Piter

rapporti grandi vs rapporti piccoli

11 posts in this topic

A parità di ratio, quali sono i pro e i contro di rapporti più grandi, ad esempio 52-17, rispetto a rapporti equivalenti più piccoli, come il 39-13?

 

Intuitivamente mi viene subito in mente il peso, ma quello, per l'utilizzo della bici che faccio io, immagino sia trascurabile; quali sono, se ci sono, le differenze più sostanziali?

 

Grazie belli

 

PS non ho trovato simili discussioni vecchie, se ce ne sono già scusatemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

interessa anche a me', vediamo che risposte ricevi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sempre verde sheldon dice questo

 

http://sheldonbrown.com/fixed.html#bigsmall

Molto utile grazie, non capisco però cosa intenda qui:

"Greater chain tension (increased likelihood of the axle's slipping in the frame)"

e qui

"More log-jumping clearance"

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

avevo sentito dire che essendoci meno attriti, con i rapporti piu corti i componenti dovrebbero consumarsi più lentamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al volo i primi che mi vengono in mente, escluso il peso già citato:

-più piccolo: minore rischio di toccare i foderi del carro con la corona a discapito della durata della catena e degli ingranaggi.

-più grosso: ingranaggi più longevi, ma rischi di avere noie con il carro e, almeno io che uso corone strada, piego più facilmente le corone più grosse, ma magari è solo una mia impressione.

PS: avessi visto Sheldon evitavo di rispondere.

Edited by Revo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Il sempre verde sheldon dice questo

 

http://sheldonbrown.com/fixed.html#bigsmall

Molto utile grazie, non capisco però cosa intenda qui:

1. "Greater chain tension (increased likelihood of the axle's slipping in the frame)"

e qui

2. "More log-jumping clearance"

 

Alla luce del link di Sheldon potevo risparmiarmi il commento.

1. Maggiore tensione della catena (aumentata probabilità di slittamento dell'asse nel telaio)

2. Maggior "luce" ("log" è un tronco, significa che superando ostacoli hai meno probabilità di toccare con la corona)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al volo primi che mi vengono in mente, escluso il peso già citato:

-più piccolo: minore rischio di toccare i foderi del carro con la corona a discapito della durata della catena e degli ingranaggi.

-più grosso: ingranaggi più longevi, ma rischi di avere noie con il carro e, almeno io che uso corone strada, piego più facilmente le corone più grosse, ma magari è solo una mia impressione.

esattamente quello che dice il buon Sheldon :)

Edited by Piter (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

-più grosso: ingranaggi più longevi, 

io avevo sentito dire il contrario ahahahah

credo per il fatto che più è grosso il rapporto, più ci sono attriti (?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Il sempre verde sheldon dice questo

 

http://sheldonbrown.com/fixed.html#bigsmall

Molto utile grazie, non capisco però cosa intenda qui:

1. "Greater chain tension (increased likelihood of the axle's slipping in the frame)"

e qui

2. "More log-jumping clearance"

 

Alla luce del link di Sheldon potevo risparmiarmi il commento.

1. Maggiore tensione della catena (aumentata probabilità di slittamento dell'asse nel telaio)

2. Maggior "luce" ("log" è un tronco, significa che superando ostacoli hai meno probabilità di toccare con la corona)

 

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

-più grosso: ingranaggi più longevi, 

io avevo sentito dire il contrario ahahahah

credo per il fatto che più è grosso il rapporto, più ci sono attriti (?)

 

 

 

Questo mi fa sorgere il dubbio. perchè da un lato la catena riesce a scaricare su più denti, quindi dovrebbe "mangiarli" di meno, però dall'altro lato una maggior dimensione crea una maggior leva!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.