Gian1993

LightSKIN integrati homemade

11 posts in this topic

Ho intenzione di realizzare una figata pazzesca!!!! Venerdì ho l'appuntamento per farmi fare il mio primo telaio su misura con il reggisella integrato (che amo) dato che la bici verrà super pulita d'estetica ho avuto un idea: secondo voi se compro dei punti luce a led (rossi) e foro il reggisella (che è integrato al tealio) e li inserisco creando una sorta di fanalino integrato alla bici? E' realizzabile secondo voi???

 

Oltre ai led e alle batterie di cos'avrei bisogno??

 

Verrebbe tipo così (solo integrato al telaio):

 

post-9648-0-74813100-1374665797_thumb.jp

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho intenzione di realizzare una figata pazzesca!!!! Venerdì ho l'appuntamento per farmi fare il mio primo telaio su misura con il reggisella integrato (che amo) dato che la bici verrà super pulita d'estetica ho avuto un idea: secondo voi se compro dei punti luce a led (rossi) e foro il reggisella (che è integrato al tealio) e li inserisco creando una sorta di fanalino integrato alla bici? E' realizzabile secondo voi???

 

Oltre ai led e alle batterie di cos'avrei bisogno??

 

Verrebbe tipo così (solo integrato al telaio):

è già stato fatto

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ho intenzione di realizzare una figata pazzesca!!!! Venerdì ho l'appuntamento per farmi fare il mio primo telaio su misura con il reggisella integrato (che amo) dato che la bici verrà super pulita d'estetica ho avuto un idea: secondo voi se compro dei punti luce a led (rossi) e foro il reggisella (che è integrato al tealio) e li inserisco creando una sorta di fanalino integrato alla bici? E' realizzabile secondo voi???

 

Oltre ai led e alle batterie di cos'avrei bisogno??

 

Verrebbe tipo così (solo integrato al telaio):

è già stato fatto

 

E' difficile installarli nel reggisella?? perchè avendo poco spazio mi sa che voleranno le bestemmie!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ho intenzione di realizzare una figata pazzesca!!!! Venerdì ho l'appuntamento per farmi fare il mio primo telaio su misura con il reggisella integrato (che amo) dato che la bici verrà super pulita d'estetica ho avuto un idea: secondo voi se compro dei punti luce a led (rossi) e foro il reggisella (che è integrato al tealio) e li inserisco creando una sorta di fanalino integrato alla bici? E' realizzabile secondo voi???

 

Oltre ai led e alle batterie di cos'avrei bisogno??

 

Verrebbe tipo così (solo integrato al telaio):

è già stato fatto

 

E' difficile installarli nel reggisella?? perchè avendo poco spazio mi sa che voleranno le bestemmie!!

 

Se trovo la vecchia discussione te la posto

Share this post


Link to post
Share on other sites

era stato fatto usando un già esistente pcb/circuiteria ricavato da un frog della deca.
tolto tutto, e messi i due punti luce dentro. accensione spingendo uno dei due led.

 

in questo modo si aveva anche la possibilità di farlo a intermittenza.

Visto il reggi integrato, io prima farei tutto, verificherei che funzioni bene in ogni situazione, e solo dopo parecchio rodaggio bucherei.

Come lo farei io? prenderei un frog della deca(o altri cosi simili, l'importante è che abbiano un po di circuiteria già pronta che gestisce i led in intermittenza), dissalderei tutto, togliendo solo il pcb con la circuiteria per quel giochetto, metterei quattro-cinque fili saldati che partono dai punti giusti.
lo switch probabile che sia integrato, saldato, e funzioni con la pressione. poco male: con la pressione vai di fatto a chiudere un circuito per qualche frazione di secondo, cosa che viene interpretata dal circuito come sequenziale di comandi.(off.-on fisso-on lampeggio-off-ecc, tipo). quello che vuoi è che sia un pulsante esterno che comandi: alloggerei tutta la parte di circuiteria/led e batterie all'interno, lasciando fuori solo un pulsantino.
come si fa? beh quel pulsante è in sostanza fatto da due lamiere che sotto pressione si toccano chiudendo il circuito. quello che fai tu è impedire che quelle si tocchino(o spacchi o metti in mezzo qualcosa di non conducente), e tiri fuori da quei due pezzi due fili. se i due fili si toccano, è come se si toccassero le due placchette.

fatto questo, tiri fuori i fili di alimentazione e quelli che vanno ai led. 
poi prendi tutto lo immergi in un bel bagno di silicone, che così umidità e acqua non gli dan piu fastidio.
saldi i led ai fili, controlli che funzioni, siliconi pure quello. poi lo incollerai con scotch o simili al canotto, dopo il rodaggio.
il pulsante lo trovi in qualsiasi negozio di elettronica, e lo colleghi ai fili.
con un pezzettino di legno sagomato come l'interno del canotto  e bucato della dimensione giusta crei un supporto per il pacco batterie. dato che non hai problemi di spazio in verticale, io userei delle AAA, tipo, per avere il voltaggio giusto.,oppure le loro a bottone. prova tu.
colleghi i fili, fai un tappo di legno che stringi con fascette da elettricista al corpo del pacco batterie, e sei a posto.
ancora piu semplice è immergere le batterie in un bel bagnetto di silicone e poi appiccicarle all'interno del tubo, tenendoci appiccicati i fili (collegati a un tester per esser sicuri del voltaggio e quindi del fatto che siano messe giuste. quando finiscono, rifai il giochetto con altre batterie, sostituendo il pacco tout court.

spero di esser stato chiaro, in realtà è semplice la cosa..

 

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

era stato fatto usando un già esistente pcb/circuiteria ricavato da un frog della deca.

tolto tutto, e messi i due punti luce dentro. accensione spingendo uno dei due led.

in questo modo si aveva anche la possibilità di farlo a intermittenza.

Visto il reggi integrato, io prima farei tutto, verificherei che funzioni bene in ogni situazione, e solo dopo parecchio rodaggio bucherei.

Come lo farei io? prenderei un frog della deca(o altri cosi simili, l'importante è che abbiano un po di circuiteria già pronta che gestisce i led in intermittenza), dissalderei tutto, togliendo solo il pcb con la circuiteria per quel giochetto, metterei quattro-cinque fili saldati che partono dai punti giusti.

lo switch probabile che sia integrato, saldato, e funzioni con la pressione. poco male: con la pressione vai di fatto a chiudere un circuito per qualche frazione di secondo, cosa che viene interpretata dal circuito come sequenziale di comandi.(off.-on fisso-on lampeggio-off-ecc, tipo). quello che vuoi è che sia un pulsante esterno che comandi: alloggerei tutta la parte di circuiteria/led e batterie all'interno, lasciando fuori solo un pulsantino.

come si fa? beh quel pulsante è in sostanza fatto da due lamiere che sotto pressione si toccano chiudendo il circuito. quello che fai tu è impedire che quelle si tocchino(o spacchi o metti in mezzo qualcosa di non conducente), e tiri fuori da quei due pezzi due fili. se i due fili si toccano, è come se si toccassero le due placchette.

fatto questo, tiri fuori i fili di alimentazione e quelli che vanno ai led.

poi prendi tutto lo immergi in un bel bagno di silicone, che così umidità e acqua non gli dan piu fastidio.

saldi i led ai fili, controlli che funzioni, siliconi pure quello. poi lo incollerai con scotch o simili al canotto, dopo il rodaggio.

il pulsante lo trovi in qualsiasi negozio di elettronica, e lo colleghi ai fili.

con un pezzettino di legno sagomato come l'interno del canotto e bucato della dimensione giusta crei un supporto per il pacco batterie. dato che non hai problemi di spazio in verticale, io userei delle AAA, tipo, per avere il voltaggio giusto.,oppure le loro a bottone. prova tu.

colleghi i fili, fai un tappo di legno che stringi con fascette da elettricista al corpo del pacco batterie, e sei a posto.

ancora piu semplice è immergere le batterie in un bel bagnetto di silicone e poi appiccicarle all'interno del tubo, tenendoci appiccicati i fili (collegati a un tester per esser sicuri del voltaggio e quindi del fatto che siano messe giuste. quando finiscono, rifai il giochetto con altre batterie, sostituendo il pacco tout court.

spero di esser stato chiaro, in realtà è semplice la cosa..

complimenti!! Davvero una bella guida ;) ho già fatto una cosa simile nella mia macchina (gli ho messo le luci bianche di cortesia dentro l'abitacolo) Quello che mi preoccupa più di tutto è lo spazio per alloggiare le batterie e il supporto dei led..sarà una cosa complessa ma realizzabile!! Penso di provare prima su un reggisella che ho già a casa così vedo come viene!! Grazie mille per le info!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

era stato fatto usando un già esistente pcb/circuiteria ricavato da un frog della deca.

tolto tutto, e messi i due punti luce dentro. accensione spingendo uno dei due led.

in questo modo si aveva anche la possibilità di farlo a intermittenza.

Visto il reggi integrato, io prima farei tutto, verificherei che funzioni bene in ogni situazione, e solo dopo parecchio rodaggio bucherei.

Come lo farei io? prenderei un frog della deca(o altri cosi simili, l'importante è che abbiano un po di circuiteria già pronta che gestisce i led in intermittenza), dissalderei tutto, togliendo solo il pcb con la circuiteria per quel giochetto, metterei quattro-cinque fili saldati che partono dai punti giusti.

lo switch probabile che sia integrato, saldato, e funzioni con la pressione. poco male: con la pressione vai di fatto a chiudere un circuito per qualche frazione di secondo, cosa che viene interpretata dal circuito come sequenziale di comandi.(off.-on fisso-on lampeggio-off-ecc, tipo). quello che vuoi è che sia un pulsante esterno che comandi: alloggerei tutta la parte di circuiteria/led e batterie all'interno, lasciando fuori solo un pulsantino.

come si fa? beh quel pulsante è in sostanza fatto da due lamiere che sotto pressione si toccano chiudendo il circuito. quello che fai tu è impedire che quelle si tocchino(o spacchi o metti in mezzo qualcosa di non conducente), e tiri fuori da quei due pezzi due fili. se i due fili si toccano, è come se si toccassero le due placchette.

fatto questo, tiri fuori i fili di alimentazione e quelli che vanno ai led.

poi prendi tutto lo immergi in un bel bagno di silicone, che così umidità e acqua non gli dan piu fastidio.

saldi i led ai fili, controlli che funzioni, siliconi pure quello. poi lo incollerai con scotch o simili al canotto, dopo il rodaggio.

il pulsante lo trovi in qualsiasi negozio di elettronica, e lo colleghi ai fili.

con un pezzettino di legno sagomato come l'interno del canotto e bucato della dimensione giusta crei un supporto per il pacco batterie. dato che non hai problemi di spazio in verticale, io userei delle AAA, tipo, per avere il voltaggio giusto.,oppure le loro a bottone. prova tu.

colleghi i fili, fai un tappo di legno che stringi con fascette da elettricista al corpo del pacco batterie, e sei a posto.

ancora piu semplice è immergere le batterie in un bel bagnetto di silicone e poi appiccicarle all'interno del tubo, tenendoci appiccicati i fili (collegati a un tester per esser sicuri del voltaggio e quindi del fatto che siano messe giuste. quando finiscono, rifai il giochetto con altre batterie, sostituendo il pacco tout court.

spero di esser stato chiaro, in realtà è semplice la cosa..

 

complimenti!! Davvero una bella guida ;) ho già fatto una cosa simile nella mia macchina (gli ho messo le luci bianche di cortesia dentro l'abitacolo) Quello che mi preoccupa più di tutto è lo spazio per alloggiare le batterie e il supporto dei led..sarà una cosa complessa ma realizzabile!! Penso di provare prima su un reggisella che ho già a casa così vedo come viene!! Grazie mille per le info!

 

non ho mai visto da abbastanza vicino un reggi integrato ma immagino abbia una testa che si stringe, e sopra quella si monta la sella. 

se è così, allora sotto la testa c'è tutto lo spazio per incollare(o forare e far passare un bullone con staffa da mobili, alla quale incollare, in base alle luci, agli spazi e ai problemi che vedi)il pacco batterie a quello, lasciando abbastanza filo da poterlo togliere agevolmente senza spaccare tutto. 

io credo fortemente nel potere del  nastro telato/isolante.ogni tot lo controlli, al massimo. e credo nel silicone. 

se hai un tubo che ha la stessa forma e diametro interno del tuo reggi, io spalmerei di grasso/vaselina l'interno del tubo, e metterei i pezzi appoggiati dentro, sparerei altro silicone, poi lo farei uscire con una botta dall'altra parte una volta che il silicone è duro.

cosa ottengo? un pezzo preformato di silicone, con dentro i giochini che ti servono(tipo il pacco batterie), che si va a incastrare perfettamente nel tuo reggisella integrato, così che poi risulti piu stabile il tutto, una volta fissato, non subisca vibrazioni, e la colla rimane piu dura e tesa. i led chiaramente non possono subire questo processo, ma il pacco si.

 

sbizzarrire la fantasia=P

Share this post


Link to post
Share on other sites

era stato fatto usando un già esistente pcb/circuiteria ricavato da un frog della deca.

tolto tutto, e messi i due punti luce dentro. accensione spingendo uno dei due led.

in questo modo si aveva anche la possibilità di farlo a intermittenza.

Visto il reggi integrato, io prima farei tutto, verificherei che funzioni bene in ogni situazione, e solo dopo parecchio rodaggio bucherei.

Come lo farei io? prenderei un frog della deca(o altri cosi simili, l'importante è che abbiano un po di circuiteria già pronta che gestisce i led in intermittenza), dissalderei tutto, togliendo solo il pcb con la circuiteria per quel giochetto, metterei quattro-cinque fili saldati che partono dai punti giusti.

lo switch probabile che sia integrato, saldato, e funzioni con la pressione. poco male: con la pressione vai di fatto a chiudere un circuito per qualche frazione di secondo, cosa che viene interpretata dal circuito come sequenziale di comandi.(off.-on fisso-on lampeggio-off-ecc, tipo). quello che vuoi è che sia un pulsante esterno che comandi: alloggerei tutta la parte di circuiteria/led e batterie all'interno, lasciando fuori solo un pulsantino.

come si fa? beh quel pulsante è in sostanza fatto da due lamiere che sotto pressione si toccano chiudendo il circuito. quello che fai tu è impedire che quelle si tocchino(o spacchi o metti in mezzo qualcosa di non conducente), e tiri fuori da quei due pezzi due fili. se i due fili si toccano, è come se si toccassero le due placchette.

fatto questo, tiri fuori i fili di alimentazione e quelli che vanno ai led.

poi prendi tutto lo immergi in un bel bagno di silicone, che così umidità e acqua non gli dan piu fastidio.

saldi i led ai fili, controlli che funzioni, siliconi pure quello. poi lo incollerai con scotch o simili al canotto, dopo il rodaggio.

il pulsante lo trovi in qualsiasi negozio di elettronica, e lo colleghi ai fili.

con un pezzettino di legno sagomato come l'interno del canotto e bucato della dimensione giusta crei un supporto per il pacco batterie. dato che non hai problemi di spazio in verticale, io userei delle AAA, tipo, per avere il voltaggio giusto.,oppure le loro a bottone. prova tu.

colleghi i fili, fai un tappo di legno che stringi con fascette da elettricista al corpo del pacco batterie, e sei a posto.

ancora piu semplice è immergere le batterie in un bel bagnetto di silicone e poi appiccicarle all'interno del tubo, tenendoci appiccicati i fili (collegati a un tester per esser sicuri del voltaggio e quindi del fatto che siano messe giuste. quando finiscono, rifai il giochetto con altre batterie, sostituendo il pacco tout court.

spero di esser stato chiaro, in realtà è semplice la cosa..

complimenti!! Davvero una bella guida ;) ho già fatto una cosa simile nella mia macchina (gli ho messo le luci bianche di cortesia dentro l'abitacolo) Quello che mi preoccupa più di tutto è lo spazio per alloggiare le batterie e il supporto dei led..sarà una cosa complessa ma realizzabile!! Penso di provare prima su un reggisella che ho già a casa così vedo come viene!! Grazie mille per le info!

non ho mai visto da abbastanza vicino un reggi integrato ma immagino abbia una testa che si stringe, e sopra quella si monta la sella.

se è così, allora sotto la testa c'è tutto lo spazio per incollare(o forare e far passare un bullone con staffa da mobili, alla quale incollare, in base alle luci, agli spazi e ai problemi che vedi)il pacco batterie a quello, lasciando abbastanza filo da poterlo togliere agevolmente senza spaccare tutto.

io credo fortemente nel potere del nastro telato/isolante.ogni tot lo controlli, al massimo. e credo nel silicone.

se hai un tubo che ha la stessa forma e diametro interno del tuo reggi, io spalmerei di grasso/vaselina l'interno del tubo, e metterei i pezzi appoggiati dentro, sparerei altro silicone, poi lo farei uscire con una botta dall'altra parte una volta che il silicone è duro.

cosa ottengo? un pezzo preformato di silicone, con dentro i giochini che ti servono(tipo il pacco batterie), che si va a incastrare perfettamente nel tuo reggisella integrato, così che poi risulti piu stabile il tutto, una volta fissato, non subisca vibrazioni, e la colla rimane piu dura e tesa. i led chiaramente non possono subire questo processo, ma il pacco si.

sbizzarrire la fantasia=P

Minchia sei Mc Gyver!! Ahhahahaah grazie!! ;)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma forare un reggi integrato per un fanale che puoi benissimo mettere esterno mi pare 'na cazzata.... Io non avrei il coraggio di farlo!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.