BobsHaero

guarnitura in carbonio, idea furba?

23 posts in this topic

Semplice questione: una guarnitura con le pedivelle in carbonio, ha senso per girare brakeless? non vorrei mi si spaccasse tutto, io il carbonio non l'ho mai usato.

La guarnitura sarebbe una cannondale SI, una OEM fatta da fsa, da corsa, alla quale metterei una corona pista.

post-6307-0-42800000-1374939526.jpg

chi mi sa aiutare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il carbonio non è cartone eh.

Poi non so se sviluppi tutti i watt di cavendish o di un pistard come Levy o Botticher, anche in frenata, sta tranquillo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh io col carbon ci ho fatto di tutto, incidenti, cadute di tutti i tipi, etc ma non ho mai skiddato. Mi son rotto le braccia io ma la bici sempre intera

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh io col carbon ci ho fatto di tutto, incidenti, cadute di tutti i tipi, etc ma non ho mai skiddato. Mi son rotto le braccia io ma la bici sempre intera

bera quello il mio problema. lo skid..

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

boh io col carbon ci ho fatto di tutto, incidenti, cadute di tutti i tipi, etc ma non ho mai skiddato. Mi son rotto le braccia io ma la bici sempre intera

bera quello il mio problema. lo skid..

 

si ma la forza non si scarica del tutto sulla pedivella.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il carbonio è solo questione di lightweight-grammomania.

Se togli 200 grammi ad una guarnitura completa e vai in piano, come del resto dovresti andare con una fixed, il risparmio, credimi è veramente ma veramente minimo in W.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il carbonio è solo questione di lightweight-grammomania.

Se togli 200 grammi ad una guarnitura completa e vai in piano, come del resto dovresti andare con una fixed, il risparmio, credimi è veramente ma veramente minimo in W.

quindi non ci sono problemi di stress? Ho trovato un offertona su quella lì e Boh mi piace l'idea.. spenderei come per una lasco nuova, e già che ci sono, visto che una La devo prendere per la bici nuova..semza contare che volevo abbandonare il perno quadro per provare il passante, sul telaio nuovo(lo sto facendo fare quindi son libero da imposizioni).. Edited by BobsHaero (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è da dire che questa è una guarnitura strada, quindi non concepita per un utilizzo con lo scatto fisso come può essere in pista. Secondo me non dovresti avere problemi comunque. Per quanto riguarda il peso non è sempre vero che il carbonio sia più leggero dell'alluminio, io monto la FSA Carbon Track ed è molto massiccia (di quella si che ti puoi fidare visto che è concepita per la pista), pesa 100 grammi in più di una Miche Advanced...che su una guarnitura non sono pochi!

Questa per intenderci (è il primo link che ho trovato).

 

http://cyclemotive.com/product/fsa-carbon-track-crankset-130860-1.htm

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è da dire che questa è una guarnitura strada, quindi non concepita per un utilizzo con lo scatto fisso come può essere in pista. Secondo me non dovresti avere problemi comunque. Per quanto riguarda il peso non è sempre vero che il carbonio sia più leggero dell'alluminio, io monto la FSA Carbon Track ed è molto massiccia (di quella si che ti puoi fidare visto che è concepita per la pista), pesa 100 grammi in più di una Miche Advanced...che su una guarnitura non sono pochi!

Questa per intenderci (è il primo link che ho trovato).

 

http://cyclemotive.com/product/fsa-carbon-track-crankset-130860-1.htm

 

 

Due cose:

 

1) Il carbonio è il male*

 

2) le parti soggette a movimento rotatorio su una bici sviluppano l'effetto volano, quindi il risparmio di peso su una massa rotante si traduce moltiplicandolo x 10. Es, risparmi 1000gr su un telaio? Lo stesso risparmio ce l'hai risparmiando 100gr sulle ruote.

(che poi magari l'effetto volano ti fa comodo x certe specialità e te freghi, ma tanto è)

 

 

Detto questo, per me con quella guarnitura vai sereno per eoni ed eoni.

 

 

*

Non è un mistero che il carbonio mi stia sul cazzo per quanto riguarda i telai, nei componenti la vedo diversamente.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare di capire che non sia un problema montarla. 

Non lo faccio per il peso..ceh anche, ma piu per estetica e per provare una roba nuova..

Ora vediamo se il telaista mi dice picche sul bb30. =)

Grazie a tutti davvero!

Edited by BobsHaero (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto quanto detto da ALAN.

 

Anche secondo me, per reggere, dovrebbe reggere sicuramente.  Però altrettanto sicuramente si rovinerà e scheggierà molto prima e molto più facilmente....quindi- alla fine- visto che di vantaggi non ne hai, eviterei per star tranquillo.

Mik

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto quanto detto da ALAN.

Anche secondo me, per reggere, dovrebbe reggere sicuramente. Però altrettanto sicuramente si rovinerà e scheggierà molto prima e molto più facilmente....quindi- alla fine- visto che di vantaggi non ne hai, eviterei per star tranquillo.

Mik

che intendi per scheggiarsi e rovinarsi? Questioni di urti o di utilizzo? Il vantaggio è che sommando tutti i costi vado a spendere 50euri in meno di una miche o di una omnium, con la corona coi denti che voglio io(m2) e non la 48t (che col 16 è uno schifo brakeless e col 17 sarebbe frullante per me e il 15 non lo posso montare sull'iso senza accrocchi strani che eviterei) che viene di serie con la omnium, o coi vantaggi di un perno passante al posto della miche. Oltre ai già citati 'gusti del nuovo'. Tutto questo ha senso solo se la cosa è sicura(e pare di sì) e se è durevole. Premesso che ci starò attento(Non sarebbe l'unica parte in carbonchio) e non sarà la bici di tutti i giorni da battaglia ma "l'ammiraglia". @alan parla del peso e ha ragione, ma non è quella la mia priorità, lo farei per altro. Costo, efficenza/comodità(corona ad hoc), e innovazione (perno passante e novità per me che non ho mai provato carbonio e standard così in strada,indipendentemente se sentissi benefici o meno, l'idea dell'avanguardia su una bici nuova mi piace, per il vintage ho altro) Edited by BobsHaero (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montala tranquillo, anche se tu sei uno che sviluppa 800 watt, non avrai problemi.

Non ho mai sentito di uno che è morto perché una scheggia della guarnitura gli è finita nel sangue! :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Quoto quanto detto da ALAN.

Anche secondo me, per reggere, dovrebbe reggere sicuramente. Però altrettanto sicuramente si rovinerà e scheggierà molto prima e molto più facilmente....quindi- alla fine- visto che di vantaggi non ne hai, eviterei per star tranquillo.

Mik

che intendi per scheggiarsi e rovinarsi? Questioni di urti o di utilizzo? Il vantaggio è che sommando tutti i costi vado a spendere 50euri in meno di una miche o di una omnium, con la corona coi denti che voglio io(m2) e non la 48t (che col 16 è uno schifo brakeless e col 17 sarebbe frullante per me e il 15 non lo posso montare sull'iso senza accrocchi strani che eviterei) che viene di serie con la omnium, o coi vantaggi di un perno passante al posto della miche. Oltre ai già citati 'gusti del nuovo'. Tutto questo ha senso solo se la cosa è sicura(e pare di sì) e se è durevole. Premesso che ci starò attento(Non sarebbe l'unica parte in carbonchio) e non sarà la bici di tutti i giorni da battaglia ma "l'ammiraglia". @alan parla del peso e ha ragione, ma non è quella la mia priorità, lo farei per altro. Costo, efficenza/comodità(corona ad hoc), e innovazione (perno passante e novità per me che non ho mai provato carbonio e standard così in strada,indipendentemente se sentissi benefici o meno, l'idea dell'avanguardia su una bici nuova mi piace, per il vintage ho altro)

 

 

Si, le guarniture in carbonio, anche con piccoli urti e colpi, (per esempio un sasso che ci finisce contro  mentre si pedala o quando l'appoggi ad un palo) tendono molto facilmente a "scheggiarsi"  ed a perdere lo strato di resina più esterno.

 

Ovviamente non è nulla che compromette irrimediabilmente la solidità del pezzo... però se la si vuole mantenere bella esteticamente, ci vorrà sicuramente un'attenzione in più rispetto ad una in alluminio ;)

Edited by mikicomi (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.