il_ponz

dare una raddrizzata alla bicicletta.. e ricominciare ad andare senza mani!

13 posts in this topic

ho la bici che piega appena mollo le mani, non di molto ma mi fa girare le palle.. quindi per rimediare ho cominciato ad elencare i motivi che potrebbero causare una cosa del genere..
e anche le possibili soluzioni.. quindi vi chiedevo aiuto nel caso abbiate gia' avuto problemi del genere e se ( e come ) avete risolto a casa il vostro problema..
intendo senza un piano di riscontro.. o attrezzi ultra costosi com park tool e compagnia..
 
ho fatto una lista allora dei check da fare per verificare le cause della piega della bici.. se mi date una mano a completarlo potremmo fare un favore a chi ( ehi oltre a me ) ha questo problema..
 
- ruote
- ant campanata male -> girala al contrario e vedi se piega dall'altra
- post campanata male -> se e' flip flop girala metti un pignone o fisso o libero e vedi se piega
- mozzi da regolare -> vedi se le ruote ballano, a tatto si sente
- ruote non montate diritte -> montale meglio.. ad occhio si vede
-> altro?
 
- telaio
- allineamento carro / triangolo post -> se misurando con la corda ( lo so lo so ma un parktool apposta costa un fottio ) la differenza e' piu' di un millimetro o due, e' necessario drizzare il carro? o deve essere piu' marcata?
- allineamento forcella -> come si verifica? io uso mi sa un sistema troppo empirico.. suggerimenti?
- allineamento forcellini -> puo' davvero influire? non lo so, di certo impone una torsione.. boh!
-> altro?
 
- annessi e connessi
- serie sterzo troppo stretta -> smollala un po' e vedere se piega ancora
- serie sterzo rovinata (sedi dei cuscinetti della serie sterzo o sfere rovinati ) -> cambiala!
- allineamento pipa - manubrio - forcella -> regolare il tutto a occhio / metro
- guaina freno troppo corta -> rimuovilo.. prova 100m brakeless
- sella storta? puo' essere?
-> altro?
 
le risorse che ho trovato per ora sono queste:
 
Edited by il_ponz (see edit history)
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai già verificato qualche punto della lista? Piega sempre dal solito lato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai già verificato qualche punto della lista? Piega sempre dal solito lato?

 

 

guarda era piu' un confrontarmi con voi per capire dove mettere le mani.. e come realmente si fa.. che' io sto collezionando vari metodi e poi decido come tentare..

 

- ruota davanti verificata, piega sempre dalla stessa parte, la destra

 

- ruota post non ancora ma montata e' al centro dei foderi dietro, risulta al centro del ponticello dietro, quindi ho saltato.. poi magari conta lo stesso

 

( ho anche montato altra coppia di ruote e piega quindi sono passato al resto )

 

-  allineamento carro dietro.. sbaglia di 3mm piu' o meno, misurato a corda.. questo ad esempio non capisco se posso ignorarlo o meno

 

- allineamento forcella.. bici testa in giu', appoggiato sui foderi dove son saldobrasati alla testa un righello, messo e stretto un perno da mozzo (senza mozzo) nei forcellini, foto dall'alto con righello e perno quasi sovrapposti per vedere se ( e da che parte ) sono inclinati, ma non so quanto possa essere preciso, quindi evito di piegare la forca per ora. sara' un grado o meno il disallineamento.. altri metodi?!?

 

- i forcellini, davanti mi sembra tutto ok, dietro uno e' un po' piegato ma non molto.. vedo cosa riesco a fare...

 

- manubrio e pipa allineati, piega ancora

 

- freno non l'ho ancora tolto del tutto, ma l'ho sostituito con un altro con una guaina piu' lunga e piega lo stesso ( provero' a toglierlo )

 

- serie sterzo e' regolata bene, scorre liscia come l'olio ma non fa gioco

 

- sella dritta, piega. ho provato a storcerla.. piega lo stesso

 

 

in pratica volevo consigli su come completare la checklist per controllare proprio tutto... prima di mettermi con una asse di legno a tirare quei 3mm di carro dietro...

 

forse son io che son storto.. ma la mia precedente bici andava dritta come un fuso. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho notato che nelle bici con le gomme più grosse e gonfiate con meno pressione senza mani faccio i chilometri mentre con bdc e fissa molto meno, quindi non escluderei che non ci sia nessun problema, magari con alcuni mezzi ti trovi bene ed altri meno.

io comunque darei uno sguardo a come è posizionata la sella, sia arretramento che bolla.

grazie wozzeck (mi hai risposto nel post doppio), solo che non capisco come arretramento e bolla, invece che orientamento influiscano sul fatto che la bici pieghi da un lato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

io ho notato che nelle bici con le gomme più grosse e gonfiate con meno pressione senza mani faccio i chilometri mentre con bdc e fissa molto meno, quindi non escluderei che non ci sia nessun problema, magari con alcuni mezzi ti trovi bene ed altri meno.

io comunque darei uno sguardo a come è posizionata la sella, sia arretramento che bolla.

grazie wozzeck (mi hai risposto nel post doppio), solo che non capisco come arretramento e bolla, invece che orientamento influiscano sul fatto che la bici pieghi da un lato...

 

è una questione di distribuzione dei pesi (secondo me).

con la bici da passeggio della mia ragazza per esempio riesco ad andare ma vado a zig zag perchè la sella è troppo bassa per me e il baricentro del mezzo spostato molto in avanti e quindi non riesco a bilanciarlo col mio, quindi lo sterzo ondeggia.

Ci sono mille fattori :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

io ho notato che nelle bici con le gomme più grosse e gonfiate con meno pressione senza mani faccio i chilometri mentre con bdc e fissa molto meno, quindi non escluderei che non ci sia nessun problema, magari con alcuni mezzi ti trovi bene ed altri meno.

io comunque darei uno sguardo a come è posizionata la sella, sia arretramento che bolla.

grazie wozzeck (mi hai risposto nel post doppio), solo che non capisco come arretramento e bolla, invece che orientamento influiscano sul fatto che la bici pieghi da un lato...

 

è una questione di distribuzione dei pesi (secondo me).

con la bici da passeggio della mia ragazza per esempio riesco ad andare ma vado a zig zag perchè la sella è troppo bassa per me e il baricentro del mezzo spostato molto in avanti e quindi non riesco a bilanciarlo col mio, quindi lo sterzo ondeggia.

Ci sono mille fattori :)

 

 

in realta' non ondeggia, trova l'equilibrio e va dritta se e solo se e' inclinata, piega da sola a destra finche non riesce ad andare diritta per l'effetto del giroscopio.. non sballonzola.

per quello ti dico non e' questione di assetto ma solo di qualcosa di storto, che non permette il naturale raddrizzarsi della bici..

il problema e' identificare cosa e che correzione effettuare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma scusa, 10 euro da un telaista sono proprio troppi? è il carro che si è spostato tutto da una parte, oppure disallineamento piantone-sterzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma scusa, 10 euro da un telaista sono proprio troppi? è il carro che si è spostato tutto da una parte, oppure disallineamento piantone-sterzo.

 

vez non conosco telaisti qui che per un deca una birretta e 2 chiacchiere mi drizzino il carro.. se stessi a milano verrei a romperti i coglioni subito e mi farebbe pure piacere vedere la tua officina ;)

 

una volta chiesi ad un rivenditore qui da noi e mi disse che in officina ci voleva almeno una oretta / due, morale ai tempi 37 o 74 euretti.. forse perche' gli tirava piu' il culo che altro..

 

comunque rimane che preferisco capire e provare io con le mie mani su un telaio un po' farlocco che posso sacrificare piuttosto che spendere piu' del suo valore reale per farlo raddrizzare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque potrebbe essere una cosa sola, o una gran compilation di cose andate storte.

 

La sella è dritta, vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ma scusa, 10 euro da un telaista sono proprio troppi? è il carro che si è spostato tutto da una parte, oppure disallineamento piantone-sterzo.

 

vez non conosco telaisti qui che per un deca una birretta e 2 chiacchiere mi drizzino il carro.. se stessi a milano verrei a romperti i coglioni subito e mi farebbe pure piacere vedere la tua officina ;)

 

una volta chiesi ad un rivenditore qui da noi e mi disse che in officina ci voleva almeno una oretta / due, morale ai tempi 37 o 74 euretti.. forse perche' gli tirava piu' il culo che altro..

 

comunque rimane che preferisco capire e provare io con le mie mani su un telaio un po' farlocco che posso sacrificare piuttosto che spendere piu' del suo valore reale per farlo raddrizzare...

 

è un lavoro da 20 minuti se si è pesantemente drogati.

metti il telaio sulla piana, avviti la pressa movimento, metti una squadretta con due incisioni delle giuste sedi forcellini, e poi spingi/tiri, dipende da com'è messo. roba veramente da poco!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.