kruz

raggiatura radiale - dubbio

19 posts in this topic

Mi son fatto raggiare l'anteriore radiale da un ciclista locale e ha infilato i raggi dal mozzo al contrario di quanto ho sempre visto fare.. spiego.. di solito vedo i raggi infilati dall'esterno del mozzo, lui me li ha infilati dall'interno.

C'è qualche controindicazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi son fatto raggiare l'anteriore radiale da un ciclista locale e ha infilato i raggi dal mozzo al contrario di quanto ho sempre visto fare.. spiego.. di solito vedo i raggi infilati dall'esterno del mozzo, lui me li ha infilati dall'interno.

C'è qualche controindicazione?

In teoria no, anzi dovrebbero far più presa, l'unico inconveniente è che ti segna un po' la flangia del mozzo. L'unica differenza è sul scarico delle vibrazioni, ma niente di che...

Share this post


Link to post
Share on other sites

se pigli botte si piegano verso l'esterno invece che verso l'interno

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuna controindicazione.

Chi te li ha montati è molto più capace di chi li monta infilandoli dall'esterno, che è una configurazione più debole. Le ruote radiali andrebbero montate con i raggi head-in (testa all'interno della flangia).

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuna controindicazione.

Chi te li ha montati è molto più capace di chi li monta infilandoli dall'esterno, che è una configurazione più debole. Le ruote radiali andrebbero montate con i raggi head-in (testa all'interno della flangia).

mi rincuora molto saperlo visto che ho molta stima del ciclista in questione, che ha un curriculum di alto livello in diversi team a vari giri/tour/vuelta etc.. solo che non ho avuto ancora modo di chiedergli direttamente il perchè della scelta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuna controindicazione.

Chi te li ha montati è molto più capace di chi li monta infilandoli dall'esterno, che è una configurazione più debole. Le ruote radiali andrebbero montate con i raggi head-in (testa all'interno della flangia).

Quoto!

La ruota si flette meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo ho letto la questione in inglese su un libro fatto da un ingegnere che analizzava il perchè e il per come funziona una ruota (libro molto tecnico, tante formule - non insegna a costruire una ruota). Venne scritto 20-25 anni fa e mi ha colpito perchè diceva che il radiale è la migliore soluzione all'anteriore.

Guardate in giro che tipi di ruote si usano ora sulle bici da corsa davanti...

Vedo magari di riesumarlo ed esporsi con un minimo di correttezza tecnica il motivo delle mie affermazioni, anche se intutivamente, guardando le due configurazioni, si capisce che la "head-in" è più robusta della "head-out"

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' una questione abbastanza semplice, e come ogni cosa e' spiegata bene sul sito di Sheldon Brown

qui: http://sheldonbrown.com/rinard/wheel/index.htm

In pratica, la flessione radiale in una ruota e' trascurabile, mentre e' piu' significativa quella laterale, e una raggiatura radiale head-in e' piu' rigida del 13% di una head-out, a parita' degli altri fattori.

Perche'? Perche' si "allarga" la base del triangolo (immaginate la ruota in sezione).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il ragionamento a favore di una raggiatura radiale con raggi head in non fa una piega...

perchè però la maggior parte delle ruote radiali che si vedono, incluse quelle che escono dalla fabbrica già pronte e perfette, mi sembra che siano tutte head out?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il ragionamento a favore di una raggiatura radiale con raggi head in non fa una piega...

perchè però la maggior parte delle ruote radiali che si vedono, incluse quelle che escono dalla fabbrica già pronte e perfette, mi sembra che siano tutte head out?

grazie

perchè diminuisci la sezione frontale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riuppo questa vecchia conversazione.

Ho raggiato la mia prima ruota radiale, l'ho portata dal ciclista do fiducia e me l'ha solo centrata un pelo verticalmente, per il resto era perfetta. Oggi vado a riprendermi la ruota e mi fa: i raggi dovevi montarli con la testa per fuori, così ti si rompe prima il mozzo, ma vabè, la prossima volta tirali giù e girali. Io li ho messi head in, la ruota è rigidissima e si sente, la prossima volta li giro o lascio così?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riuppo questa vecchia conversazione.

Ho raggiato la mia prima ruota radiale, l'ho portata dal ciclista do fiducia e me l'ha solo centrata un pelo verticalmente, per il resto era perfetta. Oggi vado a riprendermi la ruota e mi fa: i raggi dovevi montarli con la testa per fuori, così ti si rompe prima il mozzo, ma vabè, la prossima volta tirali giù e girali. Io li ho messi head in, la ruota è rigidissima e si sente, la prossima volta li giro o lascio così?

Lasciali cosi é la miglior soluzione per il radiale... I ciclisti ora che la fissa é moda tendono a fare una raggiatura head out perche cosi il mozzo non si graffia ma come la hai raggiata tu è perfetta...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.