l'olandese

Europee 2014 [chiariamoci le idee, non scateniamo il macello]

69 posts in this topic

Non creo questo thread perchè così ci scanniamo vicendevolmente.

 

La mia intenzione è quella di darci una mano a vicenda per chiarirci eventuali dubbi sui diversi partiti che parteciperanno alle europee così che chi vuole andare a votare potrà farlo con le idee più chiare senza mettere la crocetta sul simbolo più simpatico o scrivere "io voto scienza" perchè, lo sappiamo, purtroppo scienza non parteciperà alle europee.

 

questa è la scheda che ci troveremo davanti:

 

Fac-simile-scheda-elettotale-IV-Circoscr

 

 

questo un piccolo schema sulle principali domande e risposte:

 

gpg01-Copy-198-Copy-Copy-923x1024.jpg

 

 

il tutto trovato qui per chi volesse approfondire.

 

quindi, chi ha domande alle quali vorrebbe trovare risposta, o ha altre fonti in cui sono spiegate le idee dei partiti è libero di postarle, più fonti si hanno meglio è.

 

ad esempio anche in tema europee ho sentito parlare di TAV, ma non mi è chiaro chi sia a favore e chi sia contro di questi partiti.

 

detto ciò, per favore evitiamo flame, scannamenti vari ecc..siamo un forum popolato da persone colte ed acculturate, diamoci una mano a vicenda per far funzionare le cose meglio per quanto possiamo.

 

grazie

 

[se i mod ritengono tutto ciò non vada bene o che chiudano o facciano quello che vogliono]

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

fratelli di italia e lega a parte dicono tutti più o meno la stessa cosa con qualche piccola variante per ognuno

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me piace molto Giorgia Meloni ha una testa e la fa funzionare

Share this post


Link to post
Share on other sites

@l'olandese

 

il tuo è un ottimo spunto ma credo che sia molto parziale, come parziale è stata la campagna di queste europee per come è stata fatta in italia.

provo a spiegarmi meglio, nell'elenco dei partiti che hai esposto non c'è alcun accenno a quali sono i candidati che appoggerano(ad eccezzione di coloro che lo dicono nel nome della lista vd tsipras) o di quali sono le alleanze a livello europeo.

la campagna elettorale in italia è stata proposta come se fosse una scelta tra berlusconi/grillo/renzi ma NON è così.

 

berlusconi appoggia junker che di fatto è una emanazione della merkel, grillo non appoggia nessuno che di fatto vuol dire buttare un voto nel cesso renzi appoggia schulz che essendo tedesco non credo che abbia voglia di mollare su quello che a casa sua è un tema tanto amamto come quello dei conti.

 

in europa poi ci sono una serie di candidati che non avendo un corrispettivo forte in italia quasi non esistono ma fuori di qui sono invece forti, vedi ad esempio i verdi che in italia sono allo 0,05 % ma in alcuni paesi europei vanno in doppia cifra.

 

quindi per come la vedo io in questo paese quelli che hanno parlato di europa in queste elezioni sono gli antieuropeisti e tsipras, europeista e greco(e quindi uno che ha visto da vicino il volto scuro dell'europa).

gli antiuropeisti in italia(e in europa) sono rappresentati da protofascisti/xenofobi etc etc e quindi se ne vanno direttamente affanculo!

a questo punto voto tsipras, vado a lavorare e in un secondo momento vi spiego meglio la mia scelta

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi ci scanniamo per il colore dei copertoni, se parli di politica come credi andrà a finire?

 

Non c'è molto da chiarire in realtà, tolti i cuscinetti le alternative sono 3 e credo che ognuno di noi sappia già benissimo dove andrà a parare. La scelta, come quasi sempre accade, più che guidata dal programma sarà ideologica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@l'olandese

 

il tuo è un ottimo spunto ma credo che sia molto parziale, come parziale è stata la campagna di queste europee per come è stata fatta in italia.

provo a spiegarmi meglio, nell'elenco dei partiti che hai esposto non c'è alcun accenno a quali sono i candidati che appoggerano(ad eccezzione di coloro che lo dicono nel nome della lista vd tsipras) o di quali sono le alleanze a livello europeo.

la campagna elettorale in italia è stata proposta come se fosse una scelta tra berlusconi/grillo/renzi ma NON è così.

 

berlusconi appoggia junker che di fatto è una emanazione della merkel, grillo non appoggia nessuno che di fatto vuol dire buttare un voto nel cesso renzi appoggia schulz che essendo tedesco non credo che abbia voglia di mollare su quello che a casa sua è un tema tanto amamto come quello dei conti.

 

in europa poi ci sono una serie di candidati che non avendo un corrispettivo forte in italia quasi non esistono ma fuori di qui sono invece forti, vedi ad esempio i verdi che in italia sono allo 0,05 % ma in alcuni paesi europei vanno in doppia cifra.

 

quindi per come la vedo io in questo paese quelli che hanno parlato di europa in queste elezioni sono gli antieuropeisti e tsipras, europeista e greco(e quindi uno che ha visto da vicino il volto scuro dell'europa).

gli antiuropeisti in italia(e in europa) sono rappresentati da protofascisti/xenofobi etc etc e quindi se ne vanno direttamente affanculo!

a questo punto voto tsipras, vado a lavorare e in un secondo momento vi spiego meglio la mia scelta

 

Seppure sembrino antitetiche le nostre risposte dicono la stessa cosa.

Sarà un voto guidato esclusivamente dalle ripartizioni classiche di casa nostra e gli si vorrà dare un valore politico per ribadire il peso politico di ognuno all'interno di QUESTO governo.

 

Non mi risulta ci siano paesi che vedono i verdi a due cifre ma magari sbaglio, però ammettiamo che complessivamente il loro peso non sarà così significativo... comunque in Italia siamo gli unici ad aver messo lo sbarramento al 4%, questo per dire quanto sentiamo "europee" queste elezioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io faccio il presidente di seggio e i voti migliori sono quelli non scritti nelle schede ma aggiunti dalle persone!

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah... non lo so... ho visto rubare tutti, tutti usare la politica per riempirsi le tasche e spendere soldi pubblici per fare favori (lo vedo anche a livello comunale a Lucca, lo vedo per lavoro, lo vedo e lo tocco con mano... ) e sinceramente la fiducia ormai è davvero poca... chissenefrega di destra-sinistra-centro-lega e via dicendo, alla fine anche la Lega che gridava "roma ladrona" all'interno del partito aveva persone che hanno rubato, non a Roma, magari a Milano, ma hanno rubato alla grande.... le idee sono una cosa, le persone un'altra...

 

andrò a votare, forse farò una croce su M5S, forse non farò croci, non so... alla fine sono troppi anni che sento TUTTI parlare di riduzione del debito pubblico, meno tasse, aiuti alle famiglie, via la vecchia politica, basta sprechi, poi... quando hanno il panerino davanti SONO TUTTI UGUALI e non ditemi che è una cazzata, perchè si sono alternati governi di destra, sinistra, centrodestra centrosinistra bla bla bla ma NESSUNO ha mai fatto qualcosa per abbattere i costi della politica, per ridurre i compensi dei parlamentari, dei consiglieri regionali etc etc etc... voterò, qualcosa, certo di prenderlo anche questa volta elegantemente in culo.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 La scelta, come quasi sempre accade, più che guidata dal programma sarà ideologica.

 

Ammesso e non concesso che ancora si possa parlare di ideologie, considerando

gli attuali schieramenti in campo. 

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 La scelta, come quasi sempre accade, più che guidata dal programma sarà ideologica.

 

Ammesso e non concesso che ancora si possa parlare di ideologie, considerando

gli attuali schieramenti in campo. 

 

 

Sfondi una porta aperta, lo usavo nell'accezione peggiore del termine.

 

Quanto detto sopra non è "il mondo che vorrei", ma quello che mi/ci tocca...

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah... non lo so... ho visto rubare tutti, tutti usare la politica per riempirsi le tasche e spendere soldi pubblici per fare favori (lo vedo anche a livello comunale a Lucca, lo vedo per lavoro, lo vedo e lo tocco con mano... ) e sinceramente la fiducia ormai è davvero poca... chissenefrega di destra-sinistra-centro-lega e via dicendo, alla fine anche la Lega che gridava "roma ladrona" all'interno del partito aveva persone che hanno rubato, non a Roma, magari a Milano, ma hanno rubato alla grande.... le idee sono una cosa, le persone un'altra...

 

andrò a votare, forse farò una croce su M5S, forse non farò croci, non so... alla fine sono troppi anni che sento TUTTI parlare di riduzione del debito pubblico, meno tasse, aiuti alle famiglie, via la vecchia politica, basta sprechi, poi... quando hanno il panerino davanti SONO TUTTI UGUALI e non ditemi che è una cazzata, perchè si sono alternati governi di destra, sinistra, centrodestra centrosinistra bla bla bla ma NESSUNO ha mai fatto qualcosa per abbattere i costi della politica, per ridurre i compensi dei parlamentari, dei consiglieri regionali etc etc etc... voterò, qualcosa, certo di prenderlo anche questa volta elegantemente in culo.

è da lì che parte tutto parti chiedendo il voto ad amici e parenti che a loro volta ti fanno votare da amici e parenti che a loro volta.. in italia non è mai stata votata la persona perché ha buone idee, è preparata, è onesta, per quello che dice, ma perché la si conoscono parenti e amici che mi hanno detto essere una brava persona e vai avanti così fino ad allargare sempre di più il cerchio, grazie anche agli appoggio di partiti che in cambio di voti in un'altra situazione (io ti faccio votare al comune, tu fai votare tizio alle regionali) arrivi al parlamento.

l'italia è una repubblica fondata sul clientelismo

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche fondata sui soldi pubblici spesi per fare favori ad amici che poi ti faranno in futuro favori etc etc etc.... di ste cose purtroppo negli ultimi anni ne ho viste tante... bah...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera tra le tante cose che ha detto Grillo a "Porta a Porta" (occhiol'ho visto solo perché c era lui) ce n'è stata una che potrebbe essere una profonda verità. Trovare una persona Onesta e metterla a capo di un ufficio pubblico, questa persona si circonderà di altre persone oneste.facile no?il m5s ha un po' fallito al momento, tutti bei proclami e tanta confusione..ma perché non continuare a dare fiducia?in fondo sono ancora l unica alternativa a sto marasma...

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

  Trovare una persona Onesta e metterla a capo di un ufficio pubblico, questa persona si circonderà di altre persone oneste.facile no? 

 

Purtroppo no. Funziona così nel momento in cui parti da zero. 

Se, nella tua qualità ,di persona onesta, entri in un ufficio "statale

classico", vieni immediatamente messo in condizioni di "non nuocere"

e non cambiare lo status quo, altrimenti rappresenteresti un serio

pericolo per tutti. 

Visto e provato con i miei occhi e con quelli di molti conoscenti fidati

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io, come faccio da anni, non andrò a votare. Fiducia in quella gente? ZERO.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.