TheNathan

Mi serve un consiglio per un matrimonio

65 posts in this topic

Dopo l'addio al celibato che si svolgerà tra soft air e una nottata di campeggio grazie ai Vostri consigli mi serve un'altra delucidazione.

 

QUANTO SI REGALA AGLI SPOSI?

 

non ho mai dovuto fare una busta e non so quanto metterci dentro. C'è una regola di bon-ton da seguire? va in base al legame? qual'è il minimo?

 

qualcuno che ci è già passato mi dia una mano PLEASE

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende, in realtà il regalo dovrebbe essere libero e fatto con il cuore.

 

Al mio matrimonio c'è stato chi ha dato solo 20€ (per evidenti difficoltà economiche) a chi ne ha dati 500€ (mia zia, madrina del mio battesimo). Di media erano sui 100€ a testa. Comunque da sposo ti dico che la busta è migliore di qualunque regalo (a meno che gli sposi non abbiano fatto la lista nozze).

 

Ovvio, questa cosa prendila con le pinze perché io sono di Monza, se il matrimonio si svolge al Sud questo ragionamento non vale (non è una polemica ma è una realtà, poiché ho partecipato a due matrimoni calabresi)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che il minimo sindacale é quello che spenderanno per te, prezzo del menù ecc...

Poi va in base a chi ti invita, non é lo stesso il collega del lavoro che l'amico di tutta la vita.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah, purtroppo c'è gente che ancora mette sul piatto della bilancia queste cose e ci fa caso, famigliari in primis.

 

Comunque sì, esiste una sorta di etichetta e in genere i criteri sono:

 - vicinanza (avendo tu organizzato l'addio al celibato immagino molto stretta)

 - se andrai al matrimonio solo o accompagnato (vi giuro porca troia che è così).

 

Se vai da solo io direi che 100 soldi ti mettono al riparo da qualunque critica e ne esci da signore. Questo perchè 50 sono al limite limite, e i rotti stano male.  

 

Oppure una guarnitura ofmega 42-52 come quella che ho in vendita io sul mercatino, vedi tu.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende, in realtà il regalo dovrebbe essere libero e fatto con il cuore.

 

Al mio matrimonio c'è stato chi ha dato solo 20€ (per evidenti difficoltà economiche) a chi ne ha dati 500€ (mia zia, madrina del mio battesimo). Di media erano sui 100€ a testa. Comunque da sposo ti dico che la busta è migliore di qualunque regalo (a meno che gli sposi non abbiano fatto la lista nozze).

 

Ovvio, questa cosa prendila con le pinze perché io sono di Monza, se il matrimonio si svolge al Sud questo ragionamento non vale (non è una polemica ma è una realtà, poiché ho partecipato a due matrimoni calabresi)

si svolge a Giussano :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che il minimo sindacale é quello che spenderanno per te, prezzo del menù ecc...

Poi va in base a chi ti invita, non é lo stesso il collega del lavoro che l'amico di tutta la vita.

ma ti dico la verità neanche pensavo di essere invitato l'ultima volta che ci siam visti è stato 4 anni fa

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma ti dico la verità neanche pensavo di essere invitato l'ultima volta che ci siam visti è stato 4 anni fa

 

Allora guarnitura tutta la vita.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah, purtroppo c'è gente che ancora mette sul piatto della bilancia queste cose e ci fa caso, famigliari in primis.

 

Comunque sì, esiste una sorta di etichetta e in genere i criteri sono:

 - vicinanza (avendo tu organizzato l'addio al celibato immagino molto stretta)

 - se andrai al matrimonio solo o accompagnato (vi giuro porca troia che è così).

 

Se vai da solo io direi che 100 soldi ti mettono al riparo da qualunque critica e ne esci da signore. Questo perchè 50 sono al limite limite, e i rotti stano male.  

 

Oppure una guarnitura ofmega 42-52 come quella che ho in vendita io sul mercatino, vedi tu.

ahahah la guarnitura ofmega è Top

 

ma ti dirò ho organizzato l'addio perchè nessuno voleva prendersi questa patata bollente ma come dissi pocanzi l'ultima volta che vidi questo ragazzo fu 4 anni fa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli porti una delle bici che ho in vendita e si parlera' bene di te x eoni...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspetta aspetta, temo di aver inquadrato il soggetto; si fa la donna, sparisce per 4 o 5 anni e poi si ripresenta con gli inviti in mano come se foste usciti insieme la sera prima, e così nessuno ha voglia di organizzargli un cazzo e anzi c'è perfino il dubbio di andare o meno alla cerimonia.

 

Se è così due cose fondamentali: 

- all'addio al celibato lo imbottite di sostanze allucinogene e lo lasciate girovagare senza meta in preda al delirio e voi intanto andate a ballare

- al matrimonio prendete una delle sbronze più moleste della vostra vita e ci provate con tutte le ziee/cugine dai 17 ai 55 anni.

 

Certa gente va educata, altrochè

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.