illori

Gilardi

8 posts in this topic

Che mi sapete dire di Gilardi come telaista indipendente, qiondi oltre al fatto che ha saldato i SC per un periodo? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi risulta che oltre a quello che hai detto tu, abbia lavorato per il reparto corse Bianchi con Drali,

verso fine carriera saldava con/per Umberto "Lupo" Mascheroni, ho sentito storielle su una breve militanza per Rossin ma non ci metto sul fuoco neanche le mani di un'altro, anzi se qualcuno riesce a smentire o confermare mi farebbe un sacco piacere.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi risulta che oltre a quello che hai detto tu, abbia lavorato per il reparto corse Bianchi con Drali,

verso fine carriera saldava con/per Umberto "Lupo" Mascheroni, ho sentito storielle su una breve militanza per Rossin ma non ci metto sul fuoco neanche le mani di un'altro, anzi se qualcuno riesce a smentire o confermare mi farebbe un sacco piacere.

 

Confermo, fu in Bianchi tra Valsassina e Drali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mi risulta che oltre a quello che hai detto tu, abbia lavorato per il reparto corse Bianchi con Drali,

verso fine carriera saldava con/per Umberto "Lupo" Mascheroni, ho sentito storielle su una breve militanza per Rossin ma non ci metto sul fuoco neanche le mani di un'altro, anzi se qualcuno riesce a smentire o confermare mi farebbe un sacco piacere.

 

Confermo, fu in Bianchi tra Valsassina e Drali.

 

ma quindi era un campione... o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Mi risulta che oltre a quello che hai detto tu, abbia lavorato per il reparto corse Bianchi con Drali,

verso fine carriera saldava con/per Umberto "Lupo" Mascheroni, ho sentito storielle su una breve militanza per Rossin ma non ci metto sul fuoco neanche le mani di un'altro, anzi se qualcuno riesce a smentire o confermare mi farebbe un sacco piacere.

 

Confermo, fu in Bianchi tra Valsassina e Drali.

 

ma quindi era un campione... o sbaglio?

 

 

Esatto era uno di quelli niente male ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mi risulta che oltre a quello che hai detto tu, abbia lavorato per il reparto corse Bianchi con Drali,

verso fine carriera saldava con/per Umberto "Lupo" Mascheroni, ho sentito storielle su una breve militanza per Rossin ma non ci metto sul fuoco neanche le mani di un'altro, anzi se qualcuno riesce a smentire o confermare mi farebbe un sacco piacere.

 

Confermo, fu in Bianchi tra Valsassina e Drali.

 

 

Cercavo più conferma o smentita sul periodo Rossin, il periodo Bianchi e Mascheroni mi sono stati confermati da persone presenti  sul luogo all'epoca dei fatti, potrai ben immaginare chi ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, sono appena tornato dall'eroica di primavera e googolando ho trovato questo thread.

L'eroica l'ho fatta con la mia prima vera bici da corsa la vecchia e amata Lupo Mascheroni oggi marcata Marnati perchè nel corso degli anni è stata riverniciata da Daniele Marnati (figlio di Umberto) dopo la scomparsa di Lupo Mascheroni.

Il Gilardi l'ho visto personalmente lavorare sul mio telaio nella primavera del '72 nell'officina di Lupo Umberto Mascheroni in via Baldinucci a Milano. Era già anzianotto allora e a occhio direi abbondantemente in pensione. Da allora non lo rividi mai più.

Facendo 2 conti immagino che non abbia fatto in tempo a lavorare per Rossin che è venuto fuori qualche anno dopo.

Però che commozione e nostalgia ricordare questi miti della storia del ciclismo miti ma in realtà persone laboriose, estremamente modeste ed alla mano. Altro che i managers e business-man di oggi................

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, bimbogigi ha scritto:

Ciao a tutti, sono appena tornato dall'eroica di primavera e googolando ho trovato questo thread.

L'eroica l'ho fatta con la mia prima vera bici da corsa la vecchia e amata Lupo Mascheroni oggi marcata Marnati perchè nel corso degli anni è stata riverniciata da Daniele Marnati (figlio di Umberto) dopo la scomparsa di Lupo Mascheroni.

Il Gilardi l'ho visto personalmente lavorare sul mio telaio nella primavera del '72 nell'officina di Lupo Umberto Mascheroni in via Baldinucci a Milano. Era già anzianotto allora e a occhio direi abbondantemente in pensione. Da allora non lo rividi mai più.

Facendo 2 conti immagino che non abbia fatto in tempo a lavorare per Rossin che è venuto fuori qualche anno dopo.

Però che commozione e nostalgia ricordare questi miti della storia del ciclismo miti ma in realtà persone laboriose, estremamente modeste ed alla mano. Altro che i managers e business-man di oggi................

ciao bimbogigi,

sto cercando da tempo informazioni sulla mia "lupo" di umberto mascheroni, in particolare sul telaio, per capire chi è  il telaista,  ho visto che sei molto informato in materia avendo visitato l'officina di mascheroni a milano, ti allego gli indirizzi con le foto e sarei molto grato se riuscissi a darmi qualche informazione sul telaio. Ti ringrazio anticipatamente, se possiamo sentirci via mail mi farebbe piacere.

 

http://www.ebayphotogallery.com/zdjecia/Galeria/7353426/1

 

 

http://www.ebayphotogallery.com/zdjecia/Galeria/7353614/1

e questo è l'argomento con le foto postate al quale nessuno ha risposto:

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.