erminio ottone

spinatura

11 posts in this topic

Boh, ma le spine non le mettevano per facilitare l' assemblaggio? Ce chi faceva un punto di saldatura e chi metteva le spine. Io l' ho capita così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@erminio ottone nei tuoi post c'è sempre molta dolcezza :D

Invece i tuoi sono inerenti e pieni di rara saggezza. Hai frainteso il senso del mio messaggio, non volevo assolutamente essere polemico, mi piace il tuo modo di mettere in discussione i vari guru dell'ambito ciclistico! Con mio grande rammarico non ho le conoscenze per discutere al giusto livello in queste discussioni!
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io so che quando spini un po di schiuma devi farla, serve a non fare ossidare la birra ed aiuta a disperdere l'anidride carbonica che altrimenti ti gonfia la panza.

Ah, scusa.

  • Like 9

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

@erminio ottone nei tuoi post c'è sempre molta dolcezza :D

Invece i tuoi sono inerenti e pieni di rara saggezza. Hai frainteso il senso del mio messaggio, non volevo assolutamente essere polemico, mi piace il tuo modo di mettere in discussione i vari guru dell'ambito ciclistico! Con mio grande rammarico non ho le conoscenze per discutere al giusto livello in queste discussioni!

 

ti chiedo umilmente scusa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh, ma le spine non le mettevano per facilitare l' assemblaggio? Ce chi faceva un punto di saldatura e chi metteva le spine. Io l' ho capita così.

no,almeno Sachs dice di metterle per non far ruotare i tubi,ma anche la scuola milanese che fu',usava tale metodo.

ripeto,per me se sgoli bene i tubi in modo che questi combacino perfettamente nei loro contorni,non ce n'è bisogno.

non mi piace nemmeno l'idea che il chiodo sia in realtà un ostacolo alla diffusione del materiale d'apporto.

il punto di saldatura lo dai nelle saldature al tig.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io so che quando spini un po di schiuma devi farla, serve a non fare ossidare la birra ed aiuta a disperdere l'anidride carbonica che altrimenti ti gonfia la panza.

Ah, scusa.

 

La maestrina che è in me corregge il tuo errore con la matita rossa e blu... si dice SPILLATURA e non SPINATURA.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Boh, ma le spine non le mettevano per facilitare l' assemblaggio? Ce chi faceva un punto di saldatura e chi metteva le spine. Io l' ho capita così.

no,almeno Sachs dice di metterle per non far ruotare i tubi,ma anche la scuola milanese che fu',usava tale metodo.

ripeto,per me se sgoli bene i tubi in modo che questi combacino perfettamente nei loro contorni,non ce n'è bisogno.

non mi piace nemmeno l'idea che il chiodo sia in realtà un ostacolo alla diffusione del materiale d'apporto.

il punto di saldatura lo dai nelle saldature al tig.

 

 

Se limi in maniera che i tubi vadano in battuta in fondo alle congiunzioni non credo serva la spina. Poi molto prabilmente se uno impara a saldare in quella maniera va avanti sempre così.

 

Con i clienti aiuta tanto quanto bene la racconti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.