Beibal

Annullato il MotorShow a Bologna!

22 posts in this topic

sono anni che fanno finta di vendere grazie ai kilometri 0, sono anni che dobbiamo passare a macchine a impatto zero e ci rifilano i motori che succhiano la benzina e sempre più grosse facendo finta di venire incontro agli utenti finali..questo è solo l'inizio 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Discorsi motoristici a parte. Fare una fiera costa, costa molto.

Il motorshow poi é sempre stato un evento più per il pubblico che per gli addetti al settore per cui, per chi espone, era un costo ancora più alto.

L'ente fiera di Milano sta assorbendo le fiere "più interessanti" , vedi quella dell'edilizia (non sempre con esiti positivi).

Il motorshow avanti di sto passo farà la fine dello smau (anche perché quante fiere dell'auto annuali ci sono in Europa più grandi del motorshow? Ginevra, Parigi)

Peccato per la gafi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po mi dispiace anche xké è un segno del declino Italiano. In altri stati fiere così sono enormi e seguite.

Da una parte sono contento, xké segna una svolta nella testa della gente a guardare più alla bici anche come oggetto di spostamento x lavoro da sostituire al Suv, che alla bici come non solo oggetto x far contenti i bambini...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conosco gente che andava al motorshow solo per la figa.

 

Sempre meglio che per i motori eh.

 

Cmq sì, notiziona epocale.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non posso dirmi contento del fatto che il motorshow non venga più fatto; pensate solo ai soldi in meno che entrano nell'ente fiera di Bologna che perde la più grande fiera che aveva e a tutto il lavoro (per quanto poco pagato) che ci andava dietro.

 

E' vero anche che era una manifestazione "inutile" in questo periodo(passatemi il termine); nessuna casa automobilistica negli ultimi anni ha presentato novità importanti al motorshow, penso neanche la FIAT, ci sono fiere del settore bern più importanti in Europa.

Per i produttori era solo una vetrina per il popolo. 

 

Il motorshow lo si poteva riassumere in : tante macchine lucide, alcune "faste e furiose" (punto sport truzza con stendipanni posteriore a mo di alettone), parecchie fighe e qualche spettacolo di contorno nell'area esterna.

 

 

L'utente medio ci andava per "la visione della figa da vicino" :-)

Erano tutti malati per le minigonne :-)

Edited by lelegab (see edit history)
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

di fiere grandi a bologna ne rimangono tante... quando propongono roba in modo serio. io credo che il SAIE ad esempio sia molto piu grande del motorshow, quindi tutto sommato bologna non perde molto, qualche contratto a chiamata scandaloso in cui ti danno DUE LIRE, ti sfruttano letteralmente, se sei uomo per farti prendere x il culo da tamarri come parcheggiatore, se sei donna x farti toccare il culo da tamarri come hostess.
Bologna perde un ritrovo in cui era racchiusa il peggio della cultura maschia retriva obsoleta sessista.
Se il motorshow avesse proposto un po' di innovazione, un po' di ricerca (impatto ambientale etc...) forse avrebbe retto qualche altro anno.
invece  rappresenta una cultura sempre più  vecchia e quindi se ne va affanculooooooooooooo

viva viva viva!!!!

 

post-4474-0-62746300-1381307383.jpg

post-4474-0-51540000-1381307365.jpg

Edited by carlomarrone (see edit history)
  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bologna perde un ritrovo in cui era racchiusa il peggio della cultura maschia retriva obsoleta sessista.

Parole santissime le tue, applausi.

 

Gente che va agli autosaloni a fare foto alla figa per poi segarsi.

 

Non sto scherzando, pure all'EICMA qui a Milano c'ho gente che conosco che va per tale scopo, e se ne vantano pure.

 

Tutto ciò è esattamente il contrario del concetto che io ho della donna.

Edited by Rockarollas (see edit history)
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

di fiere grandi a bologna ne rimangono tante...

.. se sei donna x farti toccare il culo da tamarri come hostess.

Bologna perde un ritrovo in cui era racchiusa il peggio della cultura maschia retriva obsoleta sessista.

 

 

E' già il secondo "evento" che la fiera di Milano si fagocita a discapito di Bologna.

 

Le fiere sono spesso un " ritrovo in cui è racchiuso il peggio della cultura maschia" .

Io ho fatto e visitato parecchie fiere del settore termoidraulico e simili,  le hostess da offrire in pasto al pubblico o al cliente grosso ci sono sempre state anche alla fiera della brugola da 6.

 

In una fiera a Kiew avevo lo stand di fronte a quello della mia azienda che faceva ogni ora uno spettacolo di pseudo danza (più lap dance che altro) pur di attirare i visitatori ucraini e non solo. Lo stand era di un distributore di materiale termo-idraulico :-).

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

di fiere grandi a bologna ne rimangono tante...

.. se sei donna x farti toccare il culo da tamarri come hostess.

Bologna perde un ritrovo in cui era racchiusa il peggio della cultura maschia retriva obsoleta sessista.

 

 

E' già il secondo "evento" che la fiera di Milano si fagocita a discapito di Bologna.

 

Le fiere sono spesso un " ritrovo in cui è racchiuso il peggio della cultura maschia" .

Io ho fatto e visitato parecchie fiere del settore termoidraulico e simili,  le hostess da offrire in pasto al pubblico o al cliente grosso ci sono sempre state anche alla fiera della brugola da 6.

 

In una fiera a Kiew avevo lo stand di fronte a quello della mia azienda che faceva ogni ora uno spettacolo di pseudo danza (più lap dance che altro) pur di attirare i visitatori ucraini e non solo. Lo stand era di un distributore di materiale termo-idraulico :-).

 

si si! sessimo ce n'e` ovunque (basta veder il forum ;) ) non dico che ci fosse SOLO al motor... certo che li` (da quello che mi vien riferito dai media, articoli, immagini etc... indirettamente... io andavo solo davanti ai cancelli a fare bordello con la massa critica) era sbandierato proprio per bene

Edited by carlomarrone (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.