AndBike

COME CERCARE LAVORO

204 posts in this topic

,Buongiorno a tutti...mi rivolgo a voi per chiedere consiglio a chi magari ci è già passato ed ha più esperienza di me...

 

 

sostanzialmente, mi sono laureato ad ottobre, ed è da novembre che sono in cerca di lavoro, un lavoro serio in aziende di carattere chimico, multinazionali e/o aziende relativamente serie...

 

voi come avete fatto/fate per effettuare tale ricerca?

 

io per il momento mi sono iscritto a tutte i motori di ricerca on-line, Monster, infojob, linkedin, gigroup ecc ecc ecc...e mi sono anche iscritto alla maggior parte delle agenzie Manpower, etija, randstad, adecco ecc ecc...(tra l'altro quando su internet trovo una offerta particolarmente interessante chiamo direttamente la filiale che effettua la ricerca e chiedo se posso mandare direttamente un CV via mail per quella offerta specifica)

 

la domanda è: ci si può fidare di queste agenzie? perchè davvero mi sembra di compilare moduli standard inutili senza alcuno scopo...infatti dopo 2 mesi non si è ancora fatto vivo nessuno.

 

tra l'altro, quando faceva ancora caldo (inizio novembre) partivo in bici in direzione delle zone industriali fuori torino e dove vedevo un'azienda interessante mi fermavo e lasciavo il CV direttamente all'azienda, però in molte di queste aziende alla reception mi han detto che quando l'azienda ricerca qualcuno si affida ad un'agenzia di quelle sopra citate...ergo...nuovamente devi affidarti alle agenzie...

 

 

quindi: voi come avete fatto? come fate? possibile che non si possa fare nulla se non aspettare che un'agenzia prenda il tuo CV e ti chiami??

 

 

Grazie!!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma non c'è una sezione di annunci dell'università?cerca di andare via! parli altre lingue?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma non c'è una sezione di annunci dell'università?cerca di andare via! parli altre lingue?

non ce nessuna sezione da parte dell'uni... parlo inglese...per il momento l'idea era di rimanere qui... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Scusa ma non c'è una sezione di annunci dell'università?cerca di andare via! parli altre lingue?

non ce nessuna sezione da parte dell'uni... parlo inglese...per il momento l'idea era di rimanere qui... 

 

folle, scappa finché sei in tempo!

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

no bhe io non volevo aprire un discorso del tipo ce crisi, vai fuori dall'italia, scappa ecc ecc ecc...

 

era più per avere un consiglio, da parte di chi magari ci è già passato, sul come muoversi in un campo sconoscito e complesso...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma non c'è una sezione di annunci dell'università?cerca di andare via! parli altre lingue?

non ce nessuna sezione da parte dell'uni... parlo inglese...per il momento l'idea era di rimanere qui...

folle, scappa finché sei in tempo!

http://youtu.be/meOCdyS7ORE

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non sono laureato, ma i lavori che ho fatto gli ho sempre trovati scassando le palle porta a porta

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora.........iniziamo con il dire che il lavoro in Italia, nel tuo settore p stato completamente stravolto, visto che il premio nobel per la chimica - italiano -  si sta ancora rivoltando nella tomba visto la fionde che han fatto le aziende chimiche in Italia, per cui è inutile che ti dica che se vuoi restare qui, hai pochissime chaches di trovare.

Linkedin è un ottimo motore di ricerca lavoro, le aziende sono sempre su LI, e cercano, ma sono moltissime aziende estere, per cui meno CV ricchi di master corsi e calzate tipiche all'italiana per vantarsi di nulla se non di poco più e più attività vera sula campo.
Considerato che non ne hai, allora ti suggerisco di iniziare un po' dentro quelle aziende del settore petrolchimico - ENI/SHELL/TOTAL - la 3M films per esempio tempo fa cercava giovani laureati, dal basso, fare un po' d'esperienza e poi tentare la carta estero. Attualemnte è l'unica soluzione più redditizia.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche nei depuratori secondo me potresti provare, puzza un po' ma il posto potrebe esserci viste le caratteristiche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.