e non solo) ha anche molta più capacità di assorbire le vibrazioni rispetto ad un generico telaio in alluminio...tipo...fammi pensare...un cimnelli vigorelli!

Share this post


Link to post
Share on other sites

per l'esperienza fatta, il miglior compromesso l'ho trovato usando una bici da Xc leggera, con ruote 26", gomme da 1" slick, freni a disco e forcella bloccabile con altezza regolabile. una bici sui 9kg, non ho messo le ruote da 28" perchè poi ho preso la bici da strada

Col 44-12 riuscivo a tenere amici in bdc a 30-35km/h, e nel guidato avevo un feeling pazzesco, più che con la bici da strada (forse perchè per anni ho usato solo mtb, in tutte le salse, xc, freeride, am e via dicendo...)

chiaramente è più pesante, meno reattiva e sincera...

chi si compra una lotus elise, lo fa per la sensazione che trasmette, ma sarebbe un folle a dire che è più comoda/pratica di una serie3 cabrio... sinceramente un carbonio così avrei paura ad usarlo tutti i giorni, se non avessi modo di parcheggiarlo in zone dove altri siano impossibilitati ad accatastare altre bici sopra etc etc etc... però ha il suo fascino... se l'intento è di girare in città ma usarlo con attenzione (come un ciclista usa la sua bdc, niente salti da marciapiedi scalini e topate simili...) non vedo controindicazioni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma con la parola "performante" in città si dovrebbe includere anche la maneggevolezza, la rapidità, il miglior compromesso di confort etc etc. che un telaio da pista non ti offre in città!

ste_bra usa anche il full carbon...e sulla carta (e non solo) ha anche molta più capacità di assorbire le vibrazioni rispetto ad un generico telaio in alluminio...tipo...fammi pensare...un cimnelli vigorelli!

senz'ombra di dubbio su molti fattori l'alu è peggio in città rispetto ad un carbon, io parlavo però di praticità in generaòle di un telaio con geometrie da pista! :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.