Visconte Cobram

Le attivita' di un torturatore di Bolzaneto

27 posts in this topic

"Dopo i giorni di Genova ha continuato a fare il suo mestiere,
Dopo la condanna a tre anni e due mesi per i fatti di Bolzaneto, ha continuato a fare il suo mestiere,
Dopo uno stupro e poi un altro e poi un altro e poi un altro, tutti avvenuti in caserma mentre continuava a fare il suo mestiere."

Share this post


Link to post
Share on other sites

"ha continuato a fare il suo mestiere"

 

veramente.

 

 

Già, perché è il sistema creato che permette a questa merda di continuare a fare il suo "mestiere". 

Per chi non lo sapesse, in Italia finche non si è pronunciata la Cassazione nessun dipendente può essere licenziato - che poi è un termine errato, perché in questi casi si tratta di "destituzione" - ma le leggi assurde create in questo paese, non si fermano a questo step.

Permettono al dipendente di chiedere parte della sua liquidazione e se superati un certo numero di anni di (dis)onorato servizio, prendere anche la pensione.

Quindi con tutto lo schifo ed il vomito che posso provare per questa merda d'essere - chiamarlo uomo non mi viene - credo che il biasimo maggiore vada dato a chi negli anni passati HA LEGIFERATO,COSTRUITO,EDIFICATO questo sistema in cui lo Stato, quello vero, non può prendere a calci in culo chi si macchia di simili reati, lasciando che certe merde proliferassero tra chi onestamente lavora per lo Stato. Fosse anche un semplice dipendente del Tesoro come me!

 

Edited by Romafix (see edit history)
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mha...mi sembra tutto così strano certe volte. Sto pezzo di merda ha continuato a lavorare nonostante fosse stato condannato per Genova.. Mha.,,se ti condannano anche in primo grado ad una pena superiore a 3 anni, in ogni caso decadi dal servizio,e nel contempo viene sospeso...se poi, l iter giudiziario non si chiude nei 5 anni successivi, rientra, ma mica allo stesso posto o nella stessa città. A prescindere da tutto, che cmq non c'entra un cazzo su questa barbarie, quello che mi chiedo io, ma nessuno ha visto Mai Niente? Ma chi doveva vigilare su queste donne in stato di fermo, ha vigilato? non mi sembra possibile che abbia fatto tutto così indisturbato. Ne ha struprato 4!minkia, e nessuno s e accorto di nulla?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In carcere si divertirà, chiederà un carcere militare , mica un carcere normale, e se gli andrà bene, tra 3/4 anni chiederà i servizi sociali, come tutti i bravi "delinquenti" italiani

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è possibile che nell'ambito di una delle vicende più gravi e controverse del dopoguerra Italiano alcuni responsabili dell'ordine pubblico producano prove false, commettano reato di falsa testimonianza, vengano beccat, giudicati, condannati e sospesi dal servizio per poi rientrare con ruoli ancora più "alti" in un'altro corpo allora tutto è posibile. Vi ricordate la Diaz? Vi ricordate le molotov false? Vi ricordate il treno NoTav assaltato e manganellato in stazione a Torino senza motivo?

Se vi ricordate tutto provate ad andarvi a cercare chi era a capo della Polfer, cosa faceva prima e che fedina penale esibisce.

Se invece vi ricordate lo scandalo delle giovani Somale stuprate dai carabinieri e dai militari provate a collegarle a questo nome: Giuliani Carlo.

Quanto devo continuare? Gli sbirri non sbagliano mai gli sbirri non vanno in galera...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è possibile che nell'ambito di una delle vicende più gravi e controverse del dopoguerra Italiano alcuni responsabili dell'ordine pubblico producano prove false, commettano reato di falsa testimonianza, vengano beccat, giudicati, condannati e sospesi dal servizio per poi rientrare con ruoli ancora più "alti" in un'altro corpo allora tutto è posibile. Vi ricordate la Diaz? Vi ricordate le molotov false? Vi ricordate il treno NoTav assaltato e manganellato in stazione a Torino senza motivo?

Se vi ricordate tutto provate ad andarvi a cercare chi era a capo della Polfer, cosa faceva prima e che fedina penale esibisce.

Se invece vi ricordate lo scandalo delle giovani Somale stuprate dai carabinieri e dai militari provate a collegarle a questo nome: Giuliani Carlo.

Quanto devo continuare? Gli sbirri non sbagliano mai gli sbirri non vanno in galera...

 

 

Spiegami questa cosa per favore, è la prima volta che sento questa associazione di eventi.

 

-------------------------------

 

per tutto il resto, ogni volta che sento parlare di genova 2001 rivivo con un'intensità quasi da trance le sensazioni di quei giorni, la gioia, la tensione, la paura, l'angoscia, l'ncredulità.

 

E pensare che di volta in volta sono sfuggito inconsapevolmente al peggio per questioni di 20, 15, 10 secondi .... un passo in più, un'esitazione, una scarpa slacciata, un caso qualsiasi faceva la differenza tra l'inferno e la salvezza; come l'aver preso per un pelo il treno senza il quale avrei pensato tranquillamente di fermarmi per la notte in quella scuola.

 

E pensare che uno sbirro di quelli era in classe con me al liceo, e pensare che il papà di una compagna di asilo di mio figlio era carabiniere in servizio d'ordine a genova.

 

Pensate alle centinaia di sbirri, caramba e finanziotti che ogni giorno incontriamo senza saperlo nei bar, per strada, in spiaggia, al supermercato; sono li, vite sporche, coscienze corrose, nervi rabbiosi, famiglie bruciate, figli picchiati, a rovinare le loro vite nel silenzio di un'apparente normalità.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Torturatore, si, ma non torturatore.

Perchè, ad essere pignoli, in Italia la tortura non esiste, come confermato dal fatto che non esista neppure il reato di tortura. Non un governo che l'abbia introdotto, non un parlamento che l'abbia ratificato.
Siamo tanto buoni a metterci la mano sul cuore e a deprecare l'uso della tortura in chissà quale paese barbaro e lontano. Ma da noi non ci sono torturatori, solo poliziotti che squarciano le mani ai giovani, o che fanno saltare tutti i denti a una giovane ragazza.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.