Gerry

MALEDETTA calotta destra!

14 posts in this topic

Buongiorno esimi estimatori del fissoscatto,

 

come DIAVOLO stringo la MALEDETTA calotta destra del movimento centrale Campagnolo Super Record?Sembrerebbe una chiave inglese, ma di dimensioni abnormi. Il mio calibro misura 37mm.

 

Poi mi giro il forum ed internet e trovo una strana T con perno passante e adattatori (tipo strumento per filettare) che costa ben 40 euri.

Ma voi come la serrate?

Vi prego non mi fate usare il pappagallo su un mc nos Campagnolo!
Chiave a rullino?Impossibile da trovare di quella misura e costano un disastro.

 

Oltretutto il passo è italiano e bisogna stringere come animali, perché (rispetto ai francesi siamo dei pirla) e si svita quando pedali, essendo destrorso!

Grazie per eventuali lumi!

Buone pedalate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

chiave normale da 36 a serri il tutto. oppure ci vuole la chiave apposta x mc. che e è quella che dici tu... con perno passante.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrebbe essere da 36. Esistono chiavi piatte, ma non si riesce a fare sta gran forza. Un buon meccanico ha un bell'affare passante da mettere in morsa, così da usare il telaio come leva.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è l'attrezzo apposta, costa 80€ .. ma in officina ci ha cambiato la vita

dato che il 90% delle passeggio hanno ste maledette calotte

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

con la 36 ce la fai... 

stringere ma nn alla morte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stringi bene, invece.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma fattela stringere...invece di sbreccucciare la calotta di un movimento NOS con una chiave inglese senza riuscire a stringerla per bene.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiave per serie sterzo decathlon, 9 euro e passa la paura.

Stringi a morte, magari mettiti un guanto che è sottile, occhio a rimanere sempre in asse sennó ti parte un dito.

Oppure ciclofficina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.