ciaba

dubbio su un'asta che ho vinto oggi su ebay

15 posts in this topic

non sono un grande amante dei videogiochi ma mi è capitata per le mani un xbox 360 e nella foga di provarla ho seguito un asta in cui venivano venduti 4 giochi, non so quanto costino i singoli titoli ma penso che il venditore volesse tirar su qualcosa di più di 6,50 euro + 6 di spedizione

adesso mi chiedo, è giusto portare avanti la transazione e chiudere la vendita portando a casa un 80ina o forse più di euro di roba pagata qualche spicciolo o faccio un'opera pia e comunico al venditore che in verità non mi frega niente della merce e che può rimetter tutto in vendita come se nulla fosse?

Share this post


Link to post
Share on other sites

merito della sua ignoranza..se non fosse stato un pirla avrebbe messo un prezzo minimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche a me è successo qualche tempo fa di aggiudicarmi un'asta per l'acquisto di due leve freni, per bdc, con le appendici aggiuntive.

Ho pagato un euro + spese di spedizione (aeree 8,50). mi sono sentito un pò in colpa, ma la baia è siffatta. take away o Prêt-à-porter?

Share this post


Link to post
Share on other sites

avrebb e dovuto inserire un prezzo di riserva.

ma se non lo ha fatto i giochi ormai sono tuoi..

Share this post


Link to post
Share on other sites

mica gli stai rubando nulla, e neanche hai impedito ad altre persone di biddare, dunque sono tuoi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo ensato in via teorica alla questione, se non gli va bene comunque basta che non ti manda nulla, e per fortuna tu sei "uno buono" e non gli lasci il feedback negativo. A me è capitato di litigare con uno su ebay dopo aver vinto perchè non aveva messo in chiaro delle cose e abbiamo chiuso lì, punto. (da allora basta ebay con privati, anche con paypal e mille garanzie ho scoperto che ci sono un sacco di modi per mettertelo in quel posto, sia che compri sia che vendi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli errori l'ha fatti lui, probabilmente pensava che si sarebbe arrivati ad un prezzo maggiore oppure ha messo un prezzo basso di partenza per pagare meno costi di inserzione..

Di fatto lui è obbligato a mandarti i 4 videogiochi dell'inserzione :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

probabilmente se concludi non ti arriverà un cazzo :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli errori l'ha fatti lui, probabilmente pensava che si sarebbe arrivati ad un prezzo maggiore oppure ha messo un prezzo basso di partenza per pagare meno costi di inserzione..

Di fatto lui è obbligato a mandarti i 4 videogiochi dell'inserzione :-)

Obbligato da che? Dall'etica? :) se non invii diventi "cattivo venditore" ma alla fine non conta molto

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarebbe tutto incredibilmente strano

tipo che ieri son andato in un centro commerciale per cambiare un regalo di compleanno non funzionante, non sapevo cosa prendere, poi sono andato al reparto console e ho visto sta xbox 360 a 130euro, ho pensato che fosse pochissimo, la differenza da aggiungere era di 30 euro e alla fine son andato alla cassa.. beh, avevano sbagliato a prezzarlo ma per una qualche magica legge italiana se c'è un prezzo su un articolo, alla cassa devono fartelo pagare così

se adesso chiudo anche sta cosa ho fatto bingo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli errori l'ha fatti lui, probabilmente pensava che si sarebbe arrivati ad un prezzo maggiore oppure ha messo un prezzo basso di partenza per pagare meno costi di inserzione..

Di fatto lui è obbligato a mandarti i 4 videogiochi dell'inserzione :-)

Obbligato da che? Dall'etica? :) se non invii diventi "cattivo venditore" ma alla fine non conta molto

Non è una libera vendita tra privati dove ci si mette d'accordo sulle modalità in cui deve avvenire le transazione ma il venditore e-bay e il compratore accettano, nel momento in cui decidono di vendere/comprare , il regolamento e-bay.

Questo è molto chiaro per quanto riguarda i venditori:

i venditori devono rispettare il contratto di compravendita. La mancata spedizione di un oggetto già pagato dall'acquirente, il mancato rispetto delle condizioni indicate nell'inserzione e la consegna di un oggetto notevolmente diverso rispetto alla descrizione oppure il rifiuto del pagamento di un oggetto al termine di una compravendita sono azioni non consentite ai venditori.

e per quanto riguarda i compratori:

Agli acquirenti non è consentito fare offerte senza essere seriamente intenzionati ad acquistare. La maggior parte degli oggetti viene messa in vendita nel formato asta online e ogni offerta è un impegno vincolante. Alcune Aste online prevedono offerte non vincolanti, come nel caso delle inserzioni relative agli immobili. In questo caso l'acquirente esprime semplicemente il proprio interesse nei confronti dell'inserzione. Non è consentito fare offerte se non si è seriamente intenzionati a portare a termine l'acquisto.

L'etica non c'entra niente in questo caso, entrambi devono rispettare un regolamento.

Nel caso di Ciaba il venditore non ha messo particolari condizioni, come può essere un prezzo minimo da raggiungere, e quindi l'errore (sempre che per lui di errore si tratta, magari non gli frega niente del prezzo) l'ha fatto lui.

Nel caso in cui voglia più spedire l'oggetto e-bay tutela il compratore con il rimborso e sospendendo l'account del venditore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

di solito i prezzi dei giochi non sono MAI quelli che trovi in giro

io ho preso due ultime uscite a 15 euro,perchè sul forum dei nerd li finiscono e in una settimana li vendono.

quand'è che ti spacco a guitarhero?? hahahaha

Share this post


Link to post
Share on other sites

*CANCELLATO, scusate il doppio post

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è una libera vendita tra privati dove ci si mette d'accordo sulle modalità in cui deve avvenire le transazione ma il venditore e-bay e il compratore accettano, nel momento in cui decidono di vendere/comprare , il regolamento e-bay.

Questo è molto chiaro per quanto riguarda i venditori:

i venditori devono rispettare il contratto di compravendita. La mancata spedizione di un oggetto già pagato dall'acquirente, il mancato rispetto delle condizioni indicate nell'inserzione e la consegna di un oggetto notevolmente diverso rispetto alla descrizione oppure il rifiuto del pagamento di un oggetto al termine di una compravendita sono azioni non consentite ai venditori.

e per quanto riguarda i compratori:

Agli acquirenti non è consentito fare offerte senza essere seriamente intenzionati ad acquistare. La maggior parte degli oggetti viene messa in vendita nel formato asta online e ogni offerta è un impegno vincolante. Alcune Aste online prevedono offerte non vincolanti, come nel caso delle inserzioni relative agli immobili. In questo caso l'acquirente esprime semplicemente il proprio interesse nei confronti dell'inserzione. Non è consentito fare offerte se non si è seriamente intenzionati a portare a termine l'acquisto.

L'etica non c'entra niente in questo caso, entrambi devono rispettare un regolamento.

Nel caso di Ciaba il venditore non ha messo particolari condizioni, come può essere un prezzo minimo da raggiungere, e quindi l'errore (sempre che per lui di errore si tratta, magari non gli frega niente del prezzo) l'ha fatto lui.

Nel caso in cui voglia più spedire l'oggetto e-bay tutela il compratore con il rimborso e sospendendo l'account del venditore.

Se ha già pagato è un altro fatto, io sto parlando di asta appena conclusa prima di "procedere al pagamento". Mi son messo a parlare col venditore e siccome ci siamo trovati in disaccordo abbiamo chiuso lì. Io non ho pagato proprio niente e lui non ha spedito, e non ho nemmeno voluto segnalarlo o quant'altro anche se avrei potuto. Idem qui, a meno che lui non abbia pagato e visto che si sente in colpa, magari pensa di stare facendo il bast***, può parlare civilmente col tipo e chiarire, o aspettare che il tipo si opponga. Ma altrimenti non arriva la polizia di ebay e lo obbliga ad accettare i soldi ed a spedire i giochi. Se ha pagato e per qualche motivo la roba non arriva invece mi pare che sia paypal a risarcire l'acquirente, e non ebay. Così è stato quando ho comprato un accendino da un negozio UK, arrivato ai confini italiani è andato perduto, ma il venditore mi ha aiutato ad avere il rimborso praticamente istantaneamente.

Se ebay fosse così sicuro non ci sarebbe il 90% di topic nel forum dal titolo "mi hanno fregato", ci sono decine di modi per ingannare il sistema...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciaba io te lo dico sempre che tu sei troppo buono...me ne fossero capitati a me di acquirenti che si pongono tali domande in 7 anni di vendite ebay ;-)

toglimi una curiosità, il prezzo di partenza dell'asta era di 0,99 cent? perchè hanno prorogato fino al 20 di maggio sta promozione per la quale con una tale base d'asta non paghi le tariffe d'inserzione, ma claro ha senso solo per vendere robe di cui proprio ti vuoi liberare...altrimenti si rischia quello che è capitato al tuo venditore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.