yuza

Telaio bianchi 748 record

21 posts in this topic

Ho acquistato il suddetto telaio da usare come base x una convertita (non so ancora se fissa o singlespeed)

Era già stato modificato saldando attacchi per dinamo e cavalletto quindi il primo passo sarà riportarlo originale.

Mi piacerebbe sapere come era equipaggiata in origine la bici, e la colorazione originale (è stato riverniciato grigio lasciando parte della forcella cromata (la cromatura originale è su tutto lo stelo, si intravede dove la vernice si è sfogliata)

In rete ho trovato diverse foto, tutte azzurro bianchi, ma non con forcella cromata, e anche sulla componentistica le info sono confuse.

A breve aggiungo foto

Grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Del tuo preciso modello non sò, ma in genere Bianchi montava cerchi Mavic (90% dei casi), per quanto riguarda pipa e manubrio o ITM o 3TTT, mentre il gruppo potrebbe essere benissimo Campagnolo, Gipiemme così come Ofmega..

Almeno sulla sella dovresti andare tranquillo: Selle Italia (spesso marchiate direttamente Bianchi da loro)....

 

Han fatto tantissimi modelli e molti componenti cambiavano anche tra gli stessi telai in base a disponibilità o annate diverse!
l'unica è risalire all'anno del tuo modello e mandare un mail per farti spedire il vecchio catalogo in digitale direttamente da Bianchi!

Edited by Barem (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

Anch'io ho un Rekord 748 in cantina che aspetta solo di essere sistemato. Il tuo però mi lascia delle perplessità: è sicuramente un 748 della seconda generazione (ne hanno fatte tre), direi dell'80 (per conferma basta leggere il num del telaio, se comincia con 80... c'ho azzeccato),lo si capisce dalle B cerchiate vicino alla vite del reggisella e alle scrittte Bianchi con le due righe sulla forcella. Però il mio non ha gli occhielli sui forcellini posteriori per fissare il parafango come nessun'altro che ho visto, non so perchè il tuo sì. Poi i supporti per freno posteriore e cavalletto sono cose blasfeme, se puoi eliminali.

Non so cos'hai in mente per il tuo, so solo che io sto riflettendo da almeno 9 mesi se tagliare i vari passacavi e supporti per i manettini del cambio per rendere il telaio pulitissimo o lasciarli lì a discapito dell'estetica... Boh!

Sicuramente devo riverniciarlo perchè il genio che l'aveva prima ha pensato bene di farlo verde metallizzato, ma vabbè, essendo un regalo me la sono messa via. Resta il dilemma: tagliare o non tagliare?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che il mio sia il modello turismo, e che gli attacchi per dinamo e cavalletto ci fossero già.

Cmq visto il valore del telaio io ho già deciso di amputare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fosse come il tuo probabilmente l'avrei già fatto, sul mio invece ne ho paurissima, più che altro perchè poi non si torna indietro e all'epoca la bici non era il top ma non faceva neanche cacare, era un modello di fascia media fatto piuttosto benino. So che poi prima o poi me ne pentirei, ecco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

Anch'io ho un Rekord 748 in cantina che aspetta solo di essere sistemato. Il tuo però mi lascia delle perplessità: è sicuramente un 748 della seconda generazione (ne hanno fatte tre), direi dell'80 (per conferma basta leggere il num del telaio, se comincia con 80... c'ho azzeccato),lo si capisce dalle B cerchiate vicino alla vite del reggisella e alle scrittte Bianchi con le due righe sulla forcella. Però il mio non ha gli occhielli sui forcellini posteriori per fissare il parafango come nessun'altro che ho visto, non so perchè il tuo sì. Poi i supporti per freno posteriore e cavalletto sono cose blasfeme, se puoi eliminali.

Non so cos'hai in mente per il tuo, so solo che io sto riflettendo da almeno 9 mesi se tagliare i vari passacavi e supporti per i manettini del cambio per rendere il telaio pulitissimo o lasciarli lì a discapito dell'estetica... Boh!

Sicuramente devo riverniciarlo perchè il genio che l'aveva prima ha pensato bene di farlo verde metallizzato, ma vabbè, essendo un regalo me la sono messa via. Resta il dilemma: tagliare o non tagliare?!

Se il precedente proprietario ha fatto la cagata di riverniciarlo te non fare la cagata di mutilarlo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sapete dirmi che movimento centrale dovrei acquistare? La sede è 68x34,5, non so il passo....

 

E poi, come scelgo la guarnitura? In base al perno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiorno per dire che la conversione procede.

 

Ho acquistato una coppia di ruote Fir a canale medio-alto, con l'anteriore a 20 raggi radiali, pipa e piega 3ttt, guarnitura Campagnolo, reggisella, serie sterzo campagnolo.

 

Mi manca ancora il mozzo post (penso novatech flipflop), i pedali, il MC e la sella (probabilmente brooks b17).

 

Intanto ho eliminato dal telaio tutti gli "orpelli", a breve andrà alla sabbiatura e poi dal carrozziere per essere verniciato.

 

Di questo passo (lento, sto studiando e imparando man mano che la conversione procede) credo che la mettero' in strada l'anno prossimo!

 

Ma sarà bellissima...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

Intanto ho eliminato dal telaio tutti gli "orpelli"

 

 

 

Elimina anche il telaio e stai apposto :)

 

 

Addirittura...per quello che gli serve va bene direi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.