Romafix

i romani e le ciclabili

48 posts in this topic

Rompono i cosidetti per far chiudere inutilmente una strada al traffico per poterci andare una sera in bici e poi non ci vanno!!

 

Sul lungo lago di Trevignano corre una ciclabile bellissima e immancabilmente te li ritrovi con le loro bici sulla strada che pericolosamente stretta, mette in serio pericolo la loro vita e quella degli automobilisti.

 

Fanno casino per avere ciclabili, e poi ci buttano le bottiglie lungo il margine oppure ci parcheggiano la loro auto perché........."du minuti che vado a prende le sigarette"........ 

 

Fanno la fila da Decathlon per comprarsi il nuovo modello di ipertecnologica bici MTB/BDC e poi dicono a me che vado in bici tutto l'anno, pioggia compresa, che è faticoso andarci.

 

Se non fai parte delle loro stupide associazioni di cicloimpegnati socialradicalchic non sei da considerare un ciclista ma solo un fascista in bici!

 

Tutto questo è romani (poco) in bici. 

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anvedi che a Prato so tutti de Roma!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

"e quella degli automobilisti." ?

 

 

magari chi è in auto per schivare uno di questi ciclisti imprudenti scarta e sbanda, o finendo contro un'altra auto o contro un albero, lasciando senza vita qualcuno. 

Non usare le ciclabili, dove sono ben presenti,realizzate bene, pubblicizzate e sopratutto tanto richieste a mio giudizio è veramente da coglioni.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

allamadò, e la macchina poi esplode come nei film ammerigani ;-)

 

exploding_cars_gallery_ss.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fanno la fila da Decathlon per comprarsi il nuovo modello di ipertecnologica bici MTB/BDC

 

 

...da Decathlon? :-/

 

 

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

"e quella degli automobilisti." ?

 

Non usare le ciclabili, dove sono ben presenti,realizzate bene, pubblicizzate e sopratutto tanto richieste a mio giudizio è veramente da coglioni.

Mbe, e dov'è sto paradiso?

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non usare le ciclabili, dove sono ben presenti,realizzate bene, pubblicizzate e sopratutto tanto richieste a mio giudizio è veramente da coglioni.

Mbe, e dov'è sto paradiso?

Lungo la strada che da Anguillara va verso Trevignano, per circa cinque km - dico a intuito, ma penso siano di piú - scorre una ciclabile fatta come si deve. Perché percorrere la strada rischiando di essere presi o causare incidenti?

Ho girato anche un video sul suo degrado e stato di incuria, con relative auto parcheggiate sopra, durante il venerdí di preghiera alla moschea, ma la ciclabile della moschea, appunto, che da villa Ada arriva fin sotto l'auditorium, proseguendo poi oltre il nuovo ponte della tecnica per collegarsi con quella di viale Angelico, non meritava forse piú impegno "politico" nella sua pulizia e manutenzione, piuttosto che voler pedalare per forza nei fori, da parte di associazioni cicliste?

Il discorso é sempre lo stesso, sopratutto a Roma. Una esigenza "particolare" di qualche personaggio, muove masse di attivisti a cottimo, che per avere qualche momento di pubblicitá si vendono, dimenticando l'esigenza di tutti. Come cicilsta urbano, che usa la bici tutto l'anno, me ne frego di avere 300 metri di ciclabile ai fori, quando non é pulita dai detriti la Nomentana, o la ciclabile della Moschea fa schifo.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

allamadò, e la macchina poi esplode come nei film ammerigani ;-)

 

exploding_cars_gallery_ss.jpg

Non é da film amerigani Teo, ma magari l'automobilista che si trova il ciclista dietro una curva all'improvviso per non prenderlo e scartarlo, fa un frontale con un'altra vettura. Evento che puó capitare, non credi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

allamadò, e la macchina poi esplode come nei film ammerigani ;-)

 

exploding_cars_gallery_ss.jpg

Non é da film amerigani Teo, ma magari l'automobilista che si trova il ciclista dietro una curva all'improvviso per non prenderlo e scartarlo, fa un frontale con un'altra vettura. Evento che puó capitare, non credi?

 

Esticazzi dice che va bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.