taldeital

3/3/3/3 - 3 LP, 3 Film, 3 Libri, 3 Videogames

218 posts in this topic

Scambiamo cultura oltre che pezzi di biggiglette.

 

Vai, spiattellatemi 3 dischi, 3 film, 3 libri e 3 videogiochi della vostra vita. spiegazioni a piacere, non sentitevi obbligati.

 

Comincio io con le mie triplete:

 

Dischi

1. June of 44 - Anahata (1999)

2. Slint - Spiderland (1991)

3. Rodan - Rusty (1994)

 

tutti e tre gravitanti attorno il post-rock made in louisville dei bellissimi anni '90. il primo in particolare, è stato e sarà l'album della vita. la citazione nella mia firma sono i due versi conclusivi della prima traccia "Wear Two Eyes (Boom)"

 

Film

1. Le Avventure Acquatiche di Steve Zissou (The Life Aquatic with) - Wes Anderson (2004)

2. ...e Morì con un Felafel in Mano - Richard Lowenstein (2001)

3. Le Mele di Adamo - Anders Thomas Jensen (2005)

 

Potrei benissimo inserire un trittico di film di Wes Anderson, dato che, da bravo hipster extraurbano, sono un suo fanboy sfegatato da più di 10 anni, ma ho voluto dare un tocco più variegato alla lista. Spendo due parole per Steve Zissou è la cosa più bella che abbia mai visto in 29 anni di vita. Un esercizio estetico meraviglioso, sempre elegante, mai slabbrato. Dissacrante e profondo allo stesso tempo, una lunga e incantevole catarsi blu.

 

Libri

1. Elogio della Bicicletta - Ivan Illich (1973)

2. The Catcher in The Rye (Il Giovane Holden) - Jerome David Salinger (1951)

3. 20000 Leghe Sotto i Mari - Jules Verne (1870)

 

Non amo parlare molto di libri, difficilmente riesco a metabolizzare tutte le parole lette in sensazioni univoche. So soltanto che per 20000 leghe, la stessa catarsi blu di Steve Zissou è il sentimento predominante.

 

Videogiochi

1. Monkey Island 2: LeChuck's Revenge - LucasArts (1991)

2. The Secrets of Monkey Island - LucasArts (1990)

3. Sam & Max: Hit The Road - LucasArts (1993)

Menzione Speciale: Superfrog - Team17 (1993)

 

Like a VeroNerdTM. Poco da dire, capolavori indiscussi della Lucas, sempre prodiga di coccole per i nerd allo stato terminale come me. Secrets of MI è stato probabilmente il gioco da me più giocato in assoluto, finito almeno 18 volte (senza esagerazioni) su quasi ogni piattaforma possibile: Amiga 500, PC con MS-DOS, Win 3.1, tutti i windows successivi e con emulazione ScummVM anche sotto Nokia 6680, Nokia 5800, Android.

 

Sono curioso di sapere i vostri. 

(questo topic è @riky76 approved!)

7 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aah dato che sono a letto con la febbra (di nuovo #mainagioia) ci provo anche io

i tre dischi:

- Rant n Rave whit the Stray Cats (stray cats)

- Nevermind (Nirvana)

- Ten (Pearl Jam)

tutti dischi della madonna: Nevermind è l'album che mi ha formato musicalmente da regazzino, quello degli strat cats e il mio preferito del mio gruppo preferito e Ten bhe una canzone più bella dell'altra

i tre film:

- Easy Rider

- into the wild

- American Graffiti

il primo e il mio cazzo di film preferito per più o meno lo stesso intuibile motivo per cui adoro anche into the wild; american graffiti mi rimanda al mio lato rockabilly nascosto

i tre libri:

- Il cuore a due cilindri/Scheggia (Roberto Parodi)

- Nelle terre estreme (jon krakauer)

- corri e non voltarti mai

tutti libri che mi han dato un pezzettino in più per capire me stesso

i tre videogiochi:

- Donkey kong

- gran turismo 4

- super Mario bros

non sono un amante dei videogiochi ma in particolare il primo ha segnato la mia infanzia... Ore e ore passate sul quel fottuto Game Boy Advance

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maschio, mi metti in difficoltà.

Mò ci penso poi ti so dire.

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difficile sceglierne tre, ma si può provare.

3 dischi...scegliendoli per significato e non per gradimento "particolare" rispetto ad altri

Toxicity dei SOAD, perchè anche se non è il loro lavoro migliore(ovviamente imho), ha contribuito molto alla mia iniziazione al metallo quando ancora ascoltavo solo rock e i Maiden

Iron degli Ensiferum perchè mi ha lanciato nel mondo dell'harsh vocals

Sultans of swing dei Dire straits, questo senza motivi particolari, solo perchè sono il mio gruppo preferito (passione passatami da papà) ed è un discone

Menzione speciale ad Aqualung dei Jethro Tull, senza quello metà della mia passione "tecnica" musicale non esisterebbe

Se invece parliamo di "estetica del suono"

Nocturnal dei The Black Dahlia Murder

Mezmerize dei SOAD, perchè questo per me è il loro disco migliore

Reroute to remain degli In Flames

Menzione speciale a Terraphobic dei Dagon per le emozioni che mi suscitano musiche e testi, e a Flying Whales dei Gojira perchè sì.

Non sono capace a scegliere quando si parla di musica, mi spiace xD

3 libri:

La bambina che amava Tom Gordon di Stephen King. Ansia sotto forma di pagine xD

Dalla terra alla luna di Verne, l'avrò letto 12345 volte e ogni volta mi prende di più

Il vecchio e il mare di Hemingway

3 film è impossibile, sono troppissimi, ma se vuoi mettiamola così:

Star Wars "vecchio" e "nuovo", tutti e 6. Impossibile dire quale è il migliore.

The Mask, anche lui non so quante volte l'ho visto

Lo chiamavano Trinità

Videogiochi non pratico, ricordo solo con amore Crash Bandicoot, Tombi e Colin McRae Rally. Ah e GTA vice city, perchè gli altri li ho visti solo di sfuggita.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maschio, mi metti in difficoltà.

Mò ci penso poi ti so dire.

bel topic, e quoto Visconte: ci penso e ti so dire

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apparte che è impossibile. Ci provo a caso.
Rispettivamente non in classifica di gradimento

 

Dischi:

1. Guns n' Roses - Appetite For Destruction

2. Pain Of Salvation - The Perfect Element

3. Portishead - Portishead

 

Film:

1. Into The Wild - Sean Penn (2007)

2. Il Grande Lebowski - Fratelli Coen (1998)

3. Drive -  Nicolas Winding Refn (2011)

 

Libri:

1. Signori Bambini - Daniel Pennac (1997)

2. Lo Zen e l'Arte Della Manutenzione Della Bicicletta - Robert Pirsig (1974)

3. Avere Non Avere - Ernest Hemmingway (1937)

(*L'Amore è Un Cane Che Viene Dall'Inferno - Charles Bukowski (1977))

 

Videogiochi:

1. Doom 3

2. Splinter Cell Chaos Theory

3. The Whispered World (per cambiare genere dai)

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Maschio, mi metti in difficoltà.

Mò ci penso poi ti so dire.

bel topic, e quoto Visconte: ci penso e ti so dire

 

Se ci pensate non ne uscite più.

 

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@stez avrei voluto metterti un like, ma la tua colpa ENORME sono i Guns 'n Roses che ODIO.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@stez avrei voluto metterti un like, ma la tua colpa ENORME sono i Guns 'n Roses che ODIO.

Abbiamo avuto tutti 15 e ci siamo gasati con Welcome to the Jungle.

Il solo di knocking è stato il primo che ho imparato con la chitarra.

E anche l'arpeggio iniziale mi ha dato soddisfazioni.

E poi il video di November Rain era BELLISSIMO

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripasso domani che sono di fretta. Promesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.