magionico

DON'T MESS WITH ANGELINO

12 posts in this topic

stavo per postarla anch'io.. immagino quanto vada in bici, angelino "sempre in sellino" jolie..

Share this post


Link to post
Share on other sites

avevo già copiato il link! cmq davvero se non si chiamava alfano voglio vedere se li usavano i video... Che schifo

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me di solito la usa senza sellino... opsss

Share this post


Link to post
Share on other sites

9 su 10 era una schindelhauer

 

sto stronzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Peccato per lui che quella di cui si era impossessato non fosse una bici qualsiasi, ma bensì quella super-accessoriata del ministro dell'Interno

 

 

no comment

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sperimao che la sua bici lo uccida.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 Peccato per lui che quella di cui si era impossessato non fosse una bici qualsiasi, ma bensì quella super-accessoriata del ministro dell'Interno

 

 

no comment

 

 

 

solita storia pff

 

sei tu in avatar? che telaio è?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ladri di biciclette
 
massimo gramellini
 

Sabato scorso un ciclista parcheggia la sua bici da tremila euro sulla punta del molo di un porticciolo di Agrigento per andarsi a fare un giro in barca. Al ritorno dalla gita il ciclista scopre che la bicicletta è stata rubata e, senza troppe speranze, sporge denuncia all’autorità competente. Invece, nonostante siano sotto organico e oberate da ogni genere di reati, le forze dell’ordine trovano il tempo di visionare insieme con il derubato le immagini dell’impianto di videosorveglianza, smascherano il ladro in men che non si dica e recuperano la superaccessoriata refurtiva. 

 

Sempre sabato scorso un ciclista parcheggia la sua bici da duecento euro intorno al palo che fronteggia un bar di Pavia per andarsi a fare un giro in centro. Al ritorno dalla passeggiata il ciclista scopre che la bicicletta è stata rubata e, senza troppe speranze, sporge denuncia all’autorità competente. Purtroppo, poiché sono sotto organico e oberate da ogni genere di reati, le forze dell’ordine non trovano il tempo di visionare le immagini dell’impianto di videosorveglianza, che dopo una settimana (domani) verranno inesorabilmente cancellate, rendendo impossibile lo smascheramento del ladro e il recupero della sottoaccessoriata refurtiva. 

Dagli scarni indizi sopra esposti, vi sfido a scoprire quale dei due ciclisti derubati sia il signor Angelino Alfano, ministro degli Interni, e quale la signora Tina Bianco, lettrice de La Stampa.

 

 

"io so io e voi non siete un c...o"

Marchese del Grillo

Edited by emabiond (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.