Maledetto

Montaggio manubrio in carbonio

26 posts in this topic

Ciao ragazzi, mi sto accingendo a montare un manubrio in carbonio ma non avendo la chiave dinamometrica ho un pó di paura a stringere le viti dello stem, non vorrei spaccare tutto.

 

Ho provato anche a mettere del nastro isolante tra gli attacchi dello stem e il manubrio ma sipingendo sul il manubrio ruota, sicuramente per la presenza della colla del nastro isolante.

 

Qualcuno sa dirmi piú o meno come regolarmi?

 

Cheers.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

2N

 

thanks to the cock, se non ha la chiave dinamometrica..

 

 

Se non hai la chiave dinamometrica non ti compri un manubrio in carbon 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, mi sto accingendo a montare un manubrio in carbonio ma non avendo la chiave dinamometrica ho un pó di paura a stringere le viti dello stem, non vorrei spaccare tutto.

 

Ho provato anche a mettere del nastro isolante tra gli attacchi dello stem e il manubrio ma sipingendo sul il manubrio ruota, sicuramente per la presenza della colla del nastro isolante.

 

Qualcuno sa dirmi piú o meno come regolarmi?

 

Cheers.

 

Sai cosa ti conviene fare secondo me? Andare da n meccanico di cui ti fidi, lui te la monta con la dinamometrica e ciao.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ciao ragazzi, mi sto accingendo a montare un manubrio in carbonio ma non avendo la chiave dinamometrica ho un pó di paura a stringere le viti dello stem, non vorrei spaccare tutto.

 

Ho provato anche a mettere del nastro isolante tra gli attacchi dello stem e il manubrio ma sipingendo sul il manubrio ruota, sicuramente per la presenza della colla del nastro isolante.

 

Qualcuno sa dirmi piú o meno come regolarmi?

 

Cheers.

 

Sai cosa ti conviene fare secondo me? Andare da n meccanico di cui ti fidi, lui te la monta con la dinamometrica e ciao.

 

 

Mi sembra una buona idea... peccato che sto in un cesso di paese inglese dove ci sará si e no 1 negozio di bici e i tpi non sembrano il massimo della cordialitá :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ciao ragazzi, mi sto accingendo a montare un manubrio in carbonio ma non avendo la chiave dinamometrica ho un pó di paura a stringere le viti dello stem, non vorrei spaccare tutto.

 

Ho provato anche a mettere del nastro isolante tra gli attacchi dello stem e il manubrio ma sipingendo sul il manubrio ruota, sicuramente per la presenza della colla del nastro isolante.

 

Qualcuno sa dirmi piú o meno come regolarmi?

 

Cheers.

 

Sai cosa ti conviene fare secondo me? Andare da n meccanico di cui ti fidi, lui te la monta con la dinamometrica e ciao.

 

 

Mi sembra una buona idea... peccato che sto in un cesso di paese inglese dove ci sará si e no 1 negozio di bici e i tpi non sembrano il massimo della cordialitá :(

 

 

ti fai una bella gita col manubrio nello zaino fino a un negozio decente e torni col manubrio nuovo montato! ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è facile e ci vuole un po' di sensibilità comunque usa la brugola impugnata per il lato corto della L, avvita fino ad arrivare diciamo in battuta. Avvita le 4 viti a X : la prima in alto a dx poi quella in basso a sx poi in alto sx e infine in basso a dx a questo punto hai le 4 viti appoggiate e riparti con il giro, e qui ci vuole sensibilità, devi arrivare a metterci un po' di forza ma senza serrare al max, importante usa la brugola solo dal lato corto e non da quello lungo. Poi provi se si muove, sarebbe importante usare anche un prodotto grippante tra stem e manubrio.

Insomma se compri la dinamometrica è meglio ma anche con quella vai per gradi e avvita ad X, già che ci sei compra anche il prodotto grippante.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è facile e ci vuole un po' di sensibilità comunque usa la brugola impugnata per il lato corto della L, avvita fino ad arrivare diciamo in battuta. Avvita le 4 viti a X : la prima in alto a dx poi quella in basso a sx poi in alto sx e infine in basso a dx a questo punto hai le 4 viti appoggiate e riparti con il giro, e qui ci vuole sensibilità, devi arrivare a metterci un po' di forza ma senza serrare al max, importante usa la brugola solo dal lato corto e non da quello lungo. Poi provi se si muove, sarebbe importante usare anche un prodotto grippante tra stem e manubrio.

Insomma se compri la dinamometrica è meglio ma anche con quella vai per gradi e avvita ad X, già che ci sei compra anche il prodotto grippante.

 

Credo che prenderó la dinamometrica... non voglio buttare al cesso 100 sterle di manubrio.

 

Come prodotto grippante che consigli?

 

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non è facile e ci vuole un po' di sensibilità comunque usa la brugola impugnata per il lato corto della L, avvita fino ad arrivare diciamo in battuta. Avvita le 4 viti a X : la prima in alto a dx poi quella in basso a sx poi in alto sx e infine in basso a dx a questo punto hai le 4 viti appoggiate e riparti con il giro, e qui ci vuole sensibilità, devi arrivare a metterci un po' di forza ma senza serrare al max, importante usa la brugola solo dal lato corto e non da quello lungo. Poi provi se si muove, sarebbe importante usare anche un prodotto grippante tra stem e manubrio.

Insomma se compri la dinamometrica è meglio ma anche con quella vai per gradi e avvita ad X, già che ci sei compra anche il prodotto grippante.

 

Credo che prenderó la dinamometrica... non voglio buttare al cesso 100 sterle di manubrio.

 

Come prodotto grippante che consigli?

 

Grazie!

 

 

Io conosco il carbogrip di "Effetto Mariposa" ma credo che uno valga l'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Non è facile e ci vuole un po' di sensibilità comunque usa la brugola impugnata per il lato corto della L, avvita fino ad arrivare diciamo in battuta. Avvita le 4 viti a X : la prima in alto a dx poi quella in basso a sx poi in alto sx e infine in basso a dx a questo punto hai le 4 viti appoggiate e riparti con il giro, e qui ci vuole sensibilità, devi arrivare a metterci un po' di forza ma senza serrare al max, importante usa la brugola solo dal lato corto e non da quello lungo. Poi provi se si muove, sarebbe importante usare anche un prodotto grippante tra stem e manubrio.

Insomma se compri la dinamometrica è meglio ma anche con quella vai per gradi e avvita ad X, già che ci sei compra anche il prodotto grippante.

 

Credo che prenderó la dinamometrica... non voglio buttare al cesso 100 sterle di manubrio.

 

Come prodotto grippante che consigli?

 

Grazie!

 

 

Io conosco il carbogrip di "Effetto Mariposa" ma credo che uno valga l'altro.

 

 

 

Questo potrebbe andar bene? http://www.wiggle.co.uk/finish-line-fiber-grip-carbon-fibre-assembly-gel-50ml/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.